Io e Lulù

Io e Lulù recensione film con Channing Tatum e Q’Orianka Kilcher [Anteprima]

Channing Tatum e Reid Carolin dirigono Io e Lulù, un road movie fra un ranger e un pastore belga che riscoprono la parte migliore di sé. La recensione in anteprima del film nelle sale cinematografiche dal 12 maggio 2022

Io e Lulù recensione film di Channing Tatum e Reid Carolin con Channing Tatum, Q’Orianka Kilcher, Jane Adams, Kevin Nash e Nicole LaLiberte

Tiriamo un sospiro di sollievo. Nel film Io e Lulù, il cane (Lulù), non muore.

Channing Tatum dopo la brillante carriera da attore e scrittore, si cimenta nella sua prima opera da regista con il film Io e Lulù (Dog), diretta a quattro mani con Reid Carolin: amici e soci della Free Association. Si tratta di un road movie dove i protagonisti sono il ranger mutilato di guerra Briggs (Channing Tatum) e il pastore belga Lulù diretti verso il funerale del loro migliore amico in Arizona.

Io e Lulù però è molto di più di un film sull’amicizia fra uomo e animale, è soprattutto un film sulla difficoltà di gestione delle proprie emozioni, specialmente quelle dovute a eventi che non possiamo controllare come la morte o un trauma irreparabile.

Channing Tatum è la colonna portante della pellicola non solo perché la dirige e interpreta ma perché essa è dedicata alla sua Lulù venuta a mancare nel 2018. L’ispirazione quindi nasce, oltre che dall’esperienza di Tatum, anche dal documentario HBO War Dog: A Soldier’s Best Friend di Deborah Scranton, con l’attore come produttore esecutivo.

Channing Tatum e Lulù
Channing Tatum e Lulù (Credits: Hilary Bronwyn Gayle SMPSP/Metro-Goldwyn-Mayer)
Io e Lulù recensione film di Channing Tatum e Reid Carolin
Io e Lulù di Channing Tatum e Reid Carolin con Channing Tatum e Q’Orianka Kilcher (Credits: Hilary Bronwyn Gayle SMPSP/Metro-Goldwyn-Mayer)

Una volta poste le basi, Channing Tatum e Reid Carolin hanno lavorato alla sceneggiatura aggiungendo elementi tipici del road movie e della commedia ispirandosi ai propri viaggi più strampalati come l’incontro con i coltivatori di marijuana o l’inganno del veterano cieco nell’hotel a cinque stelle.

Un debutto alla regia significativo per entrambi ha fatto in modo che tutto fosse scelto e pensato meticolosamente, come la complessa scelta del Malinois che interpretasse proprio Lulù. Il casting è stato affidato alla Instinct Animals for Film di Andrew Simpson che ha visionato oltre 150 cani per poi fare prepararli alla messa in scena.

L’intenzione della pellicola è far emergere proprio la figura del cane e per quanto sia più semplice avere un addestratore fuori campo che fa in modo che il cane faccia una cosa specifica, Tatum e Carolin hanno lavorato ogni giorno per mesi al fine di rendere il tutto più naturale possibile e potersi permettere dunque anche inquadrature larghe così far interagire Lulù e Tatum senza limiti.

Io e Lulù è una commedia molto tenera, non brillante né imprevedibile ma che ci lascia con gli occhi a cuore davanti allo schermo nel vedere come due caratteri apparentemente in conflitto, percorrendo la costa del Pacifico a bordo di una Bronco blu dell’84, si riscoprono più simili e uniti che mai. L’esordio alla regia di Channing Tatum è un buon punto di partenza per lavorare anche a storie più complesse.

Sintesi

Esordio alla regia di Channing Tatum a quattro mani con Reid Carolin, Io e Lulù è un tenero road movie che, superando il tema dell’amicizia fra uomo e animale, porta sullo schermo le difficoltà nel gestire emozioni e traumi in un viaggio alla riscoperta di di sé.

Perché MadMass.it

Consapevoli del nostro ruolo, da cinque anni in MadMass.it portiamo avanti una linea editoriale responsabile, preferendo la copertura dei festival al content farming, le recensioni al clickbait, le rubriche e le interviste al sensazionalismo. Stiamo cercando di fare la nostra parte: sostienici con una donazione, acquistando i prodotti consigliati sul nostro magazine o semplicemente passa a visitarci, sfoglia le nostre pagine e condividi i nostri articoli sui social: ci permetterai di continuare a crescere e fare sentire la nostra voce.

Articoli Correlati

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultimi Articoli

Io e Lulù recensione film con Channing Tatum e Q'Orianka Kilcher [Anteprima]Esordio alla regia di Channing Tatum a quattro mani con Reid Carolin, Io e Lulù è un tenero road movie che, superando il tema dell’amicizia fra uomo e animale, porta sullo schermo le difficoltà nel gestire emozioni e traumi in un viaggio alla riscoperta di di sé.