The 100 - 7x9 Il gregge

The 100 recensione stagione 7 episodio 9 7×9 Il gregge

The 100 recensione 7×9 episodio 9 stagione 7 Il gregge con Marie Avgeropoulos, Richard Harmon, Tasya Teles, JR Bourne, Shelby Flannery, Adina Porter, Luisa d’Oliveira e Lola Flanery

Ritorniamo ad occuparci della stagione conclusiva di The 100 con il nono episodio, The Flock, l’ultimo prima della breve pausa estiva nella programmazione america che viene sospesa per due settimane.

The 100: Il gregge

Questa è la traduzione italiana del nono episodio della nostra serie preferita: e mai nome fu azzeccato! Infatti, l’episodio che è ambientato nel recente passato, esattamente tre mesi prima l’arrivo di Clarke su Bardo, racconta le storie di Echo, Octavia, Diyoza e Hope mentre cercano di addestrarsi a diventare dei Discepoli provetti.

Alaina Huffman e Luisa d'Oliveira
Alaina Huffman e Luisa d’Oliveira

L’addestramento

Le donne vengono quindi introdotte allo stile di vita su Bardo e vengono sottoposte a duri allenamenti volti a rompere i loro spiriti e le loro menti; mentre Octavia inizia una mini telenovela con il discepolo Levitt (finalmente! era da tempo che la ragazza non aveva una storia d’amore). Ma nonostante la storia d’amore sia ancora agli inizi, tutte le donne tranne Hope, giocano d’astuzia e fingono grande dedizione alla causa e all’imminente guerra contro il nemico che ha ucciso i nativi Bardiani.

Viene fatto un primo accenno al nemico assoluto della serie, colui il quale porrà fine alla razza umana. Non ci è ancora dato sapere se combatteranno contro degli alieni ma sappiamo che il pianeta Bardo è stato a lungo abitato da alti e strani alieni di intelligenza superiore a quella umana che vengono pietrificati da un’arma nemica.

Shelby Flannery e Ivana Milicevic
Shelby Flannery e Ivana Milicevic

Richard Harmon
Richard Harmon

La resistenza di Hope

Hope continua a resistere ai giochi mentali dei Bardiani e non supera il test finale: la sua mente è ancora attaccata agli affetti e ai sentimenti verso le altre donne e questo le costa caro. Infatti viene giustiziata a 5 anni di prigionia su Skyring sotto suggerimento di Echo: ecco spiegata l’assenza della ragazza nella puntata precedente.

Nel presente

Nel presente a Sanctum, la vendicativa Nikki, il cui compagno è morto a causa di Raven durante il collasso del reattore nucleare qualche puntata fa, prende in ostaggio i fedeli dei Primi. La donna chiede la resa di Murphy, Sheidheda e Raven altrimenti inizierà ad uccidere gli ostaggi; Murphy e Indra però, riluttanti, formano un’alleanza con il Comandante Oscuro che indica loro un tunnel segreto.

Nel frattempo Nelson costringe Murphy ed Emori ad ammettere la verità sulle loro identità mentre Sheidheda fa lo stesso; ma Raven non arriva e Nikki, su tutte le furie, si prepara ad uccidere Emori ma Murphy, pieno d’amore per lei, tenta di salvarla temporeggiando. Il ragazzo ammette di essere stato lui a suggerire di usare i prigionieri per sistemare il reattore e prova a calmare Nikki pacificamente. Nel frattempo arrivano gli uomini della Wonkru che costringono Nikki e Nelson alla resa.

The 100 7×9 episodio 9 recensione
Julie Lynn Mortensen e Neal McDonough

L’ascesa del Comandante Oscuro

Quando tutti sono in salvo, Sheidheda ne approfitta per vendicarsi dei fedeli. Indra infatti, rinchiude il Comandante Oscuro con gli arrabbiati cittadini di Sanctum, mentre lo stesso si uccide tutti a sangue freddo. Non è servito il rimorso e l’intervento di Murphy nel salvare delle povere vittime innocenti e quando apre le porte della stanza, Sheidheda dichiara la sua supremazia mentre le guardie Wonkru si inginocchiano. È arrivato il momento di considerare il Comandante Oscuro come il potenziale cattivo della stagione; ma sarà davvero lui il vero nemico da combattere?

L’episodio mostra tre possibili minacce: su Sanctum il Comandante Oscuro ha iniziato a mietere vittime e scommetto non saranno le ultime; su Bardo il Pastore, per quanto sembri il male minore, è pronto a sacrificare tutto e tutti pur di arrivare al suo scopo di vincere l’ultima guerra e infine, il nemico ancora sconosciuto è pronto a porre fine all’intera razza umana. Chi avrà la meglio?

