Il trailer di Robin Hood e altre storie

Salvador Dali
Ben Kingsley interpreterà l’impareggiabile Salvador Dali

La storia di Robin Hood la sapete, la storia dei vari Robin Hood l’abbiamo già raccontata, ora è uscito il primo trailer, dal quale si intuisce che questa narrazione sarà diversa dalle precedenti.

Tra videogame, Matrix e super-hero movie, il film si annuncia almeno un po’ più movimentato del suo diretto predecessore con Russell Crowe. Taron Egerton (da Kingsman) veste cappuccio ed arco, i Merry Men includono Jamie Foxx (Little John), Tim Minchin (che ha partecipato alla serie Californication) nel ruolo di Frate Tuck, Lady Marian è Eve Hewson (che ha partecipato a Bridge of Spies e, non nascondiamolo, figlia di Bono degli U2), supercattivo professionista Ben Mendelsohn è ovviamente lo sceriffo di Nottingham. Regia di Otto Bathurst.

Ironbark

Di Nottingham era anche Greville Wynne, businessman britannico che, durante la Guerra Fredda, si dedicò con successo allo spionaggio per l’MI6. La sua storia sarà raccontata da Dominic Cooke in Ironbark, nel quale avrà il volto di Benedict Cumberbatch.

 

Dali Land

Un altro Ben, Ben Kingsley, interpreterà l’impareggiabile Salvador Dali, mentre Lesley Manville (appena vista in Phantom Thread) sarà la sua musa e moglie Gala in Dali Land, per la regia di Mary Harron (tuttora meglio nota come regista di American Psycho), anche sceneggiatrice assieme a John C. Walsh. Nel cast anche Tim Roth. Il progetto è stato appena annunciato, perciò non si sa molto di più.

 

The Heavy

Non si sa molto neanche di The Heavy, ma è un film prodotto da J.J. Abrams, perciò che cosa vi aspettavate? Si sa solo che è un film di supereroi ‘sovversivo’ per la regia di Julius Avery (il regista del ‘non è un sequel di Cloverfield’ Overlord) e la sceneggiatura di Daniel Casey.

 

The Yellow Birds

Se c’era troppa azione nel trailer di Robin Hood, ecco un cambio di registro: il trailer di The Yellow Birds è tutto dramma. Il film è ambientato durante la guerra in Iraq, dove i due soldati Tye Sheridan (il protagonista di Ready Player One e Alden Ehrenreich (novello Solo) agiscono sotto il comando di Jack Huston (visto in Kill Your Darlings e, non nascondiamolo, nipote di nonno John e di zia Anjelica). Prima di partire, l’uno ha fatto alla madre dell’altro una promessa, che, al ritorno, deve essere onorata. Jennifer Aniston e Toni Collette sono le madri dei due protagonisti. La sceneggiatura è di David Lowery (A Ghost Story, Ain’t Them Body Saints) e R.F.I. Porto, da un romanzo di Kevin Powers. La regia è di Alexandre Moors.