The 100 - 7x2 Il giardino

The 100 recensione stagione 7 episodio 2 7×2 Il giardino

The 100 recensione 7×2 episodio 2 stagione 7 Il giardino – The Garden con Eliza Taylor, Bob Morley, Marie Avgeropoulos e Shelby Flannery

Prosegue la settima stagione di The 100 dopo l’esordio con Dalle ceneri. Finalmente attraverso i flashback della seconda puntata Il giardino scopriamo che fine abbiano fatto Diyoza e Octavia, giunte su Skyring, pianeta parallelo a Sanctum. Octavia però arriva tre mesi dopo Diyoza, nonostante fosse entrata attraverso l’Anomalia subito dopo di lei. Si scopre infatti che questo fascio di energia è un ponte tra mondi paralleli che causa una dilatazione temporale. La ragazza, che si ritrova il braccio completamente guarito al suo arrivo, ritrova Diyoza sul punto di partorire. La bambina che nasce si scopre essere Hope, la misteriosa ragazza comparsa a Gabriel ed Echo.

La redenzione di Octavia

Octavia intravede la possibilità di una vita felice insieme a Diyoza; anche se nei seguenti dieci anni la ragazza non smette di pensare al fratello e le prova tutte pur di ritornare indietro da lui, ma senza successo. Con non poco risentimento, Octavia si arrende e decide di scrivere una lettera a Bellamy, imbottigliandola e lanciandola nello specchio d’acqua da cui è comparsa, nella speranza che il messaggio di addio arrivi al fratello.

Marie Avgeropoulos
Marie Avgeropoulos

The 100: Una delle scene più toccanti della storia della serie

Octavia ci regala uno dei momenti più belli della serie. Finalmente la ragazza sembra fare i conti, una volta per tutte, con il suo passato e i sentimenti contrastanti che prova per suo fratello. La lettera non è altro che un addio, in cui manifesta la sua volontà di andare avanti ed essere felice. La ragazza è certa di non rivedere più suo fratello, e lo esorta a non preoccuparsi più per lei, augurandogli la stessa felicità. Infatti Octavia sembra essersi liberata dei rimorsi del passato e delle brutte azioni che aveva commesso e che l’avevano accompagnata per lungo tempo; così la ragazza, prigioniera della sua stessa felicità, si ambienta alla vita su Skyring, insieme a Diyoza e Hope.

The 100 7x2 Il giardino - The Garden recensione
Shelby Flannery è Hope

Il mistero dei discepoli

Purtroppo il messaggio che Octavia lancia in acqua sei anni prima le si ritorce contro e la bottiglia viene intercettata dai discepoli sul pianeta Bardo. Questi loschi soldati, comparsi nella scorsa puntata, scendono su Skyring e catturano Octavia e Diyoza. La piccola Hope viene però messa al sicuro da Octavia; la bambina, una volta accortasi di essere rimasta da sola, giura a se stessa di ritrovare le due. Alcuni nodi della storia vengono dunque al pettine. Nel presente, intanto, Hope, Gabriel ed Echo arrivano a Skyring.

La prigione

I tre provano a seguire i discepoli sul pianeta Bardo, ma scoprono che il codice è sparito dal biglietto di Hope, rimanendo così bloccati sul pianeta Skyring. Nel frattempo, il gruppo si rende conto che i soldati hanno trasformato il pianeta in una vera e propria prigione, in cui deportano prigionieri ogni cinque anni. Inoltre, Gabriel scopre il corpo di Colin, un suo vecchio amico, e realizza che Skyring è in realtà il famoso Pianeta Beta della missione della Eligius III. Il ragazzo si rende dunque conto che Bardo è un altro pianeta visitato dall’Eligius e i discepoli sono, a loro volta, i discendenti di altri colonizzatori.

Tasya Teles (Echo), Chuku Modu (Gabriel) e Shelby Flannery (Hope)
Tasya Teles (Echo), Chuku Modu (Gabriel) e Shelby Flannery (Hope)

La rivelazione

I tre sono decisi più che mai nel recuperare Bellamy, Octavia e Diyoza: Hope svela ai due di aver iniettato ad Octavia un localizzatore prima di mandarla attraverso l’Anomalia. Nel frattempo Gabriel ha scoperto il drive mentale di Colin. Attraverso una registrazione di Becca apprende che la dilatazione temporale è causata dalla vicinanza del pianeta ad un buco nero. Ma prima che il ragazzo possa capirne di più un prigioniero distrugge il suo computer, mandando in frantumi ogni possibilità di salvezza.

Tra rivelazioni e sorprese l’arco narrativo del gran finale di The 100 inizia a dispiegarsi, la storia si fa più interessante e ci si interroga sulla storia dei pianeti Skyring e Bardo.

L’arco narrativo dedicato ad Octavia merita il massimo dei voti: la sua storia è una delle più complicate e toccanti della serie e la scena della lettera sembra la giusta chiusura della sua storia personale; o forse ne vedremo ancora delle belle?

