La donna alla finestra trailer italiano e data d’uscita e Tom Holland in The Crowded Room

La donna alla finestra trailer italiano e data di uscita con Amy Adams, Paul Dano nel film di Steven Spielberg e Tom Holland ed Apple TV ancora insieme per The Crowded Room Cinema News by Day su MadMass.it

Cinema News – Film e Serie TV

La donna alla finestra: trailer italiano e data di uscita

MadMass.it consiglia by Amazon

Tra rinvii, cessioni e pandemie, La donna alla finestra ce l’ha fatta e finalmente arriverà in streaming sugli schermi del pubblico il 14 maggio. Però, rispetto a poco più di un anno fa, quando Fox presentò il primo trailer, sono cambiate diverse cose. Oltre la data d’uscita, infatti, è cambiato anche il distributore. La vera notizia, infatti, è proprio che il film verrà pubblicato da Netflix.

La donna alla finestra, basato sul romanzo di A.J. Finn pseudonimo di Daniel Mallory, racconta la storia di Anna Fox (Amy Adams), una donna che soffre di agorafobia e che passa le sue giornate alla finestra con una macchina fotografica. La sua vita scorre tranquilla fino a quando la famiglia Russell non si trasferisce nel palazzo di fronte e finirà con il diventare l’unica testimone di un crimine.

Si, sappiamo cosa state pensando: ma questa è La finestra sul cortile versione anni ’20 del nuovo secolo. E si, avete ragione. Al di là del fatto che è cambiato il sesso del protagonista e che sono cambiate le motivazioni che la portano a stare dietro a una finestra, tutto sembra urlare riferimenti al capolavoro di Hitchcock. Nonostante si basi su romanzi diversi, i punti di contatto fra le due storie sono innegabili e questo potrebbe non essere d’aiuto a La donna alla finestra.

La donna alla finestra è diretto da Joe Wright, noto per L’ora più buia, Anna Karenina, Hanna, Il solista e Orgoglio e Pregiudizio. Nel cast, oltre a Amy Adams, attori del calibro di Gary Oldman, Julianne Moore, Anthony Mackie, Jennifer Jason Leigh e Wyatt Russell. L’uscita è prevista per il 14 maggio su Netflix.

Paul Dano sarà il padre di Steven Spielberg nel film sulla vita di Steven Spielberg diretto da Steven Spielberg

Ok, si, ci avete scoperto. Quando escono notizie su questo progetto ci divertiamo un sacco. Ci teniamo però a specificare a tutti i fan di Steven Spielberg che non lo facciamo assolutamente per denigrare lui, il suo lavoro o questo progetto. Siamo tutti fan dei film di Spielberg e siamo assolutamente consapevoli che si tratti soltanto di un film ispirato all’infanzia del regista.

Fatte le dovute premesse, arriviamo al cuore della notizia. Infatti, secondo Variety, sembra che Paul Dano sia stato scelto per interpretare il personaggio che sarà ispirato al padre di Steven Spielberg. Paul Dano, noto per i suoi ruoli in Little Miss Sunshine, Il petroliere e La giovinezza di Paolo Sorrentino, entra così a far parte del cast di questo film che promette di essere un omaggio non solo all’infanzia di uno dei più grandi registi viventi, ma anche allo Stato dell’Arizona e al cinema stesso.

Ciara Bravo e Tom Holland
Ciara Bravo e Tom Holland (Credits: AGBO/The Hideaway Entertainment/Apple)

Tom Holland ed Apple TV ancora insieme per The Crowded Room

Nonostante Cherry non sia stato accolto nel migliore dei modi dalla critica e dal pubblico, Apple TV ha deciso di rinnovare il suo impegno con Tom Holland. L’attore, attualmente impegnato nelle riprese di quello che sembrerebbe il suo ultimo capitolo da amichevole Spider-Man di quartiere, ha accettato il ruolo di protagonista nella prima stagione della serie antologica The Crowded Room.

