Il Campione

Il Campione recensione

Il Campione recensione del film di Leonardo D’Agostini con Stefano Accorsi, Andrea Carpenzano, Anita Caprioli e Ludovica Martino

Di questa pellicola sapevo poco e niente, solo che l’attore principale – Andrea Carpenzano, che potete ascoltare nella nostra intervista – era un giovane romano e che parlava di un calciatore (con il calcio non vado affatto d’accordo, infatti sono stata quasi letteralmente trascinata in sala).

MadMass.it consiglia by Amazon

Esordio alla regia di Leonardo D’Agostini, con la produzione di Sydney Sibilia e Matteo Rovere, del quale avevo già visto al cinema Il Primo Re, per quanto si allontani dalle scene cruente, Il Campione ha in comune con quest’ultimo la bella regia e colonna sonora.

Il Campione
Stefano Accorsi e Andrea Carpenzano

Per quanto mi aspettassi un film incentrato sul calcio, ho invece trovato un film vero che si basa sui problemi che un ragazzo si trova ad affrontare quando inizia a giocare per una squadra importante e si vede improvvisamente immerso nel lusso di uno stipendio milionario.

Tre Lamborghini nel garage di una casa da divo di Hollywood, amici sempre pronti a far casino e a giocare alla PlayStation, le amiche del manager, la ragazza con il maialino, un padre che ruba soldi all’associazione benefica in ricordo della madre e tanti problemi di rabbia repressa portano Christian Ferro a passare una vita troppo veloce ed instabile, con l’unico obiettivo del divertirsi e tirare calci al pallone.
Purtroppo questo diventa un problema perché non è socialmente accettabile e soprattutto non vendibile. Tra il non avere problemi con le autorità, quindi nessun limite, nascono problemi con il mister e con chi dovrebbe tenerlo sott’occhio e non riesce.

Andrea Carpenzano
Andrea Carpenzano ne Il Campione

Se non diventa adulto in poco tempo senza creare problemi non potrà più giocare. La società, sceglie per seguirlo un professore, Valerio (Stefano Accorsi), che dopo qualche convincimento, riuscirà ad escogitare un metodo personalizzato per metterlo in riga ma soprattutto per farlo sentire normale. Christian è un genio a modo suo e, seguendolo mentre gli spiega alcune formazioni sul campo (ad esempio il 4-4-2 ed il 4-3-1-2), gli farà usare gli stessi schemi e la memoria visiva per studiare la Prima Guerra Mondiale.

Ma non sarà né l’unico aiuto né, soprattutto, il solo a ricevere aiuto; entrambi sono in un periodo preoccupante, entrambi nascondono una perdita: Ferro ha perso la madre, Valerio il figlio e la serenità nel rapporto con la moglie, Cecilia (Anita Caprioli). Questo dramma li unirà, ma li separerà nel momento in cui il professore farà un passo più lungo del dovuto nella vita del ragazzo: pensando di essere nel giusto, insulterà suo padre Enzo (Sergio Romano), sicché il ragazzo lo allontanerà.

Ludovica Martino
Ludovica Martino è Alessia ne Il Campione

Christian troverà rifugio, proprio nel momento del bisogno, in Alessia (Ludovica Martino),  una sua vecchia conoscenza (le loro mamme erano amiche), nonostante una relazione interrotta bruscamente, che è l’unica a trattarlo realmente come una persona normale.

Valerio dovrà fare i conti con la decisione presa dai suoi superiori di dover partire per l’Inghilterra, fare il salto di qualità in un’altra squadra e lasciare dietro di sé la sua vita attuale, crescere e allontanarsi da problemi a cui non può porre rimedio, come l’atteggiamento del padre, ma anche dal desiderio di completare a tutti i costi la maturità.

Ludovica Martino
Ludovica Martino è Alessia ne Il Campione

Il Chelsea lo aspetta per il primo incontro con la sua nuova squadra. Valerio si occupa dell’istruzione dei piccoli giocatori primavera e sente al telegiornale che Ferro non si è presentato. Nonostante il loro ultimo incontro sia finito male, sa dove il ragazzo è diretto e vuole essergli comunque vicino.
Lo cerca fuori da quel liceo scientifico, sperando di averci visto giusto, e Christian lo saluta da dietro il suo zaino.

“Ti aspetto qui” le ultime parole che sentiamo prima dell’entrata di Ferro, insieme ad altri giovani della sua età, pronto ad affrontare un altro esame della vita.