Shelby Flannery
Shelby Flannery

Il secondo episodio della settima stagione Il giardino pone le basi per nuove ambientazioni e nuovi mondi che sorprenderanno gli spettatori. Sarà la volta buona per ritornare agli antichi fasti a cui la serie ci ha abituati nelle primissime stagioni? Bisogna continuare a vedere per credere!

Cosa succederà nella prossima puntata? Le domande iniziano ad aumentare e troveranno risposta nei prossimi articoli dedicati alla serie. Sempre qui, su MadMass.it!

Sintesi

Tra rivelazioni e sorprese l'arco narrativo del gran finale di The 100 inizia a dispiegarsi, cresce la tensione e commuove la toccante redenzione di Octavia mentre rimaniamo affascinati dai nuovi mondi e dalle coinvolgenti ambientazioni che si delineano sullo sfondo, riportando la serie agli antichi fasti delle primissime stagioni.

Perché MadMass.it

Non è questa la cinesfera che ci meritiamo, abbandonata allo strapotere delle content farm e al loro incessante copia-traduci-incolla finalizzato ad invadere i motori di ricerca. Meno del 20% dei contenuti delle content farm è originale ed il loro modello distorto ha contribuito alla scomparsa dell'opinione cinematografica online. Oltre il 90% degli articoli presenti su MadMass.it è farina del nostro sacco: mettiamo la qualità, il piacere di scrivere e la voglia di proporre qualcosa di autentico e diverso al centro dei nostri contenuti. Sostieni anche tu la causa di una cinesfera più creativa e originale, insieme possiamo restituire influenza ed autorevolezza al nostro web cinematografico. Supportaci se puoi con una donazione o acquistando i prodotti consigliati sul nostro sito, o semplicemente passa a visitarci e sfoglia le nostre pagine: ci permetterai di continuare a crescere e fare sentire la nostra voce.

Articoli Correlati

Commenti

Ultimi Articoli

Ghostbusters recensione film di Ivan Reitman con Bill Murray, Dan Aykroyd e Harold Ramis

Ghostbusters recensione del film di Ivan Reitman con Bill Murray, Dan Aykroyd, Harold Ramis, Sigourney Weaver, Ernie Hudson e Rick Moranis "Who ya gonna call?...

Quiz Show recensione film di Robert Redford con Ralph Fiennes e John Turturro

Quiz Show recensione film di Robert Redford con Ralph Fiennes, John Turturro, Rob Morrow, Paul Scofield, Christopher McDonald, Hank Azaria e Martin Scorsese Brillante interprete...

Hamilton recensione film di Thomas Kail con Lin-Manuel Miranda e Daveed Diggs [Disney+]

Hamilton recensione film di Thomas Kail con Lin-Manuel Miranda, Daveed Diggs, Renée Elise Goldsberry, Leslie Odom Jr. e Phillipa Soo Hamilton è uno dei pochi...

Cinema News 1 dicembre [Rassegna Stampa]

La vita tedesca di Maggie Smith Nitram e il Massacro di Port Arthur Back to the Outback Naomi Watts e Penguin la gazza ...

Il sorpasso recensione film di Dino Risi con Vittorio Gassman

Il sorpasso recensione film di Dino Risi con Vittorio Gassman, Jean-Louis Trintignant, Catherine Spaak, Claudio Gora e Luciana Angiolillo Il cinema italiano del dopoguerra, si sa,...

Lo specchio recensione film di Andrej Tarkovskij con Margarita Terekhova

Lo specchio recensione film di Andrej Tarkovskij con Margarita Terekhova, Filipp Yankovskiy, Ignat Daniltsev, Oleg Yankovskiy e Alla Demidova Lo specchio, il regalo di Tarkovskij all’umanità...

Cinema News del 30 novembre [Rassegna Stampa]

10 giorni con Babbo Natale Il Capodanno di Doctor Who Tutti per Giovanni Veronesi, Giovanni Veronesi per tutti La scelta giusta Cinema News 30...

L’incredibile storia dell’Isola delle Rose recensione film di Sydney Sibilia con Elio Germano e Matilda De Angelis [Netflix Anteprima]

L'incredibile storia dell'Isola delle Rose recensione film di Sydney Sibilia con Elio Germano, Matilda De Angelis, François Cluzet, Tom Wlaschiha, Leonardo Lidi, Luca Zingaretti e...

Rashomon recensione film di Akira Kurosawa con Toshirô Mifune

Rashomon recensione film di Akira Kurosawa con Toshirô Mifune, Machiko Kyô, Masayuki Mori, Takashi Shimura, Kichijirô Ueda e Minoru Chiaki Rashomon è il dodicesimo film...

Cinema News del 29 novembre [Rassegna Stampa]

Addio a "Darth Vader" David Prowse David Lynch girerà Wisteria per Netflix I vincitori del Torino Film Festival 38 Cinema News 29 novembre Addio a...