I migliori ruoli di Gary Oldman [Throwback Thursday]

Gary Oldman
I migliori ruoli di Gary Oldman

Compie oggi gli anni Gary Oldman, uno dei migliori attori britannici degli ultimi anni. Ricordiamo i suoi ruoli più memorabili.

Gary Oldman compie oggi 61 anni. Oldman è uno degli attori britannici di maggiore talento degli ultimi tempi ma, nonostante i molteplici ruoli in cui si è calato, è solo negli ultimi anni che si è riconosciuto il suo grande talento.

Gary Oldman
Buon compleanno Gary Oldman

Infatti, solo nel 2011 riceve la sua prima nomination agli Oscar come Miglior attore, per la sua interpretazione nel film La Talpa, mentre, nel 2018, riceve il premio Oscar, il Golden Globe, il premio BAFTA e lo Screen Actors Guild Award per la sua interpretazione ne L’ora più buia. 

Ma vediamo quali sono stati i suoi migliori ruoli, nel corso della sua lunga carriera.

Gary Oldman
Sid Vicious in Sid & Nancy (1986)

Sid Vicious in Sid & Nancy (1986)

Il ruolo di Sid Vicious è stato, forse, quello più iconico per Oldman. Si tratta del primo vero ruolo per l’attore britannico, che lo ha lanciato in una carriera costellata di personaggi particolari ed eccentrici.
Nei panni del bassista dei Sex Pistols, Oldman racconta la storia d’amore maledetta con Nancy Spungen, finita con la morte di lei e la dipendenza dalle droghe.

Gary Oldman
Dracula (1992)

Dracula (1992)

Per il classico personaggio della letteratura, creato da Bram Stoker, Gary Oldman decide per un’interpretazioni tutt’altro che classica.
Il Dracula di Oldman è tormentato, affascinante, ma crudele ed assomiglia più ad un dandy londinese, che ad un vampiro.

Oldman ha riscritto il ruolo di Dracula, rivoluzionando il personaggio, rispetto alle interpretazioni date in precedenza a questo personaggio ed è stato il ruolo che lo ha definitivamente portato alla fama.

Gary Oldman
Norman Stansfield in Léon (1994)

Norman Stansfield in Léon (1994)

Léon è uno dei film più iconici degli ultimi anni, soprattutto grazie alle grandi interpretazioni di Jean Reno, un’adolescente Natalie Portman ed ovviamente un grandioso Gary Oldman.

Oldman interpreta Stansfield come un villain modernoe considerato pietra miliare dei cattivi moderni. Oldman riesce a trovare l’equilibrio tra crudeltà, fascino, humor nero ed aggressività, il tutto interpretato con un accenno di teatralità, che contraddistinguerà questo personaggio ed i ruoli a seguire di Oldman.

Gary Oldman
Sirius Black in Harry Potter

Sirius Black in Harry Potter 

Oldman ha dichiarato di aver accettato il ruolo di Sirius Black per accontentare i suoi figli, fan della saga del maghetto.
Oldman interpreta uno dei personaggi più amati della saga di Harry Potter, Sirius Black, che passa dall’essere il pericoloso fuggitivo a padrino di Harry.
Nonostante appaia solo in due capitoli della saga cinematografica, Oldman colpisce il nostro cuore, regalando un’interpretazione realistica ed assolutamente straziante di Sirius Black.

Gary Oldman
Winston Churchill in L’ora più buia (2018)

Winston Churchill in L’ora più buia (2018)

In tanti ci hanno provato, ma è Oldman a dare l’interpretazione più ricca e realistica del controverso leader britannico. Oldman ha passato più di 200 ore al trucco ed ha anche rischiato un’intossicazione da nicotina, per i sigari fumati sul set, pur di calarsi nei panni di Churchill, nel miglior modo possibile.
Oldman interpreta Churchill in maniera perfetta: un politico lungimirante ed un uomo arguto ed ostinato, con un umorismo sarcastico.

Oldman è uno degli attori britannici più talentuosi ed è solo da poco che il grande pubblico se ne sta accorgendo. Noi gli auguriamo altri film di successo e di recuperare tutti gli Oscar non vinti nella sua carriera.

Buon compleanno Gary Oldman.