Dora e la città perduta

Dora e la città perduta recensione

Dora e la città perduta recensione del film di James Bobin con Isabela Moner, Michael Peña, Eugenio Derbez e Eva Longoria

Adattamento live action in salsa teen comedy della serie animata Dora l’esploratrice targata Nickelodeon, Dora e la città perduta di James Bobin vi lascerà senza fiato per quanto riuscirà a farvi ridere.

Dora l’esploratrice racconta le avventure di Dora, avventurosa bambina che vive nella giungla insieme ai suoi genitori, il cugino Diego e la sua inseparabile scimmia Boots. La peculiarità di questo prodotto televisivo per bambini è la sua costante interazione con il pubblico: in tutti gli episodi i personaggi provano ad interagire con lo spettatore facendogli delle domande, per poi restare immobili e silenziosi per diversi secondi invogliandolo a pensare e a pronunciare la risposta.

Isabela Moner, Michael Peña e Eva Longoria
Isabela Moner, Michael Peña e Eva Longoria

Dora e Boots
Dora e Boots

Dora e la città perduta inizia mostrandoci Dora e Diego da bambini che corrono per la giungla mentre fuggono da un branco di elefanti impazziti. Ritrovandosi più tardi a cena, sana e salva, Dora si rivolge allo spettatore rompendo la quarta parete, mentre il padre fissa preoccupato il muro dietro di sé.

Esattamente 10 anni dopo, Dora (Isabela Moner) è un’adolescente che trascorre ancora le sue giornate in mezzo alla giungla, giocando con la scimmietta Boots e leggendo molti libri, finché un giorno i suoi genitori (interpretati da Michael Peña ed Eva Longoria) pensano sia meglio che lei vada a vivere da suo cugino Diego (Jeff Wahlberg) in America, mentre loro proseguiranno le ricerche archeologiche che stanno conducendo. La loro speranza è che Dora possa finalmente avere una vita normale, insieme a i ragazzi della sua età, tuttavia così facendo la nostra avventuriera si ritrova ad affrontare il peso della solitudine al liceo.

La nuova vita apparentemente tranquilla di Dora si interrompe ben presto, quando gli eventi precipitano a causa di una banda di mercenari che rapisce lei e la sua famiglia. Dora dovrà così salvare se stessa e i suoi cari, grazie anche ai suoi nuovi amici della scuola, prima che i cattivi riescano a trovare la Città Perduta di Paparata.

Dora e la città perduta
Dora e la città perduta

Dora e la città perduta
Dora e la città perduta

Le citazioni al cartone originale diventano delle splendide battute comiche e non spezzano il tono del film, anzi riescono nell’obiettivo riuscendo a divertire gli spettatori, ovviamente non vengono tralasciati i riferimenti ai film di Indiana Jones ed al più recente Tomb Raider.

Dora e la città perduta affronta il senso di solitudine ed emarginazione degli adolescenti, le difficoltà che hanno nel riuscire ad integrarsi ed essere parte di un gruppo, senza avere il peso di sentirsi giudicati per come si è veramente. La massima espressione della propria identità si ottiene soltanto con la volontà di essere chi siamo veramente, senza mostrarci per come vorremmo essere visti e giudicati.

Anche se non doveste cogliere tutte le citazioni alla serie animata riderete per quasi due ore, immersi nel verde della giungla insieme a Dora questa avventura spensierata e divertente assolutamente azzeccata per tutta la famiglia.

Marco R.

Sintesi

Adattamento live action in salsa teen comedy della serie animata Dora l'esploratrice targata Nickelodeon, Dora e la città perduta si rivela avventura spensierata e divertente azzeccata per tutta la famiglia, tra splendide battute comiche e momenti formativi sulla crescita e l'identità degli adolescenti.

Perché MadMass.it

Non è questa la cinesfera che ci meritiamo, abbandonata allo strapotere delle content farm e al loro incessante copia-traduci-incolla finalizzato ad invadere i motori di ricerca. Meno del 20% dei contenuti delle content farm è originale ed il loro modello distorto ha contribuito alla scomparsa dell'opinione cinematografica online. Oltre il 90% degli articoli presenti su MadMass.it è farina del nostro sacco: mettiamo la qualità, il piacere di scrivere e la voglia di proporre qualcosa di autentico e diverso al centro dei nostri contenuti. Sostieni anche tu la causa di una cinesfera più creativa e originale, insieme possiamo restituire influenza ed autorevolezza al nostro web cinematografico. Supportaci se puoi con una donazione o acquistando i prodotti consigliati sul nostro sito, o semplicemente passa a visitarci e sfoglia le nostre pagine: ci permetterai di continuare a crescere e fare sentire la nostra voce.

Articoli Correlati

Commenti

Ultimi Articoli

Vera de Verdad recensione film di Beniamino Catena con Marta Gastini [TFF 38]

Vera de Verdad recensione film di Beniamino Catena con Marta Gastini, Marcelo Alonso, Davide Iacopini, Anita Caprioli e Paolo Pierobon al Torino Film Festival Parla...

Antidisturbios recensione serie TV di Rodrigo Sorogoyen e Isabel Peña Episodi 1-2 [TFF 38]

Antidisturbios recensione miniserie TV di Rodrigo Sorogoyen e Isabel Peña con Vicky Luengo, Raúl Arévalo e Álex García al Torino Film Festival 38 Sono stati presentati...

Mi chiamo Francesco Totti recensione film documentario di Alex Infascelli [Sky Now TV]

Mi chiamo Francesco Totti recensione documentario di Alex Infascelli scritto da Francesco Totti con Paolo Condò disponibile su Sky e Now TV Alex Infascelli nella sua...

Il talento del calabrone recensione film di Giacomo Cimini con Sergio Castellitto e Anna Foglietta [Amazon Prime Video]

Il talento del calabrone recensione film di Giacomo Cimini con Sergio Castellitto, Lorenzo Richelmy, Anna Foglietta e Marina Occhionero su Prime Video La storia raccontata da...

Logan – The Wolverine recensione film di James Mangold con Hugh Jackman

Logan - The Wolverine recensione del film di James Mangold, con Hugh Jackman, Patrick Stewart, Dafne Keen, Boyd Holbrook e Stephen Merchant Da un paio d'anni il...

Cinema News del 23 novembre [Rassegna Stampa]

Black Panther 2 inizierà le riprese a luglio Weekend su Amazon Prime Video a dicembre L’Associazione delle Film Commission Europee mette in palio...

The Salt in Our Waters recensione film di Rezwan Shahriar Sumit [TFF 38]

The Salt in Our Waters recensione film di Rezwan Shahriar Sumit con Fazlur Rahman Babu, Shatabdi Wadud e Titas Zia al Torino Film Festival 38 Si...

Mickey on the Road recensione film di Mian Mian Lu [TFF 38]

Mickey on the Road recensione film di Mian Mian Lu con Pao-Wen Yeh, Ya-Ling Chang, Ke-Li Miao, Yu Chieh Hsu presentato al Torino Film...

The Disaster Artist recensione film di e con James Franco

The Disaster Artist recensione del film diretto e interpretato da James Franco con Dave Franco, Alison Brie e Seth Rogen Nell'ormai lontano 2003, per la promozione del...

A Shot Through The Wall recensione film di Aimee Long con Kenny Leu [TFF 38]

A Shot Through The Wall recensione film di Aimee Long con Kenny Leu, Ciara Renée, Tzi Ma, Fiona Fu e Lynn Chen Fuori Concorso al...