All is True – il trailer con Kenneth Branagh nei panni di William Shakespeare

Kenneth Branagh non sta certo con le mani in mano in questo periodo, e tra Artemis Fowl e Assassinio sul Nilo, ha infilato la realizzazione – in gran segreto – di un altro film, All Is True.

La carriera di Branagh ha subito una strana svolta nel 2007: dopo quasi vent’anni trascorsi a dirigere film personali (come Gli Amici di Peter), adattamenti di classici (Mary Shelley’s Frankenstein, Il Flauto Magico) e soprattutto versioni cinematografiche dei lavori di William Shakespeare (Enrico V, Molto rumore per nulla, la versione musical di Pene d’amor perdute, Come vi pare e le monumentali quattro ore di Amleto), il regista britannico ci ha sorpreso, dedicandosi ad una carriera più commerciale (dal remake di Sleuth, a Thor, da Jack Ryan – L’iniziazione a Cenerentola) e molto meno acclamata dalla critica.

Ma Sir Kenneth non ha mai veramente abbandonato Shakespeare, mantenendolo al centro della sua attività teatrale, per la quale ha messo in scena Macbeth, Il racconto d’inverno e Romeo e Giulietta (con la sua Cenerentola, Lily James, nel ruolo di miss Capuleti e Robb Stark/Bodyguard, Richard Madden, in quello del signor Montecchi).

Kenneth Branagh e Judi Dench al centro di All is True
Kenneth Branagh e Judi Dench al centro di All is True

Era ora che questo amore per il bardo tornasse a mostrarsi anche al cinema: in All Is True, oltre a dirigere, Branagh interpreta Shakespeare in persona, ritratto nel 1613 quando è all’apice del successo. Il rogo del suo Globe Theatre a Londra lo costringe a tornare al suo paese natale, Stratford-upon-Avon, dove fatica a riadattarsi alla vita familiare ed è ancora vivo il dolore per la morte dell’undicenne figlio Hamnet. All is True annovera la partecipazione di Dame Judi Dench nel ruolo della moglie di Shakespeare, Anne Hathaway (perché, ahem, Anne Hathaway è ancora troppo giovane) e Sir Ian McKellen in quello del Conte di Southampton, ritenuto il principale mecenate dello scrittore.

Il trailer del film, scritto dall’attore e commediografo Ben Elton (che ebbe anche una parte in Molto rumore per nulla), si concentra sul lato più comico del film, ricordandoci la leggerezza di un altro progetto para-shakespeariano di Branagh, il sottovalutato Nel bel mezzo di un gelido inverno.

All is True uscirà nel Regno Unito a febbraio, e speriamo desti abbastanza interesse da attraversare la Manica.

Empire