Amazon acquista MGM Metro-Goldwyn-Mayer per 8,45 miliardi

Amazon acquista MGM Metro-Goldwyn-Mayer per 8,45 miliardi: da James Bond a Lo Hobbit, il catalogo infinito dei franchise e delle proprietà intellettuali di MGM

Ve ne avevamo scritto la settimana scorsa: l’offerta di Amazon nei confronti di una delle Big Five di Hollywood, la celeberrima major Metro-Goldwyn-Mayer (MGM) fondata nel 1924 ai tempi del cinema muto e entrata nell’immaginario collettivo per il suo leone ruggente, si è concretizzata con l’acquisto della casa di produzione cinematografica per 8,45 miliardi di dollari. Adesso ne rimangono soltanto due: Paramount e Warner Bros., dopo la scomparsa di RKO nel 1959 e di 20th Century Fox nel 2020.

Via col vento, Tom & Jerry, Il mago di Oz, La Pantera Rosa, Rocky, Creed, e ancora Singin’ in the Rain, la saga di James Bond, Lo Hobbit, RoboCop, Il silenzio degli innocentiI magnifici sette: un catalogo di franchise e proprietà intellettuali cinematografici sconfinato quello di Metro-Goldwyn-Mayer, ai quali aggiungere 17mila episodi di serie televisive celebri come Vikings, Fargo, The Handmaid’s Tale e le serie dell’universo di Stargate.

Con l’acquisizione di MGM Amazon rileva anche il canale via cavo Epix, dedicato alla trasmissione di ultime uscite cinematografiche e film meno recenti, serie televisive originali, documentari e speciali dedicati alla musica e alle commedie.

Per Amazon si tratta della seconda acquisizione più grande della sua storia, dopo la società alimentare Whole Foods acquisita per circa 14 miliardi di dollari nel 2017. Per quanto riguarda il settore cinematografico, durante il 2020 Amazon Studios ha investito circa 11 miliardi di dollari, il 40% in più rispetto all’anno precedente, nella produzione di film e serie TV originali, tra le quali spiccano La fantastica signora Maisel e Fleabag, mentre è in arrivo la serie ispirata a Il Signore degli Anelli, con Amazon Prime Video che dovrebbe contare circa 200 milioni di abbonati in virtù della sottoscrizione ad Amazon Prime.

Tutto questo all’indomani dello scorporo da parte di AT&T di WarnerMedia e la sua fusione con il gruppo Discovery, creando un colosso dell’intrattenimento che include HBO, CNN, HGTV e Food Network.

Perché MadMass.it

Non è questa la cinesfera che ci meritiamo, abbandonata allo strapotere delle content farm e al loro incessante copia-traduci-incolla finalizzato ad invadere i motori di ricerca. Meno del 20% dei contenuti delle content farm è originale ed il loro modello distorto ha contribuito alla scomparsa dell'opinione cinematografica online. Oltre il 90% degli articoli presenti su MadMass.it è farina del nostro sacco: mettiamo la qualità, il piacere di scrivere e la voglia di proporre qualcosa di autentico e diverso al centro dei nostri contenuti. Sostieni anche tu la causa di una cinesfera più creativa e originale, insieme possiamo restituire influenza ed autorevolezza al nostro web cinematografico. Supportaci se puoi con una donazione o acquistando i prodotti consigliati sul nostro sito, o semplicemente passa a visitarci e sfoglia le nostre pagine: ci permetterai di continuare a crescere e fare sentire la nostra voce.

Articoli Correlati

Commenti

Ultimi Articoli