Cinema News: il futuro di Paul Bettany e Kathryn Hahn dopo WandaVision e il trailer di He Dreams of Giants

Cinema News by Day su MadMass.it

Cinema News – Film e Serie TV

Sound of Metal, Time e One Night in Miami entrano a far parte della Criterion Collection

Uno dei problemi più discussi per quanto riguarda le piattaforme streaming, è la distribuzione home video. A parte qualche eccezione, infatti, è raro che le aziende dedite allo streaming concedano la stampa dei propri prodotti. Oggi però, apriamo le Cinema News, proprio con una di queste eccezioni.

Infatti, Amazon ha raggiunto un’accordo con la Criterion Collection per la pubblicazione di tre film originali Amazon: Sound Of Metal, Time e One Night in Miami. La scelta di Amazon di rivolgersi alla Criterion Collection, poco prima che degli Oscar, sembra una di quelle mosse strategiche per chi crede molto nei propri prodotti.
Non crediamo che sia un caso neanche la scelta specifica. The Criterion Collection, infatti, è la stessa società con cui Netflix ha stretto accordi per la pubblicazione di Roma, The Irishman e Storia di un Matrimonio.

Quel che è certo è che i fan potranno essere contenti. The Criterion Collection è infatti nota per pubblicare, insieme ai film, documentari, backstage e tante altre piccole chicche. Cosa che, le piattaforme di streaming come Prime Video o la stessa Netflix, raramente fanno.

Riz Ahmed e Olivia Cooke
Riz Ahmed e Olivia Cooke (Credits: Amazon Studios)

Amazon è in trattativa per acquisire i diritti di Fuel, un action vehicle movie tutto al femminile

Amazon è in trattativa per comprare i diritti di Fuel. Si tratta di un film d’azione tutto al femminile e dovrebbe vedere nel ruolo di protagonista Jurnee Smollett. La giovane attrice, nota soprattutto per il suo ruolo in Lovecraft Country, ha però già partecipato a pellicole come Birds of Prey o The Great Debaters.

L’idea è di Kate Wood (Arthur & Merlin), mentre la sceneggiatura sarà scritta da Misha Green, già autrice proprio di Lovecraft Country. Sulla trama del film si sa poco o nulla a parte che si tratta di un film sui motori e che la protagonista sarà proprio Jurnee Smollett.

20 anni dopo Lost in La Mancha, è in arrivo He Dreams of Giants il secondo documentario su Terry Gilliam e il suo Don Chisciotte

Chi da qualche anno bazzica le Cinema News, sa bene cosa è stato per Terry Gilliam produrre il suo Don Chisciotte. 25 anni di gestazione lunga e dolorosissima che si sono conclusi soltanto nel 2018 e hanno portato a un bellissimo film da cui però tutti si aspettavano di più, proprio per quei 25 anni che ci sono voluti per riuscire a produrlo, 25 anni che hanno sobbarcato il progetto di troppe e insoddisfabili aspettative.

Già nel 2002 Keith Fulton e Louis Pepe portarono agli occhi del pubblico il dietro le quinte di quel progetto ambiziosissimo di Terry Gilliam e di tutte le disavventure che stava affrontando per portarlo a termine. Ma dal 2002 al 2018 sono passati altri 14 anni che i due registi hanno voluto raccontarci con: He Dreams of Giants. Se avete anche solo sentito parlare de L’uomo che uccise Don Chisciotte, vi consigliamo caldamente questo documentario in uscita. Sopra il trailer appena uscito.

Kathryn Hahn è Agatha Harkness
Kathryn Hahn è Agatha Harkness (Credits: Marvel/Disney+)

Paul Bettany e Kathryn Hahn non vorrebbero finire qui la loro esperienza nell’MCU

A chiudere le Cinema News non poteva che essere la serie Marvel appena conclusa: WandaVision. Attenzione, ve lo diciamo subito, se non avete ancora finito di vedere la serie, il nostro consiglio è quello di non andare oltre questo punto. Non vorremmo mai essere noi i fautori di spoiler nei vostri riguardi.

Dicevamo, WandaVision si è conclusa e la main line di trama sembra concludersi. Quello che però l’MCU non si fa mancare più da ormai una decina d’anni, sono le time line secondarie. Sparse un po’ in ogni produzione e non sempre sfruttate, sono quelle linee di trama che spesso portano i fan a volare con la fantasia fino a sovrainterpretazioni, tanto belle quanto, spesso, fittizie.

Quello che però sappiamo per certo è che sia Paul Bettany che Kathryn Hahn non sono a conoscenza dei piani futuri della Disney per i personaggi di WandaVision. Loro però si sono detti entrambi assolutamente pronti a tornare. Parlando con Esquire, infatti, Bettany si è detto prontissimo a tornare nelle vesti di White Vision. Hahn, invece, in un’intervista con il New York Times ha confessato di non avere idea di quali siano i piani in Disney per Harkness, ma che se decidessero di reinserirla in futuro, lei sarebbe pronta a tornare.

Perché MadMass.it

Non è questa la cinesfera che ci meritiamo, abbandonata allo strapotere delle content farm e al loro incessante copia-traduci-incolla finalizzato ad invadere i motori di ricerca. Meno del 20% dei contenuti delle content farm è originale ed il loro modello distorto ha contribuito alla scomparsa dell'opinione cinematografica online. Oltre il 90% degli articoli presenti su MadMass.it è farina del nostro sacco: mettiamo la qualità, il piacere di scrivere e la voglia di proporre qualcosa di autentico e diverso al centro dei nostri contenuti. Sostieni anche tu la causa di una cinesfera più creativa e originale, insieme possiamo restituire influenza ed autorevolezza al nostro web cinematografico. Supportaci se puoi con una donazione o acquistando i prodotti consigliati sul nostro sito, o semplicemente passa a visitarci e sfoglia le nostre pagine: ci permetterai di continuare a crescere e fare sentire la nostra voce.

Articoli Correlati

Commenti

Ultimi Articoli