Il trailer di Animali Fantastici: I Crimini di Grindelwald

Dopo l’antipasto del trailer del Comic-Con, a meno di due mesi dall’uscita in sala arriva il trailer finale di Fantastic Beasts: The Crimes of Grindelwald/Animali Fantastici: I Crimini di Grindelwald, la nuova incursione della Warner Bros nel Potterverso, firmata dal regista degli ultimi quattro Harry Potter e del precedente capitolo, David Yates, e dalla regina dei babbani J.K. Rowling (in fondo al post, se volete giustamente godervi le voci degli attori, trovate anche il trailer originale).

MadMass.it consiglia by Amazon

Eddie Redmayne torna ad indossare il cappotto del raccoglitore di creature magiche Newt Scamander che si trova suo malgrado coinvolto nell’eterna lotta fra bello e belloccio, anzi bene e male, personificati qui dal caro vecchio (ma non tanto vecchio) Albus Dumbledore/Silente (Jude Law) e la sua nemesi di gioventù Gellert Grindelwalt (Johnny Depp). Ma Newt si fa vanto di non scegliere una fazione rispetto all’altra… almeno fino a questo momento.

I Fratelli Scamander: Newt (Eddie Redmayne) e Theseus (Callum Turner)
I Fratelli Scamander: Newt (Eddie Redmayne) e Theseus (Callum Turner)

Se il primo film, pubblicizzato come un’avventura ambientata sì nel Potterverse ma a se stante, aveva lasciato un po’ freddi, speriamo che questa seconda parte (di cinque previste) sfrutti appieno la magia creata da J.K. Rowling. Un grande aiuto viene dallo sposare pienamente il fatto di essere un prequel, cosa che entrambi i trailer dimostrano ampiamente, tanto che tra gli animali fantastici ce n’è uno in particolare che manderà in fibrillazione i fan della serie di film originale.

Al fianco di Redmayne ritornano i protagonisti di Fantastic Beasts: l’Auror Tina Goldstein (Katherine Waterston), sua sorella Queenie (Alison Sudol), la spalla babbana Joseph Kowalski (Dan Fogler), il tormentato Credence Barebone (Ezra Miller) e, in carne ed ossa, Leta Lestrange (Zoë Kravitz). Con l’aggiunta di Callum Turner (Green Room) nel ruolo di Theseus, fratello di Newt.

Il film uscirà il prossimo 15 Novembre e sapete tutti dove trovarlo.

Perché MadMass.it

Non è questa la cinesfera che ci meritiamo, abbandonata allo strapotere delle content farm e al loro incessante copia-traduci-incolla finalizzato ad invadere i motori di ricerca. Meno del 20% dei contenuti delle content farm è originale ed il loro modello distorto ha contribuito alla scomparsa dell'opinione cinematografica online. Oltre il 90% degli articoli presenti su MadMass.it è farina del nostro sacco: mettiamo la qualità, il piacere di scrivere e la voglia di proporre qualcosa di autentico e diverso al centro dei nostri contenuti. Sostieni anche tu la causa di una cinesfera più creativa e originale, insieme possiamo restituire influenza ed autorevolezza al nostro web cinematografico. Supportaci se puoi con una donazione o acquistando i prodotti consigliati sul nostro sito, o semplicemente passa a visitarci e sfoglia le nostre pagine: ci permetterai di continuare a crescere e fare sentire la nostra voce.

Articoli Correlati

Commenti

Ultimi Articoli