Daily Madness: Da A Private War a Fallen Kingdom

Marie Colvin
La reporter Marie Colvin

La storia di Marie Colvin, reporter per il Sunday Times specializzata in conflitti mediorientali, uccisa durante l’assedio di Homs in Siria, sarà il soggetto di A Private War. Nel film, la giornalista avrà il volto di Rosamund Pike. Notizia di oggi è l’aggiunta al cast di Tom Hollander, in un ruolo non precisato ma probabilmente inquietante (potreste ricordarlo come cattivissimo Hanna o discretamente cattivo nella serie The Night Manager). Il film sarà diretto da Matthew Heineman e vedrà anche la partecipazione di Jamie Dornan (il Grey dalle Cinquanta Sfumature). Charlize Theron partecipa come produttore. Se volete essere preparati sull’argomento quando la pellicola uscirà, potete leggere l’articolo di Vanity Fair che ha ispirato il titolo del film.

Tutt’altra categoria di giornalisti è quella rappresentata da Seth Rogen nella commedia Flarsky. Diretto da Jonathan Levin, con il quale Rogen ha già girato 50/50 e The Night Before, il film racconta del reporter squattrinato Fred Flarsky, che per migliorare le sue sorti decide di conquistare la sua ex-baby sitter (Charlize Theron), della quale è innamorato fin dall’infanzia. In qualche modo, la sua professione potrebbe aiutarlo, perché la donna ha fatto carriera e attualmente è nientemeno che Segretario di Stato degli USA. Andy Serkis interpreterà il proprietario del giornale (o sarà forse un sito web?) dove Flarsky lavora.

Prime immagini: Colin Trevorrow, regista di Jurassic World e produttore di Jurassic World: Fallen Kingdom ha pubblicato su Twitter qualche secondo del nuovo film.

Ovviamente Chris Pratt e Bryce Dallas Howard sono i protagonisti, ma sospettiamo che più di una scena sarà rubata dal redivivo Jeff Goldblum – che nel film precedente, se non erro, partecipava solo in veste di fotografia sul retro di un libro. Alla regia, questa volta, Juan Antonio Bayona.

Altre prime immagini: Christopher McQuarrie ci tiene a ricordarci che è in preparazione Mission: Impossible 6, ma d’altro canto non vuole rivelare molto sulla trama. Cosa fare? Nel dubbio, pubblica foto su Instagram:

View this post on Instagram

A post shared by Christopher McQuarrie (@christophermcquarrie) on

Sembra di capire che Tom Cruise e Simon Pegg siano ancora al loro posto, così come Rebecca Ferguson, Ving Rhames e Alec Baldwin, nonché il cattivo dell’ultimo episodio Sean Harris. Nuovo arrivo, Superman in persona, Henry Cavill, nel baffuto ruolo che tanti grattacapi ha dato alla produzione di Justice League durante i reshoots. In tutto ciò, ci potrebbero almeno dare un titolo o farci indovinare a che cosa Cruise si appenderà questa volta.

Quando meno te l’aspetti, ecco spuntare il trailer di un film d’animazione con Channing Tatum! Smallfoot, come i più scaltri potrebbero indovinare, racconta l’incontro tra un uomo e uno yeti, visto dalla prospettiva meno consueta, quella dell’uomo delle nevi.

Il trailer già comincia con uno yeti che balla, e questo butta male. Tatum interpreta Migo lo yeti, James Corden la controparte umana. Da qualche parte, la voce di Danny DeVito. Lord & Miller, già registi del Lego Movie, producono, ma la direzione del progetto è affidata a Karey Kirkpatrick, responsabile di Over the Hedge.