I volti della famiglia Harkonnen nel nuovo Dune

Denis Villeneuve, dopo aver portato a termine due dei migliori film del 2017 (secondo noi), nel 2018 è stato assente dalle scene, impegnato nella preparazione della sua versione di Dune (e forse anche un po’ in quella del suo per nulla ambizioso film successivo, Cleopatra).

Avevamo già dato notizia del casting del protagonista Paul Atreides, il beniamino di pubblico e critica Timothée Chalamet. Nel ruolo di sua madre, Lady Jessica, troviamo Rebecca Ferguson, co-protagonista delle ultime due Missioni Impossibili.

Le novità di questi giorni riguardano gli antagonisti della storia: il Barone Harkonnen, capo della famiglia rivale degli Atreides, e machiavellico orchestratore di malefatte, sarà interpretato da Stellan Skarsgård. Suo nipote, il possente ma non altrettanto sveglio Rabban, avrà invece il volto di Dave Bautista, che aveva già collaborato con Villeneuve per Blade Runner 2049.

Il completamento di Dune richiederà tempo, dato che l’adattamento del lungo romanzo di Frank Herbert, che il regista canadese ama definire ‘uno Star Wars per adulti’ (ahia) verrà suddiviso in (almeno) due film.

Perché MadMass.it

Consapevoli del nostro ruolo, da cinque anni in MadMass.it portiamo avanti una linea editoriale responsabile, preferendo la copertura dei festival al content farming, le recensioni al clickbait, le rubriche e le interviste al sensazionalismo. Stiamo cercando di fare la nostra parte: sostienici con una donazione, acquistando i prodotti consigliati sul nostro magazine o semplicemente passa a visitarci, sfoglia le nostre pagine e condividi i nostri articoli sui social: ci permetterai di continuare a crescere e fare sentire la nostra voce.

Articoli Correlati

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultimi Articoli