Persone contro multinazionali e altre storie

News Flakes: Creed II, Dry Run, Kingsman 3, Fair and Balanced

Vi abbiamo già parlato ieri delle principali notizie della giornata: il trailer finale di Animali Fantastici: I Crimini di Grindelwald e la nomina di Dogman di Matteo Garrone come rappresentante dei film italiani agli Academy Awards del prossimo anno.

Stranamente non è stata annunciata nessun’altra novità di rilievo, ma noi siamo previdenti e ci eravamo tenuta qualche notizia di scorta dai giorni precedenti.

Creed II

Avrete già visto qui sopra un nuovo poster per Creed II, con Michael B. Jordan che si sfoga in un urlo liberatorio. Di vittoria? Di dolore? Per saperlo dovremo aspettare l’uscita del film di Steven Caple Jr. con Sylvester Stallone, Dolph Rundgren, Tessa Thompson e Florian Munteanu, il 29 novembre.

Kingsman 3

Con un annuncio che non sorprende assolutamente nessuno, è stata resa ufficiale la preparazione di Kingsman 3, ‘chiusura della trilogia’ lanciata da Matthew Vaughn e dall’abituale co-sceneggiatrice Jane Goldman nel 2014, e proseguita l’anno scorso con Il Cerchio d’Oro. L’uscita del film è per ora prevista per il novembre 2019, e diamo per scontato che il protagonista sarà ancora Eggsy (Taron Egerton, al momento impegnato sul set di Rocketman), affiancato molto probabilmente da Colin Firth. (Deadline)

Dry Run

La settimana scorsa avevamo parlato di Percy, storia vera di un agricoltore in lotta legale con la potente multinazionale Monsanto. Apprendiamo essere in preparazione un altro film dello stesso tenore: Todd Haynes (regista di Far From Heaven e Carol) dirigerà Dry Run, basato su un articolo del New York Times intitolato ‘The lawyer who became DuPont’s worst nightmare’, che racconta dell’avvocato Rob Bilott e della sua missione di denunciare i decenni di danni ambientali causati dal colosso dell’industria chimica. La sceneggiatura è stata scritta da Matthew Carnahan, rivista da Mario Correa. Mark Ruffalo si occuperà della produzione e forse ne sarà anche il protagonista. (Variety)

Fair and Balanced

Allison Janney, Kate McKinnon
Allison Janney, Kate McKinnon

Il cast di Fair and Balanced, il film sulle malefatte del boss della redazione di Fox News, si arricchisce di due ulteriori nomi di tutto rispetto: Allison Janney, premio Oscar per la migliore attrice non protagonista per I, Tonya, interpreterà l’avvocato Susan Estrich, che difese Roger Ailes (John Lithgow) dalle accuse di molestie. Kate McKinnon (vista recentemente in Ghostbusters e Il Tuo Ex Non Muore Mai) sarà una produttrice (senza un corrispettivo nella vita reale). Ricordiamo che il film è diretto da Jay Roach (Austin Powers, Ti Presento i Miei) e scritto da Charles Randolph (co-autore di The Big Short). Il cast annovera Nicole Kidman, Charlize Theron e Margot Robbie.

Perché MadMass.it

Consapevoli del nostro ruolo, da cinque anni in MadMass.it portiamo avanti una linea editoriale responsabile, preferendo la copertura dei festival al content farming, le recensioni al clickbait, le rubriche e le interviste al sensazionalismo. Stiamo cercando di fare la nostra parte: sostienici con una donazione, acquistando i prodotti consigliati sul nostro magazine o semplicemente passa a visitarci, sfoglia le nostre pagine e condividi i nostri articoli sui social: ci permetterai di continuare a crescere e fare sentire la nostra voce.

Articoli Correlati

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultimi Articoli