Alicia Vikander e il re delle paludi

Alicia Vikander sarà la protagonista di The Marsh King’s Daughter, che è il titolo di una fiaba di Christian Andersen, ma anche quello di un romanzo della scrittrice americana Karen Dionne. Quest’ultimo racconta di una giovane donna, Helena Petterier, che conduce una normale vita familiare con marito e figlie, ma nasconde un segreto: è il frutto della ‘relazione forzata’ tra una ragazza, rapita ancora adolescente e tenuta segregata per anni, ed il suo rapitore. Helena stessa ha vissuto prigioniera per dodici anni, fino a quando il padre è stato catturato e condannato. Il criminale, soprannominato ‘The Marsh King’, è ora evaso dal carcere, ed Helena è decisa a fermarlo con ogni mezzo.

Se la storia vi sembra un po’ Scandi-thriller, non siete i soli, ed infatti il progetto è già pubblicizzato come il nuovo Uomini che odiano le donne. Sarà anche per questo – o forse no – che la svedese Vikander sarà diretta da un regista norvegese, Morten Tyldum, nominato all’Oscar per The Imitation Game. L’ambientazione però è americana (Michigan) e così la sceneggiatura, di Elle Smith e Mark L. Smith (autore di The Revenant, dello Star Trek di Tarantino e del presunto Cloverfield 4 aka Overlord, aka L’invasione dei Nazi-zombie).

Perché MadMass.it

Consapevoli del nostro ruolo, da cinque anni in MadMass.it portiamo avanti una linea editoriale responsabile, preferendo la copertura dei festival al content farming, le recensioni al clickbait, le rubriche e le interviste al sensazionalismo. Stiamo cercando di fare la nostra parte: sostienici con una donazione, acquistando i prodotti consigliati sul nostro magazine o semplicemente passa a visitarci, sfoglia le nostre pagine e condividi i nostri articoli sui social: ci permetterai di continuare a crescere e fare sentire la nostra voce.

Articoli Correlati

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultimi Articoli