Westworld trailer terza stagione

Westworld: il trailer della terza stagione dell’acclamata serie TV creata da Jonathan Nolan e Lisa Joy per HBO mostrato al Comic-Con di San Diego

We all have a role to play. (Dolores)

Nel 2020 continua la leggenda di Westworld sul piccolo schermo, opera cyberpunk brillante e sofisticata destinata a lasciare il segno nella storia dell’intrattenimento e nell’immaginario moderno, basata sul cult del 1973 di Michael Crichton con Yul Brinner.

Dopo una seconda stagione particolarmente complessa e filosofica, non compresa dai più e accolta con pareri contrastanti dal pubblico e dalla critica, seconda stagione invero assolutamente all’altezza della prima anche se inevitabilmente elitaria, andando ad indagare la psiche, i desideri e le ambizioni dei residenti, ci attende nel 2020 una terza stagione che a partire dal trailer sembra già ricca di sorprese.

Tessa Thompson e Evan Rachel Wood
Tessa Thompson e Evan Rachel Wood

Ed Harris
Ed Harris (William / l’Uomo in Nero)

Il futuro di Westworld, il mondo dove i sogni diventano realtà, dove uomini e androidi vivono liberi un’esperienza più vera della vita reale, un luogo dove tutto è concesso senza alcuna ripercussione morale, è messo in discussione dalla presa di coscienza dei robot che risiedono nei parchi Delos.

Mentre Dolores (Evan Rachel Wood) riesce a fuggire nel mondo esterno assumendo le sembianze di Charlotte (Tessa Thompson), Maeve (Thandie Newton) trova il suo paradiso di pace, che sembra tuttavia essere momentaneo, poiché sarà riportata in vita in un nuovo parco tematico ambientato nella seconda Guerra Mondiale.

Westworld
Aaron Paul, star di Breaking Bad

Vincent Cassell
Vincent Cassel, il nuovo spietato villain

Ritroveremo Bernard (Jeffrey Wright), William / l’Uomo in Nero (Ed Harris), e nuove conoscenze come Aaron Paul, interesse sentimentale di Dolores, e Vincent Cassel, che si preannuncia essere un nuovo spietato villain.

Vi lasciamo al trailer della terza stagione di Westworld, in uscita nel 2020 su HBO.

Perché MadMass.it

Non è questa la cinesfera che ci meritiamo, abbandonata allo strapotere delle content farm e al loro incessante copia-traduci-incolla finalizzato ad invadere i motori di ricerca. Meno del 20% dei contenuti delle content farm è originale ed il loro modello distorto ha contribuito alla scomparsa dell'opinione cinematografica online. Oltre il 90% degli articoli presenti su MadMass.it è farina del nostro sacco: mettiamo la qualità, il piacere di scrivere e la voglia di proporre qualcosa di autentico e diverso al centro dei nostri contenuti. Sostieni anche tu la causa di una cinesfera più creativa e originale, insieme possiamo restituire influenza ed autorevolezza al nostro web cinematografico. Supportaci se puoi con una donazione o acquistando i prodotti consigliati sul nostro sito, o semplicemente passa a visitarci e sfoglia le nostre pagine: ci permetterai di continuare a crescere e fare sentire la nostra voce.

Articoli Correlati

Commenti

Ultimi Articoli