Uncle Frank

Uncle Frank recensione film di Alan Ball con Paul Bettany e Sophia Lillis [Amazon Prime Video Anteprima]

Uncle Frank recensione film di Alan Ball con Paul Bettany, Sophia Lillis, Peter Macdissi, Judy Greer, Steve Zahn, Lois Smith e Margo Martindale

Delicato road movie diretto da Alan Ball, sceneggiatore premio Oscar per American Beauty, Uncle Frank racconta la storia della diciottenne Beth (Sophia Lillis) che nel 1973 durante un viaggio in macchina con suo zio Frank (Paul Bettany) da Manhattan a Creekville scopre un segreto che il professore universitario ha cercato di tenere nascosto da tutta la vita.

Da sempre affascinata dalla personalità enigmatica di suo zio, che nelle rare riunioni di famiglia legate a ricorrenze ha cercato di trasmetterle i suoi valori intellettuali, la giovane di provincia cresciuta con una mentalità più aperta rispetto agli standard della Carolina del Sud, decide di andare al New York College, dove lo zio insegna.

Sophia Lillis in Uncle Frank
Sophia Lillis in Uncle Frank (Credits: Brownie Harris/Amazon Studios)

Uncle Frank recensione film di Alan Ball con Paul Bettany e Sophia Lillis
Paul Bettany, Sophia Lillis e Peter Macdissi (Credits: Brownie Harris/Amazon Studios)

Proprio qui, lontana chilometri da casa sua, conosce veramente suo zio e la vita parallela che Frank ha nella grande mela, costretto a mentire per anni alla sua famiglia. A causa della morte del padre di Frank, Beth e lo zio intraprendono insieme un lungo e catartico viaggio dalla metropoli open minded verso la provincia ottusa per assistere ai funerali del patriarca e inaspettatamente si unisce a loro Wally (Peter Macdissi), il compagno del professore. Questo viaggio rappresenterà per Beth la consapevolezza di quanto sia importante essere se stessi e la realizzazione per Frank di quanto lo sia non vergognarsene.

Ottima l’intenzione di Ball di raccontare una storia delicata sia attraverso il dolore accumulato da tutta una vita di Frank sia dagli occhi ingenui ma attenti di Beth, che non solo aiuta lo zio ad aprirsi alla famiglia ma fa anche da collante tra lui e il suo compagno durante il difficile viaggio di ritorno a casa.

Paul Bettany è Frank in Uncle Frank
Paul Bettany è Frank in Uncle Frank (Credits: Brownie Harris/Amazon Studios)

Sophia Lillis
Sophia Lillis (Credits: Brownie Harris/Amazon Studios)

Bellissima e perfetta l’atmosfera vintage anni 70’ della pellicola che permette anche di capire come l’omosessualità rappresentava neanche troppo tempo fa un vero e proprio tabù sociale se non un atto paragonabile ad una perversione.

Emozionante l’interpretazione di Paul Bettany che riesce a trasmettere in modo impeccabile sia il coraggio che la debolezza di Frank e molto brava Sophia Lillis, volto noto della serie di successo Netflix I Am Not Okay with This.

Presentato al Sundance Film Festival 2020 e distribuito da Amazon Prime Video, Uncle Frank è un gradevole dramma a lieto fine che strappa spesso qualche lacrima.

Sintesi

Delicato road movie diretto da Alan Ball, sceneggiatore premio Oscar per American Beauty, Uncle Frank è un gradevole e commovente dramma a lieto fine sulla consapevolezza di quanto sia importante essere se stessi per raggiungere la propria realizzazione personale.

Perché MadMass.it

Non è questa la cinesfera che ci meritiamo, abbandonata allo strapotere delle content farm e al loro incessante copia-traduci-incolla finalizzato ad invadere i motori di ricerca. Meno del 20% dei contenuti delle content farm è originale ed il loro modello distorto ha contribuito alla scomparsa dell'opinione cinematografica online. Oltre il 90% degli articoli presenti su MadMass.it è farina del nostro sacco: mettiamo la qualità, il piacere di scrivere e la voglia di proporre qualcosa di autentico e diverso al centro dei nostri contenuti. Sostieni anche tu la causa di una cinesfera più creativa e originale, insieme possiamo restituire influenza ed autorevolezza al nostro web cinematografico. Supportaci se puoi con una donazione o acquistando i prodotti consigliati sul nostro sito, o semplicemente passa a visitarci e sfoglia le nostre pagine: ci permetterai di continuare a crescere e fare sentire la nostra voce.

Articoli Correlati

Commenti

Ultimi Articoli

Il sorpasso recensione film di Dino Risi con Vittorio Gassman

Il sorpasso recensione film di Dino Risi con Vittorio Gassman, Jean-Louis Trintignant, Catherine Spaak, Claudio Gora e Luciana Angiolillo Il cinema italiano del dopoguerra, si sa,...

Lo specchio recensione film di Andrej Tarkovskij con Margarita Terekhova

Lo specchio recensione film di Andrej Tarkovskij con Margarita Terekhova, Filipp Yankovskiy, Ignat Daniltsev, Oleg Yankovskiy e Alla Demidova Lo specchio, il regalo di Tarkovskij all’umanità...

Cinema News del 30 novembre [Rassegna Stampa]

10 giorni con Babbo Natale Il Capodanno di Doctor Who Tutti per Giovanni Veronesi, Giovanni Veronesi per tutti La scelta giusta Cinema News 30...

L’incredibile storia dell’Isola delle Rose recensione film di Sydney Sibilia con Elio Germano e Matilda De Angelis [Netflix Anteprima]

L'incredibile storia dell'Isola delle Rose recensione film di Sydney Sibilia con Elio Germano, Matilda De Angelis, François Cluzet, Tom Wlaschiha, Leonardo Lidi, Luca Zingaretti e...

Rashomon recensione film di Akira Kurosawa con Toshirô Mifune

Rashomon recensione film di Akira Kurosawa con Toshirô Mifune, Machiko Kyô, Masayuki Mori, Takashi Shimura, Kichijirô Ueda e Minoru Chiaki Rashomon è il dodicesimo film...

Cinema News del 29 novembre [Rassegna Stampa]

Addio a "Darth Vader" David Prowse David Lynch girerà Wisteria per Netflix I vincitori del Torino Film Festival 38 Cinema News 29 novembre Addio a...

El elemento enigmático recensione film di Alejandro Fadel [TFF 38]

El elemento enigmático recensione film di Alejandro Fadel presentato al Torino Film Festival 38 nella sezione Le stanze di Rol In El elemento enigmático tra...

Torino Film Festival: tutti i vincitori e i film premiati della 38esima edizione

Torino Film Festival vincitori: vincono Botox come miglior film e migliore sceneggiatura, Identifying Features (Sin señas particulares) Premio Speciale della Giuria e migliore attrice...

The Oak Room recensione film di Cody Calahan con RJ Mitte [TFF 38]

The Oak Room recensione film di Cody Calahan con RJ Mitte, Peter Outerbridge, Ari Millen, Martin Roach, Nicholas Campbell al Torino Film Festival 38 È...

Seven recensione film di David Fincher con Morgan Freeman e Brad Pitt

Seven recensione del film di David Fincher, con Morgan Freeman, Brad Pitt, Gwyneth Paltrow e Kevin Spacey Nell'estate del 1995 le platee americane vennero prese...