È probabile che nei prossimi episodi vedremo ancora una volta collaborare Sheidheda con i Wonkru per salvare i nostri protagonisti su Bardo, ma come abbiamo imparato guardando questa stagione, l’uomo non fa niente per niente. Sicuramente tutti questi favori avranno un caro prezzo da pagare. Mentre su Bardo la situazione sembra statica: Hope è ancora viva? riuscirà Clarke a salvare le sue amiche? o si unirà anche lei alla folle causa del Pastore? Qual’è il vero nemico di questa stagione? Lo sapremo solo con le nuove puntate di The 100, commentate sempre qui sulle pagine di MadMass.it!

Sintesi

Episodio interlocutorio a giro di boa appena avvenuto, Il gregge delinea tre possibili scenari in grado di porre fine alla razza umana, in attesa che le azioni e i destini dei nostri personaggi si ricongiungano verso il gran finale.

Perché MadMass.it

Non è questa la cinesfera che ci meritiamo, abbandonata allo strapotere delle content farm e al loro incessante copia-traduci-incolla finalizzato ad invadere i motori di ricerca. Meno del 20% dei contenuti delle content farm è originale ed il loro modello distorto ha contribuito alla scomparsa dell'opinione cinematografica online. Oltre il 90% degli articoli presenti su MadMass.it è farina del nostro sacco: mettiamo la qualità, il piacere di scrivere e la voglia di proporre qualcosa di autentico e diverso al centro dei nostri contenuti. Sostieni anche tu la causa di una cinesfera più creativa e originale, insieme possiamo restituire influenza ed autorevolezza al nostro web cinematografico. Supportaci se puoi con una donazione o acquistando i prodotti consigliati sul nostro sito, o semplicemente passa a visitarci e sfoglia le nostre pagine: ci permetterai di continuare a crescere e fare sentire la nostra voce.

Articoli Correlati

Commenti

Ultimi Articoli

El Dorado recensione film con John Wayne e Robert Mitchum

El Dorado recensione del film di Howard Hawks con John Wayne, Robert Mitchum, James Caan e Charlene Holt Era il 1959 quando Howard Hawks, con Un...

Cinema News del 20 ottobre [Rassegna Stampa]

Cinema News del 20 ottobre: i trailer dei film Ma Rainey's Black Bottom con Viola Davis e Chadwick Boseman, Qualcuno salvi il Natale:...

BFI London Film Festival 2020: i vincitori della 64esima edizione virtuale del Festival del Cinema di Londra

BFI London Film Festival 64: vince Another Round (Un altro giro) di Thomas Vinterberg con Mads Mikkelsen come Miglior Film. Miglior Documentario a The...

Cinema News del 19 ottobre [Rassegna Stampa]

Cinema News del 19 ottobre: L'Arminuta il nuovo film di Giuseppe Bonito, Kate Hudson e Octavia Spencer insieme nella seconda stagione di Truth Be...

To the Lake recensione serie TV di Pavel Kostomarov [Netflix]

To the Lake recensione serie TV di Pavel Kostomarov con Viktoriya Isakova, Kirill Käro, Aleksandr Robak, Maryana Spivak e Natalya Zemtsova su Netflix Oggi, in piena...

I Am Greta recensione film su Greta Thunberg di Nathan Grossman [Venezia 77]

I Am Greta recensione film documentario di Nathan Grossman con Greta Thunberg presentato alla Mostra del Cinema di Venezia Presentato ai Festival di Venezia e...

Cinema News del 18 ottobre [Rassegna Stampa]

Cinema News del 18 ottobre: il supereroe Static Shock arriva sul grande schermo, Sacha Baron Cohen su Borat 2, buon compleanno Jean-Claude Van Damme! CINEMA...

Sul più bello recensione film di Alice Filippi con Ludovica Francesconi [Anteprima]

Sul più bello recensione film di Alice Filippi con Ludovica Francesconi, Giuseppe Maggio, Eleonora Gaggero, Gaja Masciale e Jozef Gjura Sul più bello è una...

Una classe per i ribelli recensione film di Michel Leclerc con Leïla Bekhti [Anteprima]

Una classe per i ribelli recensione film di Michel Leclerc con Leïla Bekhti, Edouard Baer, Ramzy Bedia, Tom Levy, Baya Kasmi e Eye Haidara L’ultimo lavoro...

Destino recensione cortometraggio Disney di Walt Disney e Salvador Dalí [Disney+]

Destino recensione cortometraggio Disney di Walt Disney e Salvador Dalí diretto da Dominique Monféry su sceneggiatura di Salvador Dalí e John Hench Nel lontano 1945...