Paramount slitta le sue uscite da Top Gun: Maverick a Mission: Impossible 7 e Renée Elise Goldsberry in She-Hulk

Paramount slitta tutte le sue uscite da Top Gun: Maverick a Mission: Impossible 7, Justin Timberlake in Confessioni di una mente pericolosa e Renée Elise Goldsberry in She-Hulk Cinema News by Day su MadMass.it

Cinema News – Film e Serie TV

Paramount fa slittare tutte le sue uscite al cinema

Stiamo cominciando a credere che Paramount voglia farci sentire come si sente Bill Murray in Ricomincio da capo. Infatti, ancora una volta, Paramount ha cambiato le carte in tavola. Certo, la pandemia certo non aiuta e la situazione incerta, anche negli USA, sul ritorno in sala è certamente una scusante. Ciò non toglie però che ormai abbiamo perso il conto.

A essere maggiormente interessati sono i film con Tom Cruise. Infatti, se pensavate che mancava poco all’uscita di Top Gun: Maverick, ci spiace comunicarvi che dovrete aspettare ancora. Paramount, infatti, ha slittato l’uscita dal 2 Luglio al 19 novembre. Il film che riporta Maverick a volare sui nostri schermi doveva essere il grande ritorno del 2020 ed è forse il film più danneggiato dalla pandemia in casa Paramount. Lo slittamento di Top Gun: Maverick a novembre, porta un altro slittamento per un film di Tom Cruise. Infatti Mission: Impossible 7 slitta al 27 maggio 2022 proprio per non far accavallare le uscite e, di conseguenza, Mission: Impossible 8 slitta al luglio 2023.

Per salvare la stagione estiva, però, Paramount ha deciso di piazzare al 2 luglio il ritorno sul grande schermo dei G.I. Joe. Snake Eyes, film sulla origin story dell’amatissimo membro dei G.I. Joe, interpretato stavolta da Henry Golding e non più da Ray Park, viene inserito proprio per cercare di non perdere completamente la riapertura delle sale, nella speranza che, nonostante non sia un brand fra i più seguiti al livello globale, possa comunque portare il pubblico americano al cinema.

Gli altri film Paramount che hanno subito una modifica della data d’uscita sono:

  • The Forever Purge anticipato dal 9 luglio 2021 al 2 luglio 2021;
  • Il quarto capitolo di Jackass dal 3 settembre 2021 al 22 ottobre 2021;
  • Il biopic sui Bee Gees uscirà il 4 novembre 2022;
  • Dungeons & Dragons con Chris Pine, Hugh Grant e Regé-Jean Page dal 27 maggio 2022 al 3 marzo 2023;
  • Il prossimo Star Trek il 9 giugno 2023;
  • The Shrinking of Treehorn il 10 novembre 2023;
  • Il film con Ryan Reynolds e John Krasinski il 17 novembre 2023.

Justin Timberlake sarà nel remake di Confessioni di una mente pericolosa di Apple TV+

Per qualcuno la notizia sarà scoprire che sono passati 19 anni dall’uscita al cinema del primo film alla regia di George Clooney. Però, al di là del tempo che passa inosservato e che ci piomba addosso all’improvviso facendoci sentire “stagionati”, la vera notizia è che Apple si è aggiudicata i diritti per poter girare un remake di Confessioni di una mente pericolosa.

Si tratterà di una serie che vedrà nel suo cast Justin Timberlake. Confessioni di una mente pericolosa è tratto dall’autobiografia omonima del celebre conduttore americano Chuck Barris, il quale dichiarò che il lavoro da conduttore televisivo fosse solo una copertura per il suo ruolo di spia per la CIA. Non ci sono notizie su quando la serie comincerà i lavori di produzione, ne tantomeno quando potremo vederla su Apple TV+, quel che è certo è che Apple continua a muoversi per ampliare sempre più e sempre meglio il proprio catalogo.

She-Hulk in arrivo su Disney+
She-Hulk: in arrivo su Disney+ la serie TV dedicata all’eroina verde creata da Stan Lee e John Buscema

Renée Elise Goldsberry si aggiunge al cast di She-Hulk

A chiudere le news di oggi, l’arrivo di Renée Elise Goldsberry nel cast di She-Hulk. Secondo Deadline, l’attrice, nota soprattutto per i suoi ruoli in Una vita da vivere, The Good Wife e in Ally McBeal, interpreterà un personaggio ancora ignoto dal nome Amelia. Le riprese di She-Hulk sono cominciate da poco e vedranno, al fianco della protagonista interpretata da Tatiana Maslany, il ritorno di Mark Ruffalo nei panni di Bruce Banner/Hulk, ma soprattutto di Tim Roth nei panni di Abominio.

Per i più smemorati, Tim Roth ha già vestito i panni di Abominio nel film di Hulk con protagonista Edward Norton del 2008. La serie, la cui regia è curata da Kate Coiro, non ha ancora una data d’uscita, ma saper già iniziate le riprese accende la curiosità dei fan che da tempo vorrebbero vedere più protagonista Hulk e la sua storia. Con l’arrivo di She-Hulk avremo finalmente la possibilità di approfondire anche il gigante verde? O sarà solo un cameo quello di Mark Ruffalo?

Perché MadMass.it

Non è questa la cinesfera che ci meritiamo, abbandonata allo strapotere delle content farm e al loro incessante copia-traduci-incolla finalizzato ad invadere i motori di ricerca. Meno del 20% dei contenuti delle content farm è originale ed il loro modello distorto ha contribuito alla scomparsa dell'opinione cinematografica online. Oltre il 90% degli articoli presenti su MadMass.it è farina del nostro sacco: mettiamo la qualità, il piacere di scrivere e la voglia di proporre qualcosa di autentico e diverso al centro dei nostri contenuti. Sostieni anche tu la causa di una cinesfera più creativa e originale, insieme possiamo restituire influenza ed autorevolezza al nostro web cinematografico. Supportaci se puoi con una donazione o acquistando i prodotti consigliati sul nostro sito, o semplicemente passa a visitarci e sfoglia le nostre pagine: ci permetterai di continuare a crescere e fare sentire la nostra voce.

Articoli Correlati

Commenti

Ultimi Articoli