Sulla barca dell’oligarca di Checco Zalone video canzone e trailer spettacolo teatrale Amore + Iva

Sulla barca dell’oligarca: video della canzone e trailer dello spettacolo teatrale di Checco Zalone Amore + Iva dall’8 novembre 2022 a Firenze fino ad ottobre 2023

Ad undici anni di distanza da Resto Umile World Tour, il re della commedia italiana contemporanea e del box office nostrano Checco Zalone, capace di incassare 220 milioni di euro con cinque film – Quo Vado?, Sole a catinelle, Tolo Tolo, Che bella giornata, Cado dalle nubi – piazzandosi ai primi quattro posti dei maggiori incassi di sempre nel nostro Paese, ritorna al teatro con lo spettacolo Amore + Iva, scritto con Sergio Maria Rubino e Antonio Iammarino.

Il tour Amore + Iva inizierà l’8 novembre 2022 a Firenze fino ad ottobre 2023, toccando varie tappe e location prestigiose, dal Teatro degli Arcimboldi di Milano all’Arena di Verona, ed ancora tra le altre Roma, Bologna, Napoli e Torino.

Con Amore + Iva Checco Zalone fonderà insieme musica, imitazioni, racconti e parodie attraverso uno spettacolo totalmente inedito poggiato sullo straordinario talento di un artista capace come nessun altro oggi in Italia di leggere e reinterpretate con acume ed ironia costumi, episodi, personaggi e tendenze della nostra società e dell’attualità.

Ne è la riprova l’irresistibile nuova canzone di Checco Zalone, Sulla barca dell’oligarca, che fa da trailer e colonna sonora del nuovo tour attraverso un brano irriverente e scanzonato che ci introduce nuovi personaggi dell’universo Zalone, scritto dallo stesso Luca Medici con Antonio Iammarino, Giuseppe Saponari e Sergio Maria Rubino, pubblicato ed edito da Officina Musicale e MZL.

Vi lasciamo in copertina e a seguire il video musicale di Sulla barca dell’oligarca con cui Checco Zalone annuncia il suo atteso ritorno, stavolta sul palco e non sul grande schermo con lo spettacolo a teatro Amore + Iva. Buon divertimento!

Perché MadMass.it

Consapevoli del nostro ruolo, da cinque anni in MadMass.it portiamo avanti una linea editoriale responsabile, preferendo la copertura dei festival al content farming, le recensioni al clickbait, le rubriche e le interviste al sensazionalismo. Stiamo cercando di fare la nostra parte: sostienici con una donazione, acquistando i prodotti consigliati sul nostro magazine o semplicemente passa a visitarci, sfoglia le nostre pagine e condividi i nostri articoli sui social: ci permetterai di continuare a crescere e fare sentire la nostra voce.

Articoli Correlati

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultimi Articoli