Il ritorno del ritorno di Sherlock Holmes e altre storie

Il momento di massimo revival di Sherlock Holmes è ormai passato: Dr. Strange ha ereditato i gesti dello Sherlock televisivo, John Watson pilota aerei a Wakanda, e l’investigatore londinese è ridotto a sbarcare il lunario come nano da giardino.

Alla riscossa arriva Robert Downey Jr.: in questi ultimi anni la carriera dell’attore è stata notevolmente Marvel-centrica, e Tony Stark è stato il suo unico personaggio: dal 2015 (con Avengers: Age of Ultron) all’anno prossimo (con Avengers 4). Sarà forse un indizio del prossimo pensionamento di Iron Man, ma le cose stanno per cambiare: è in corso la lavorazione di The Voyage of Doctor Doolittle, e Downey è in procinto di ravvivare l’altra serie che l’ha visto protagonista di recente, a nove anni dal primo simpatico Sherlock Holmes e sette dal secondo blandissimo Sherlock Holmes: Game of Shadows. Non si sa ancora molto di questo Sherlock Holmes 3, se non che Jude Law tornerà ad essere Watson (smessi i panni di Mar-Vell). Il grande assente, per il momento, è il regista dei primi due capitoli Guy Ritchie (ma non sorprenderebbe se anche lui decidesse di tornare, dopo i flop degli ultimi anni). Lo script è di Chris Brancato, autore di alcuni episodi dello Hannibal televisivo.

Il regista di alcuni episodi dello Hannibal televisivo, ma meglio noto come l’autore di The Cube e Splice, Vincenzo Natali, scriverà e dirigerà In the Tall Grass (in Italiano, Nell’Erba Alta), tratto dal racconto omonimo di Stephen King e suo figlio Joe Hill. Nella storia, i fratelli Cal e Becky, impegnati in un lungo viaggio in auto, si fermano in prossimità di un campo a causa di voci che, dalla fitta vegetazione, chiedono aiuto. Le voci inizialmente sembrano molto vicine, ma una volta che i due si avventurano nell’erba, appunto, alta, si fanno via via più distanti, costringendo Cal e Becky ad addentrarsi sempre di più. James Marsden (recentemente visto in Westworld) è in trattative per interpretare Cal.

L’autore del film rivelazione dello scorso anno, Get Out, Jordan Peele, ha svelato il titolo del suo prossimo film, un ‘thriller sociale’ chiamato Us. Si mormora che Lupita Nyong’o (sempre più attiva) ed Elisabeth Moss stiano contrattando per esserne le protagoniste.

Perché MadMass.it

Non è questa la cinesfera che ci meritiamo, abbandonata allo strapotere delle content farm e al loro incessante copia-traduci-incolla finalizzato ad invadere i motori di ricerca. Meno del 20% dei contenuti delle content farm è originale ed il loro modello distorto ha contribuito alla scomparsa dell'opinione cinematografica online. Oltre il 90% degli articoli presenti su MadMass.it è farina del nostro sacco: mettiamo la qualità, il piacere di scrivere e la voglia di proporre qualcosa di autentico e diverso al centro dei nostri contenuti. Sostieni anche tu la causa di una cinesfera più creativa e originale, insieme possiamo restituire influenza ed autorevolezza al nostro web cinematografico. Supportaci se puoi con una donazione o acquistando i prodotti consigliati sul nostro sito, o semplicemente passa a visitarci e sfoglia le nostre pagine: ci permetterai di continuare a crescere e fare sentire la nostra voce.

Articoli Correlati

Commenti

Ultimi Articoli

Black Friday Amazon 2020: Disney Marvel offerte film Blu-ray steelbook e cofanetti

Black Friday Amazon 2020: le offerte Disney e Marvel in Blu-ray steelbook e cofanetti, da Avengers: Endgame a Frozen 2, Toy Story 4 e...

Black Friday Amazon 2020: film e serie TV Blu-ray e DVD in offerta

Black Friday Amazon 2020: film Blu-ray e DVD in offerta tra saghe cinematografiche, cofanetti, serie TV, anime e i migliori titoli Disney in steelbook Ci...

Cinema News del 25 novembre [Rassegna Stampa]

Gianfranco Rosi possibile candidato agli Oscar Tom Holland nelle prime immagini di Cherry La serie tv di Xavier Dolan Il trailer di Our...

Moving On recensione film di Yoon Dan-bi con Choi Jung-un [TFF 38]

Moving On recensione film di Yoon Dan-bi con Choi Jung-un, Yang Heung-ju, Park Hyeon-yeong e Park Seung-jun in concorso al Torino Film Festival 38 Crescere, cambiare,...

Elegia americana recensione film di Ron Howard con Amy Adams e Glenn Close [Netflix Anteprima]

Elegia americana recensione film Netflix di Ron Howard con Amy Adams, Glenn Close, Gabriel Basso, Haley Bennett, Freida Pinto e Owen Asztalos Tu non sai un...

Memory House (Casa de Antiguidades) recensione film di João Paulo Miranda Maria [TFF 38]

Memory House (Casa de Antiguidades) recensione film di João Paulo Miranda Maria con Antonio Pitanga e Ana Flavia Cavalcanti al Torino Film Festival 38 Memory...

Cinema News del 24 novembre [Rassegna Stampa]

Luca Guadagnino produce un biopic su Tennesee Williams Mark Ruffalo papà di Ryan Reynolds in The Adam Project Anthony Mackie in versione Liam...

Vera de Verdad recensione film di Beniamino Catena con Marta Gastini [TFF 38]

Vera de Verdad recensione film di Beniamino Catena con Marta Gastini, Marcelo Alonso, Davide Iacopini, Anita Caprioli e Paolo Pierobon al Torino Film Festival Parla...

Antidisturbios recensione serie TV di Rodrigo Sorogoyen e Isabel Peña Episodi 1-2 [TFF 38]

Antidisturbios recensione miniserie TV di Rodrigo Sorogoyen e Isabel Peña con Vicky Luengo, Raúl Arévalo e Álex García al Torino Film Festival 38 Sono stati presentati...

Mi chiamo Francesco Totti recensione film documentario di Alex Infascelli [Sky Now TV]

Mi chiamo Francesco Totti recensione documentario di Alex Infascelli scritto da Francesco Totti con Paolo Condò disponibile su Sky e Now TV Alex Infascelli nella sua...