The Crowded Room, infatti, nella sua prima stagione si baserà sulla biografia scritta da Daniel Keys, The Minds of Billy Milligan. Billy Milligan, che sarà interpretato da Tom Holland, è stata la prima persona assolta a causa del disturbo dissociativo dell’identità. Non ci sono altri dettagli sul progetto, né una possibile finestra di lancio, ma possiamo dire che, considerando anche Chaos Wlaking, avremo abbastanza Tom Holland per tutto il resto dell’anno.

Netflix lancia la nuova docuserie crime Il Figlio di Sam

Per gli appassionati di crime e thriller il nome David Berkowitz non è certo un nome che ha bisogno di tante introduzioni. Più conosciuto come Il Figlio di Sam, David Berkowitz è stato uno dei serial killer più tristemente noti della storia del secolo scorso. Autore di sei omicidi – almeno quelli confessati dallo stesso Berkowitz – è ricordato come uno dei più brutali assassini americani.

Citato in quasi ogni serie televisiva di genere crime, da Criminal Minds a Mindhunter, Netflix ha deciso di dedicargli un’intera docuserie in cui ripercorrere i giorni di terrore che si abbatterono su New York a metà degli anni ’70. The Son Of Sam: A Descent Into Darkness mira a ricostruire tutta la vicenda dal primo omicidio alla cattura di Berkowitz e alla successiva confessione. La serie uscirà in tutto il mondo il 5 maggio su Netflix.

Adam Driver in Storia di un matrimonio
Adam Driver in Storia di un matrimonio

Cresce il cast di White Noise, il nuovo film di Noah Baumbach con Adam Driver

Noah Baumbach si sta preparando a dirigere nuovamente Adam Driver dopo il successo in Storia di un matrimonio. Il film sarà un adattamento di White Noise, romanzo del celebre autore americano Don DeLillo e Baumbach ha ottenuto da Netflix ben sette mesi di lavorazione. Insieme ad Adam Driver e Greta Gerwig, nel cast vedremo Sam e May Nivola, i figli di Alessandro Nivola ed Emily Mortimer.

White Noise è una satira in due tempi. La storia racconta di un professore universitario del Midwest che ottiene una certa rilevanza accademica cominciando per primo degli studi sulla figura di Hitler. A causa di un incidente ferroviario che libererà nell’aria un agente chimico tossico, però, lui e la sua famiglia saranno costretti a evacuare.

Si tratta di una satira in due tempi perché si concentra in un primo momento sul mondo accademico americano, per poi spostarsi sulla paura della morte e sul rapporto con i farmaci. Sarà interessante vedere come Noah Baumbach cercherà di adattare un romanzo così complesso in un film senza tradirne l’anima fatta di delicatissimi equilibri. Le riprese cominceranno quest’estate e dureranno, come abbiamo già scritto, per sette mesi.

Perché MadMass.it

Non è questa la cinesfera che ci meritiamo, abbandonata allo strapotere delle content farm e al loro incessante copia-traduci-incolla finalizzato ad invadere i motori di ricerca. Meno del 20% dei contenuti delle content farm è originale ed il loro modello distorto ha contribuito alla scomparsa dell'opinione cinematografica online. Oltre il 90% degli articoli presenti su MadMass.it è farina del nostro sacco: mettiamo la qualità, il piacere di scrivere e la voglia di proporre qualcosa di autentico e diverso al centro dei nostri contenuti. Sostieni anche tu la causa di una cinesfera più creativa e originale, insieme possiamo restituire influenza ed autorevolezza al nostro web cinematografico. Supportaci se puoi con una donazione o acquistando i prodotti consigliati sul nostro sito, o semplicemente passa a visitarci e sfoglia le nostre pagine: ci permetterai di continuare a crescere e fare sentire la nostra voce.

Articoli Correlati

Commenti

Ultimi Articoli