Cinema News: The Nightingale, Benedict Cumberbatch ne I trentanove scalini, Subject to Change e Lisey’s Story di J.J. Abrams

Cinema News by Day su MadMass.it

Cinema News – Film e Serie TV

Sony rinvia ancora The Nightingale

MadMass.it consiglia by Amazon

Apriamo le cinema news di oggi con l’ennesimo rinvio. L’uscita del film Sony con Dakota ed Elle Fanning era prevista per la fine di quest’anno, ma la casa di distribuzione ha deciso di rinviare tutto di un anno. La nuova uscita per The Nightingale, il film basato sul romanzo di Kristin Hannah, in cui le sorelle Fanning interpreteranno due sorelle sopravvissute all’occupazione nazista durante la seconda guerra mondiale, è fissata per il 22 dicembre 2022.

Alla regia del progetto Melanie Laurent, nota soprattutto per il ruolo di Shosanna Dreyfus in Bastardi senza gloria. Dopo Breath e Galveston, questo è forse uno dei progetti più ambiziosi e più attesi per la regista francese. La sceneggiatura, invece, è scritta da Dana Stevens già creatrice e autrice della serie Reckless.

Un nuovo ingresso nel cast di Ms. Marvel: Laurel Marsden sarà Zoe Zimmer

Cinema news direttamente dall’MCU per tutti gli appassionati Marvel. Dopo l’annuncio di qualche giorno fa per l’arrivo nella serie Ms. Marvel di Iman Vellani (Captain Marvel 2, in fase di pre-produzione e previsto per il 2022) nei panni di Kamala Khan, ecco che arriva un nuovo annuncio. Laurel Marsden (Survive) entra nella serie come Zoe Zimmer. La conferma arriva da Deadline e definisce l’evoluzione del progetto in casa Disney.

Le riprese della serie sono già cominciate ad Atlanta e dovrebbe arrivare su Disney+ intorno alla fine dell’anno. Vi ricordiamo che a capo degli sceneggiatori del progetto c’è Bisha K. Ali, già autrice di Sex Education e della miniserie remake di Quattro matrimoni e un funerale.

Benedict Cumberbatch sarà il protagonista della serie tratta da I trentanove scalini

Dopo Patrick Melrose, Benedict Cumberbatch torna in una miniserie. Prodotta da Anonymous Content (The Midnight Sky, The Revenant, Se mi lasci ti cancello), la serie parte dal romanzo di I trentanove scalini di John Buchan. Il romanzo di Buchan, del 1915, è già stato oggetto di un illustre adattamento niente meno che dal maestro Alfred Hitchcock dal titolo Il club dei 39.

Oltre a Benedict Cumberbatch come protagonista, troviamo alla sceneggiatura Mark L. Smith, autore di The Midnight Sky, Overlord e The Revenant. Alla regia, invece, Edward Berger direttore di Your Honor, Patrick Melrose e Deutschland 83.

Paramount+ al lavoro per riportare sul piccolo schermo Criminal Minds

Nonostante la serie si sia conclusa da meno di un anno, Paramount sembra già pronta al revival. La serie che per 15 anni è stata fra le serie crime più viste negli Stati Uniti, potrebbe già tornare. In questi giorni, infatti, secondo le indiscrezioni riportate da Deadline, CBS Studios, Paramount e ABC sembrerebbero discutere del possibile progetto revival di Criminal Minds. Nessuno ha però rilasciato commenti ufficiali e per una possibile squadra di autori è ancora presto.

Edgar Wright dirige The Running Man cinema news
Edgar Wright dirige The Running Man cinema news

Edgar Wright è stato scelto da Paramount per dirigere The Running Man

Paramount, che in questi giorni è diventata una fucina di cinema news, non sta lavorando solo al revival di Criminal Minds. In questi giorni, infatti, pare stia discutendo con Edgar Wright per far dirigere a quest’ultimo The Running Man, il film tratto dal romanzo di Stephen King, L’uomo in fuga del 1982.

Nonostante esista già un adattamento del romanzo, Paramount ha assicurato che non si tratterà di un remake del film del 1987 con Arnold Schwarzenegger. Di genere fantascientifico distopico, l’adattamento sarà affidato a Michael Becall (Scott Pilgrim vs. the World; Scott Pilgrim vs. the World Water Crisis; 21 Jump Street).

 

J.J. Abrams al lavoro su un thriller originale per HBO Max: è in arrivo Subject to Change

La serie sarà prodotta da Bad Robot ed uscirà in anteprima su HBO Max. J.J. Abrams non sembra volersi fermare. Subject to Change racconterà la storia di uno studente universitario che si iscriverà a un progetto di sperimentazione medica e che da quel momento vivrà una serie di avventure al limite del reale.

Produttrice esecutiva e showrunner della serie, sarà Jennifer Yale (Dexter; Da Vinci’s Demons; Outlander; Legion). La Yale, sul progetto, ha dichiarato: “Mi sento privilegiata a lavorare con J.J. Abrams e la Bad Robot nel lavorare all’espansione della storia di J.J. per creare un thriller tortuoso e stimolante

Arrivano le prime immagini della miniserie di Apple TV: Lisey’s Story

Per la serie: le cinema news su J.J. Abrams non finiscono mai, ecco che siamo vicini all’uscita di Lisey’s Story. Prodotto per Apple TV, la miniserie ha visto collaborare nuovamente insieme J.J. Abrams e Stephen King per una produzione su cui Apple TV punta molto.

Protagonisti della serie saranno Julianne Moore e Clive Owen e la storia racconta di come una moglie, due anni dopo la morte del marito, recupera pian piano i ricordi del suo matrimonio fra flashback e scoperte che terranno lo spettatore con il fiato sospeso fino all’ultimo.

Kerry Washington e Charlize Theron entrano nel cast del film Netflix School for Good and Evil

Ed eccoci all’ultima news di questa mattinata. Nella scuola per diventare eroi o cattivi delle fiabe arrivano Kerry Washington e Charlize Theron. Nella serie tratta dall’omonimo romanzo di Soman Chainani in produzione per Netflix, sono stati annunciati due nomi di primo piano che daranno alla serie una certa notorietà sin da queste prime fasi di pre-produzione.

Kerry Washington interpreterà la professoressa Dovey, decana del Bene, mentre Charlize Theron interpreterà Lady Lesso, decana del Male. La storia vedrà protagoniste due migliori amiche, studentesse della School for Good and Evil. La sceneggiatura è affidata a David Magee (Neverland; Vita di Pi; Il ritorno di Mary Poppins)  e Laura Solon (Hot in Cleveland; Back to Life; Let it Snow).

Perché MadMass.it

Non è questa la cinesfera che ci meritiamo, abbandonata allo strapotere delle content farm e al loro incessante copia-traduci-incolla finalizzato ad invadere i motori di ricerca. Meno del 20% dei contenuti delle content farm è originale ed il loro modello distorto ha contribuito alla scomparsa dell'opinione cinematografica online. Oltre il 90% degli articoli presenti su MadMass.it è farina del nostro sacco: mettiamo la qualità, il piacere di scrivere e la voglia di proporre qualcosa di autentico e diverso al centro dei nostri contenuti. Sostieni anche tu la causa di una cinesfera più creativa e originale, insieme possiamo restituire influenza ed autorevolezza al nostro web cinematografico. Supportaci se puoi con una donazione o acquistando i prodotti consigliati sul nostro sito, o semplicemente passa a visitarci e sfoglia le nostre pagine: ci permetterai di continuare a crescere e fare sentire la nostra voce.

Articoli Correlati

Commenti

Ultimi Articoli