The Irishman nuovo trailer italiano

The Irishman nuovo trailer italiano del film di Martin Scorsese con Robert De Niro, Al Pacino, Joe Pesci, Ray Romano, Harvey Keitel e Stephen Graham

Loro non sanno che io so. (Al Pacino, The Irishman)

Nel nuovo maestoso trailer ufficiale di The Irishman l’epopea di Martin Scorsese e Steven Zaillian – 210 minuti di film nella sua versione cinematografica – prende vita davanti ai nostri occhi, presentandoci stavolta, a differenza del teaser trailer, due spaccati diversi della stessa storia, due antieroi, due mostri sacri, due volti dal diverso carisma accomunati nella leggenda: da un lato il veterano della Seconda Guerra Mondiale Frank Sheeran (Robert De Niro), imbroglione e sicario, dall’altro Jimmy Hoffa (Al Pacino), potentissimo sindacalista fondatore del sindacato dei lavoratori International Brotherhood of Teamsters, connivente con le infiltrazioni e le attività mafiose del sindacato.

Quello sguardo che ritorna… fosse anche per un solo, ultimo film, l’Hoffa “fuori controllo” di Al Pacino sale in cattedra e ruba la scena, svelandoci le prime immagini di quello che si preannuncia il film più atteso degli ultimi vent’anni.

Al Pacino è Jimmy Hoffa
Al Pacino è Jimmy Hoffa in The Irishman di Martin Scorsese
The Irishman nuovo trailer italiano
Al Pacino è Jimmy Hoffa in The Irishman di Martin Scorsese

Ambiziosissimi gli intenti: raccontare nel corso dei decenni, attraverso le tristi pieghe della storia americana che ha visto cadere per assassinio i Kennedy e scomparire il leggendario Hoffa tra eventi ancora avvolti nel mistero, i segreti del crimine organizzato, le rivalità interne, le connessioni e i compromessi con la politica.

Domani 27 settembre l’anteprima mondiale a New York e le prime impressioni che arriveranno d’oltreoceano… dal 27 novembre in streaming su Netflix. In mezzo, un’attesa grande quasi quanto il film che andremo a vedere.

Perché MadMass.it

Consapevoli del nostro ruolo, da cinque anni in MadMass.it portiamo avanti una linea editoriale responsabile, preferendo la copertura dei festival al content farming, le recensioni al clickbait, le rubriche e le interviste al sensazionalismo. Stiamo cercando di fare la nostra parte: sostienici con una donazione, acquistando i prodotti consigliati sul nostro magazine o semplicemente passa a visitarci, sfoglia le nostre pagine e condividi i nostri articoli sui social: ci permetterai di continuare a crescere e fare sentire la nostra voce.

Articoli Correlati

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultimi Articoli