Rocky: Sylvester Stallone sta lavorando sulla serie Tv prequel

Rocky sta per tornare: Sylvester Stallone sta scrivendo la sceneggiatura della serie Tv prequel

Rocky sta tornando, ad annunciare il ritorno sono le prime bozze scritte da Sylvester Stallone pubblicate sul suo profilo Instagram. La serie Tv prequel sarà ambientata 14 anni prima degli eventi di Rocky di John G. Avildsen del 1976. Una grande notizia per tutti gli appassionati del pugile più iconico di tutti i tempi.

Rocky: le parole di Sylvester Stallone

MadMass.it consiglia by Amazon

Ecco cosa ha rivelato l’attore sul suo profilo: “Questo potrebbe essere il post più strano che io abbia mai fatto fino ad oggi. Questa mattina ho iniziato a scrivere delle bozze su un prequel di Rocky da realizzare per lo streaming. Idealmente è pensata per essere divisa in poche stagioni da 10 episodi, per arrivare davvero al cuore dei giovani personaggi. Ecco come inizia la prima parte del processo creativo, che spero accada. Avevo bisogno di schiarirmi le idee, così sono andato a pescare. Continuate a dare pugni, amici miei!” Continua in un altro post: “Immagina una macchina del tempo che ci riporterà semplicemente indietro alle origini di Rocky, un mondo cinematografico pieno di personaggi che sono stati amati da persone di tutto il mondo per quasi cinque decenni!

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Sly Stallone (@officialslystallone)

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Sly Stallone (@officialslystallone)

Rocky la serie Tv prequel: la trama

La serie sarà formata da 10 episodi e sarà ambientata nei primi anni ’70. Potremmo così osservare il futuro campione di pugilato da adolescente mentre vive con la madre nei sobborghi di Philadelphia, il suo primo incontro con Paulie e la sorella Adrien. Gli eventi fondamentali (mostrati nella pagina scritta a mano su Instagram) per la crescita di Rocky saranno lo sbarco sulla luna del 1969, la rivoluzione sessuale, il movimento Hippie, la guerra fredda e il movimento per i diritti civili degli afroamericani.

Robert “Rocky” Balboa: un ragazzo alla ricerca di se stesso

Ecco cosa possiamo leggere nelle prime bozze scritte da Stallone: “Con le attività sociali del periodo in pieno fermento, noi entriamo nella piatta esistenza del 17enne Robert “Rocky” Balboa. Quando abbiamo conosciuto Rocky nel 1976, lui era un’anima perduta, un uomo dimenticato con una vita sprecata, fino a quando si è trasformato in un vincente. Adesso vedremo questo ragazzo lottare come tutti i giovani in cerca di loro stessi.”

Cosa pensano i fan

I fan, dai commenti lasciati sotto ai post del celebre attore interprete di Rocky e Rambo, sembrano essere sia entusiasti della serie che preoccupati. Chi potrà mai interpretare nel modo giusto il pugile più iconico della storia? Non ci resta che aspettare ulteriori news sul cast. Per adesso, possiamo solo affermare che il giovane attore che interpreterà Balboa avrà una grande responsabilità, in quanto dovrà “accontentare” ed entusiasmare milioni di sostenitori in tutto il mondo.

Perché MadMass.it

Non è questa la cinesfera che ci meritiamo, abbandonata allo strapotere delle content farm e al loro incessante copia-traduci-incolla finalizzato ad invadere i motori di ricerca. Meno del 20% dei contenuti delle content farm è originale ed il loro modello distorto ha contribuito alla scomparsa dell'opinione cinematografica online. Oltre il 90% degli articoli presenti su MadMass.it è farina del nostro sacco: mettiamo la qualità, il piacere di scrivere e la voglia di proporre qualcosa di autentico e diverso al centro dei nostri contenuti. Sostieni anche tu la causa di una cinesfera più creativa e originale, insieme possiamo restituire influenza ed autorevolezza al nostro web cinematografico. Supportaci se puoi con una donazione o acquistando i prodotti consigliati sul nostro sito, o semplicemente passa a visitarci e sfoglia le nostre pagine: ci permetterai di continuare a crescere e fare sentire la nostra voce.

Articoli Correlati

Commenti

Ultimi Articoli