Funny Woman

Funny Woman recensione serie TV di Oliver Parker con Gemma Arterton [Sky NOW]

Un viaggio emozionante e appassionante nel mondo della televisione: la recensione della nuova serie Sky NOW Funny Woman con Gemma Arterton

Funny Woman recensione serie TV Sky NOW di Oliver Parker con Gemma Arterton, Tom Bateman, Matthew Beard e Rupert Everett

Funny Woman – Una reginetta in TV, disponibile sulla piattaforma Sky NOW, è una miniserie britannica composta da sei episodi diretta da Oliver Parker e scritta da Morwenna Banks, basata sul romanzo Funny Girl di Nick Hornby.

La protagonista è Barbara Parker, seducente, biondissima e apparentemente svampita Miss Blackpool 1964, che tuttavia rinuncia ad una “folgorante” carriera come reginetta di bellezza per partire alla volta di Londra. Ispirata dal suo idolo, Lucille Ball, Barbara cerca di sfondare nel competitivo panorama televisivo. Aspira a prendere parte come attrice in una sitcom lasciando così il suo lavoro come commessa in un grande magazzino.

Dopo un lungo percorso di audizioni, casting e spettacoli comici, Barbara cerca di conquistare il pubblico con il suo carisma e il suo stile unico. Finalmente, l’opportunità tanto attesa si materializza quando un agente teatrale le offre un’audizione per il pilot di una nuova serie comica intitolata Barbara (e Jim). Ottiene il ruolo e inizia la sua straordinaria carriera sotto lo pseudonimo di Sophie Straw.

Tom Bateman e Gemma Arterton
Tom Bateman e Gemma Arterton (Credits: Potboiler Productions/Sky Uk Limited)

In questo personaggio, Gemma Arterton esprime tutta la sua ironia e il suo fascino, riconfermandosi come un’attrice estremamente versatile. Tuttavia, è nei ruoli comici che sembra risplendere di una luce speciale, regalando al pubblico momenti indimenticabili.

L’agente che l’aiuta a trovare il ruolo della vita altri non è che Rupert Everett, con il quale l’attrice ha già lavorato nell’irriverente e molto british St. Trinian’s nel 2007.

Il cast si arricchisce anche di altri nomi inglesi. Tom Bateman, il suo Jim, co-protagonista nella serie, diventato noto al pubblico grazie agli ultimi due adattamenti dei romanzi della Christie diretti da Kennet Branagh: Assassinio sull’Oriente Express e Assassinio sul Nilo, e Matthew Beard.

Funny Woman recensione serie TV di Oliver Parker con Gemma Arterton
Funny Woman serie TV Sky NOW di Oliver Parker con Gemma Arterton e Tom Bateman (Credits: Potboiler Productions/Sky Uk Limited)

Gli episodi scorrono in modo veloce e dinamico, catturando l’attenzione dello spettatore grazie al personaggio di Barbara, un’irresistibile forza magnetica. Il suo spirito vivace e la sua capacità di non prendersi mai troppo sul serio oscurano quasi la bellezza dell’attrice protagonista. Il suo è un umorismo contagioso che combinato ad entusiasmo senza pari conferisce alla serie un fascino unico.

Risulta affascinante immergersi nel dietro le quinte di una produzione televisiva, soprattutto quando si tratta di una serie inglese che porta una ventata di freschezza nel panorama delle serie TV. Siamo spesso abituati allo stile tipicamente statunitense, quindi risulta un’esperienza interessante da seguire.

La cultura pop degli anni ’60 fa il resto, donando alla serie canzoni iconiche e trascinanti, confezionando un ritratto di quegli anni ruggenti che cambiano la percezione delle donne, che sdoganano la loro libertà prendendosi anche un po’ in giro, con una ironia dolce e intelligente. Una serie che intrattiene, con ironia e garbo.

Sintesi

Funny Woman - Una reginetta in TV offre una visione del dietro le quinte di una produzione televisiva. La protagonista Barbara, interpretata da Gemma Arterton, affronta alti e bassi, trionfi e delusioni senza perdere mai la sua determinazione e il suo senso dell’umorismo in una serie che intrattiene con ironia e garbo.

Perché MadMass.it

Consapevoli del nostro ruolo, da sei anni in MadMass.it portiamo avanti una linea editoriale responsabile, preferendo la copertura dei festival al content farming, le recensioni al clickbait, le rubriche e le interviste al sensazionalismo. Stiamo cercando di fare la nostra parte: sostienici con una donazione, acquistando i prodotti consigliati sul nostro magazine o semplicemente passa a visitarci, sfoglia le nostre pagine e condividi i nostri articoli sui social: ci permetterai di continuare a crescere e fare sentire la nostra voce.

Articoli Correlati

Commenti

Ultimi Articoli