Cary Fukunaga dirige Tokyo Ghost, Ghost of Tsushima diventa film e la serie National Treasure su Disney+

Cary Fukunaga dirige Tokyo Ghost, Ghost of Tsushima diventa un film e Disney+ prepara la serie TV reboot National Treasure – Cinema News by Day su MadMass.it

Cinema News – Film e Serie TV

James Gunn annuncia l’arrivo di un trailer di The Suicide Squad

Apriamo le news con una flash di questa notte. James Gunn, regista di The Suicide Squad, ha rotto il silenzio con un tweet mostrando la locandina del film e annunciando l’arrivo, nella giornata di oggi, dell’atteso trailer del film. Nell’attesa, vi ricordiamo che The Suicide Squad è un reboot del Suicide Squad di David Ayer del 2016 ed è forse l’ultimo, disperato, tentativo di Warner e DC per inserire nell’universo canonico la squadra di super cattivi capitanata da Harley Quinn/Margot Robbie.

Nel film, oltre a Margot Robbie, troviamo un cast di tutto rispetto con attori del livello di Idris Elba, Sylvester Stallone e Viola Davis. Inoltre, farà parte del cast principale anche l’ex wrestler John Cena. Riuscirà Warner a farci dimenticare lo SnyderVerse che, anche se solo alla fine, era riuscito a convincerci?

Cary Fukunaga dirigerà Tokyo Ghost

No Time to Die doveva essere un turning point nella carriera del giovane Cary Fukunaga, la grande consacrazione nel mondo di Hollywood. Una consacrazione che però, a causa della pandemia, è da ormai un anno che rimanda la sua uscita. Da aprile 2020 si è passati prima alla fine del 2020 e, adesso, è previsto per ottobre 2021. Sempre che non venga ulteriormente rinviato.

In tutto questo, però, Cary Fukunaga non si è certo fermato. Così, dopo un accordo con Apple TV per dirigere una war series, Masters of the Air, è arrivata un’altra novità per il regista di Jane Eyre. Infatti, Cary Fukunaga è stato scelto per dirigere Tokyo Ghost. Il film si baserà sul fumetto di Rick Remender e Sean Gordon Murphy. Ambientato in futuro cyberpunk distopico in cui l’umanità è completamente dipendente dalla tecnologia, il film vedrà i due protagonisti scoprire l’ultima parte di mondo ancora libera dalla tecnologia.

Disney+ prepara una serie tv reboot de Il mistero dei templari diretta da Mira Nair

I meme sulla mole di film in cui è presente Nicolas Cage (102 film secondo IMDb) fanno ormai parte della storia del cinema contemporaneo stessa. La saga de Il mistero dei templari è uno di quelle serie che ha permesso a Nicolas Cage di alimentare questo mito e adesso Disney+ ha deciso di farne una serie reboot, ma senza il nostro amato Cage.

Infatti, la serie vedrà come protagonista non l’archeologo Benjamin Gates, ma una giovane ventenne di nome Jess Morales. Questo non esclude che Cage non possa fare una qualche piccolo cameo a sorpresa, anche perché alla produzione ritorna Jerry Bruckheimer (il Nicolas Cage dei produttori televisivi) con i due sceneggiatori originali Marianne e Cormac Wibberley. La regia invece, spetterà a Mira Nair, regista di origini indiane, nota per Monsoon Wedding – Matrimonio indiano e La fiera delle vanità.

Ghost of Tsushima diventerà un film diretto da Chad Stahelski

Uno dei videogame più apprezzati dello scorso anno sta per diventare un film. Ghost of Tsushima, con la sua ambientazione nel Giappone feudale e la sua atmosfera orientale molto romanzata, ma ben studiata e rappresentata, ha raggiunto una fama ben più alta di quella che la stessa Sucker Punch Productions si aspettasse.

Al punto che Sony, proprietaria della Sucker Punch Productions, ha deciso di farne un film. Come vi raccontavamo qualche giorno fa, lo sviluppo di adattamenti dal mondo videoludico a quello cinematografico sarà una pratica sempre più presente e proficua, proprio perché lo sviluppo narrativo dei videogiochi in senso cinematografico, negli ultimi anni, sta facendo passi da gigante.

Chad Stahelski sarà il regista del progetto Ghost of Tsushima. Regista dei tre fortunatissimi John Wick, è stato scelto proprio grazie a quello stile registico, anche molto violento, che ha reso celebre la saga con Keanu Reeves protagonista.

Jason Segel e Bo Burnham si uniscono al cast della serie HBO sui Lakers degli anni ’80

Nell’immaginario del basket NBA degli anni ’80 a farla da padrona è una e una sola franchigia, quella dei Los Angeles Lakers. Magic Johnson e Kareem Abdul-Jabbar hanno dominato l’NBA e sono stati protagonisti nella grande rivalità con i Boston Celtics e Larry Bird. Adesso, la loro storia, sarà protagonista di una serie HBO per HBO Max.

Si preannuncia un cast eccezionale. Adrien Brody interpreterà Pat Riley, storico allenatore dei Lakers di quegli anni. John C. Reilly interpreterà Jerry Buss, proprietario dei Lakers dal 1979, mentre Sally Field interpreterà la figlia di Buss, Jessie, attuale presidentessa dei Lakers. Quincy Isaiah sarà Magic Johnson, mentre Solomon Hughes sarà Kareem Abdul-Jabbar.

La notizia di queste ore è che, secondo Variety, anche Jason Segel e Bo Burnham si uniscono al cast della serie. Per Jason Segel ci si aspetta il ruolo di Paul Westhead, allenatore dei Lakers nelle stagioni 1979-1980 e 1980-1981, che poi lascerà il posto al suo vice Pat Riley. A Bo Burnham, invece, spetterà il ruolo dell’arcirivale di Magic Johnson sul parquet, ma grande amico nella vita fuori dal campo, Larry Bird.

Perché MadMass.it

Non è questa la cinesfera che ci meritiamo, abbandonata allo strapotere delle content farm e al loro incessante copia-traduci-incolla finalizzato ad invadere i motori di ricerca. Meno del 20% dei contenuti delle content farm è originale ed il loro modello distorto ha contribuito alla scomparsa dell'opinione cinematografica online. Oltre il 90% degli articoli presenti su MadMass.it è farina del nostro sacco: mettiamo la qualità, il piacere di scrivere e la voglia di proporre qualcosa di autentico e diverso al centro dei nostri contenuti. Sostieni anche tu la causa di una cinesfera più creativa e originale, insieme possiamo restituire influenza ed autorevolezza al nostro web cinematografico. Supportaci se puoi con una donazione o acquistando i prodotti consigliati sul nostro sito, o semplicemente passa a visitarci e sfoglia le nostre pagine: ci permetterai di continuare a crescere e fare sentire la nostra voce.

Articoli Correlati

Commenti

Ultimi Articoli