Il Campione ci lascia un grande messaggio, non solo nel far vedere che alcuni atteggiamenti partono da un problema preciso, ma anche nell’affrontare il ruolo dell’istruzione: quanti di noi si sentono come Christian, al quale viene dato dello stupido solo perché non si è speso tempo per comprendere i metodi adeguati a farlo crescere?

Sara

Sintesi

Il Campione ci lascia un grande messaggio, non solo nel far vedere che alcuni atteggiamenti partono da un problema preciso, ma anche nell'affrontare il ruolo dell'istruzione: quanti di noi si sentono come Christian a cui viene dato dello stupido perché non si conoscono i metodi adeguati?

Perché MadMass.it

Non è questa la cinesfera che ci meritiamo, abbandonata allo strapotere delle content farm e al loro incessante copia-traduci-incolla finalizzato ad invadere i motori di ricerca. Meno del 20% dei contenuti delle content farm è originale ed il loro modello distorto ha contribuito alla scomparsa dell'opinione cinematografica online. Oltre il 90% degli articoli presenti su MadMass.it è farina del nostro sacco: mettiamo la qualità, il piacere di scrivere e la voglia di proporre qualcosa di autentico e diverso al centro dei nostri contenuti. Sostieni anche tu la causa di una cinesfera più creativa e originale, insieme possiamo restituire influenza ed autorevolezza al nostro web cinematografico. Supportaci se puoi con una donazione o acquistando i prodotti consigliati sul nostro sito, o semplicemente passa a visitarci e sfoglia le nostre pagine: ci permetterai di continuare a crescere e fare sentire la nostra voce.

Articoli Correlati

Commenti

Ultimi Articoli

Oscar Isaac sarà Solid Snake nel film Metal Gear Solid basato sul videogioco di Hideo Kojima

Oscar Isaac sarà Solid Snake in Metal Gear Solid nella trasposizione cinematografica del videogioco capolavoro di Hideo Kojima pubblicato da Konami Mentre abbiamo ancora negli...

Il futuro dei film e dei cinema tra sala e streaming

Warner Bros. rilascerà l'intero listino cinematografico 2021 contemporaneamente in sala e su HBO Max: il futuro dei film e dei cinema tra sala e...

The Wilds recensione serie TV di Sarah Streicher con Rachel Griffiths [Amazon Prime Video Anteprima]

The Wilds recensione serie TV di Sarah Streicher con Rachel Griffiths, Sophia Ali, Shannon Berry, Jenna Clause, Reign Edwards, Mia Healey e Sarah Pidgeon Quando un gruppo...

Kiss Kiss Bang Bang recensione film di Shane Black con Robert Downey Jr. e Val Kilmer [Flashback Friday]

Kiss Kiss Bang Bang recensione del film di Shane Black con Robert Downey Jr., Val Kilmer, Michelle Monaghan, Shannyn Sossamon e Corbin Bernsen Nel 1983, a...

Quarto potere recensione film di e con Orson Welles

Quarto potere recensione del film diretto e interpretato da Orson Welles con Joseph Cotten, Erskine Sanford, Dorothy Comingore, Ray Collins, Everett Sloane e William...

Cinema News del 4 dicembre [Rassegna Stampa]

Warner Bros. fa il grande passo La Fatale Hilary Swank Si arricchisce il cast di Hawkeye Cynthia Erivo e la Regina Vittoria La...

Il magico mondo della saga Harry Potter al cinema: origini storia e curiosità [Throwback Thursday]

La saga cinematografica di Harry Potter è sicuramente una delle più amate dai bambini (e dagli adulti). Ricordiamone insieme origini, storia e curiosità Ormai il...

Kadaver recensione film di Jarand Herdal con Gitte Witt [Netflix]

Kadaver recensione film di Jarand Herdal con Gitte Witt, Thomas Gullestad, Thorbjørn Harr, Maria Grazia Di Meo e Gjermund Gjesme disponibile su Netflix Nel futuro distopico...

Cinema News del 3 dicembre [Rassegna Stampa]

Emma Stone lascia Babylon Gal Gadot ha un cuore di pietra Jason Statham di nuovo spia Jason Statham di nuovo criminale Hawkeye ha...

Sebastian Jones: intervista al filmmaker e montatore di Terrence Malick

Intervista a Sebastian Jones, regista e montatore di Terrence Malick noto per Everybody's Everything, La vita nascosta - Hidden Life e Song to Song Sebastian...