Il ritorno del ritorno di Sherlock Holmes e altre storie

Il momento di massimo revival di Sherlock Holmes è ormai passato: Dr. Strange ha ereditato i gesti dello Sherlock televisivo, John Watson pilota aerei a Wakanda, e l’investigatore londinese è ridotto a sbarcare il lunario come nano da giardino.

Alla riscossa arriva Robert Downey Jr.: in questi ultimi anni la carriera dell’attore è stata notevolmente Marvel-centrica, e Tony Stark è stato il suo unico personaggio: dal 2015 (con Avengers: Age of Ultron) all’anno prossimo (con Avengers 4). Sarà forse un indizio del prossimo pensionamento di Iron Man, ma le cose stanno per cambiare: è in corso la lavorazione di The Voyage of Doctor Doolittle, e Downey è in procinto di ravvivare l’altra serie che l’ha visto protagonista di recente, a nove anni dal primo simpatico Sherlock Holmes e sette dal secondo blandissimo Sherlock Holmes: Game of Shadows. Non si sa ancora molto di questo Sherlock Holmes 3, se non che Jude Law tornerà ad essere Watson (smessi i panni di Mar-Vell). Il grande assente, per il momento, è il regista dei primi due capitoli Guy Ritchie (ma non sorprenderebbe se anche lui decidesse di tornare, dopo i flop degli ultimi anni). Lo script è di Chris Brancato, autore di alcuni episodi dello Hannibal televisivo.

Il regista di alcuni episodi dello Hannibal televisivo, ma meglio noto come l’autore di The Cube e Splice, Vincenzo Natali, scriverà e dirigerà In the Tall Grass (in Italiano, Nell’Erba Alta), tratto dal racconto omonimo di Stephen King e suo figlio Joe Hill. Nella storia, i fratelli Cal e Becky, impegnati in un lungo viaggio in auto, si fermano in prossimità di un campo a causa di voci che, dalla fitta vegetazione, chiedono aiuto. Le voci inizialmente sembrano molto vicine, ma una volta che i due si avventurano nell’erba, appunto, alta, si fanno via via più distanti, costringendo Cal e Becky ad addentrarsi sempre di più. James Marsden (recentemente visto in Westworld) è in trattative per interpretare Cal.

L’autore del film rivelazione dello scorso anno, Get Out, Jordan Peele, ha svelato il titolo del suo prossimo film, un ‘thriller sociale’ chiamato Us. Si mormora che Lupita Nyong’o (sempre più attiva) ed Elisabeth Moss stiano contrattando per esserne le protagoniste.

Perché MadMass.it

Non è questa la cinesfera che ci meritiamo, abbandonata allo strapotere delle content farm e al loro incessante copia-traduci-incolla finalizzato ad invadere i motori di ricerca. Meno del 20% dei contenuti delle content farm è originale ed il loro modello distorto ha contribuito alla scomparsa dell'opinione cinematografica online. Oltre il 90% degli articoli presenti su MadMass.it è farina del nostro sacco: mettiamo la qualità, il piacere di scrivere e la voglia di proporre qualcosa di autentico e diverso al centro dei nostri contenuti. Sostieni anche tu la causa di una cinesfera più creativa e originale, insieme possiamo restituire influenza ed autorevolezza al nostro web cinematografico. Supportaci se puoi con una donazione o acquistando i prodotti consigliati sul nostro sito, o semplicemente passa a visitarci e sfoglia le nostre pagine: ci permetterai di continuare a crescere e fare sentire la nostra voce.

Articoli Correlati

Commenti

Ultimi Articoli

Sound of Metal recensione film di Darius Marder con Riz Ahmed [Amazon Prime Video]

Sound of Metal recensione film di Darius Marder con Riz Ahmed, Olivia Cooke, Mathieu Amalric, Lauren Ridloff e Paul Raci Intenso e tragicamente reale Sound of...

Raya e l’ultimo drago recensione film di Don Hall e Carlos López Estrada [Disney+ Anteprima]

Raya e l’ultimo drago recensione del 59esimo film d'animazione Disney di Don Hall e Carlos López Estrada in uscita nelle sale e su Disney+ Raya...

Golden Globe 2021 vincitori: vince Nomadland e Chloe Zhao migliore regista, Borat 2 migliore commedia e Sacha Baron Cohen miglior attore

Golden Globe 2021 vincitori: vince Nomadland con Chloe Zhao migliore regista, Borat 2 migliore commedia con Sacha Baron Cohen miglior attore Netflix mette a frutto...

Golden Globe 2021: Chadwick Boseman Miglior Attore Protagonista in un Film Drammatico

Golden Globe 2021: Chadwick Boseman Miglior Attore Protagonista in un Film Drammatico per Ma Rainey's Black Bottom Premio postumo tanto atteso quanto meritato allo sfortunato...

Golden Globe 2021: Anya Taylor-Joy e La regina degli scacchi migliore attrice e miniserie TV

Golden Globe 2021: Anya Taylor-Joy e La regina degli scacchi migliore attrice e miniserie TV Trionfo di Anya Taylor-Joy e La regina degli scacchi rispettivamente...

Golden Globe 2021: The Crown vince Migliore Serie TV Drammatica

Golden Globe 2021: The Crown vince Migliore Serie TV Drammatica The Crown si afferma come migliore serie TV drammatica del 2021 ai Golden Globes, prevalendo...

Golden Globe 2021: Rosamund Pike Migliore Attrice Protagonista per I Care A Lot

Golden Globe 2021: Rosamund Pike Migliore Attrice Protagonista per I Care A Lot Vittoria a sorpresa per Rosamund Pike con I Care A Lot rispetto...

Golden Globe 2021: Laura Pausini vince migliore canzone originale per La vita davanti a sé

Golden Globe 2021: Laura Pausini vince la migliore canzone originale per La vita davanti a sé In una categoria combattutissima contro Judas and the Black...

Golden Globe 2021: Aaron Sorkin Miglior Sceneggiatura con Il processo ai Chicago 7

Golden Globe 2021: Aaron Sorkin Miglior Sceneggiatura con Il processo ai Chicago 7 Aaron Sorkin si aggiudica uno dei premi più pesanti della serata, quello...

Golden Globe 2021: Soul miglior film d’animazione

Golden Globe 2021: Soul miglior film d'animazione Non c'è storia nella categoria miglior film d'animazione, dove Soul e Pixar si dimostrano innovatrice e game changer...