PIXAR… 30 anni di SOGNI

La mostra Pixar. 30 anni di animazione approda al Palazzo delle Esposizioni di Roma.

Pixar compie 30 anni!, e decide di festeggiare anche qui da noi, a Roma, presso il Palazzo delle Esposizioni. Da Toy Story, il primo film completamente “animato” al computer, al più recente Coco, passando per Monsters & Co., Alla ricerca di Nemo, Cars e Inside Out (solo per citarne alcuni!), i film animati della Pixar sono riusciti ad affascinare proprio tutti, bambini e adulti.

Questo interessante percorso all’interno del museo romano si presenta come un vero e proprio itinerario animato, un viaggio nel mondo Studios, e nell’universo creativo della Pixar, che ci racconta la nascita di ogni storia e di ogni personaggio, dai primi bozzetti, fino all’animazione digitale più avanzata. In un piccolo e buio angolo potremo trovare, inoltre, una splendida sorpresa: una vera e propria lanterna magica che ci fa tornare indietro ai primordi del cinema, quando ancora i meccanismi di proiezione delle immagini erano una sorta di giganteschi “caroselli” che, col loro movimento circolare continuo e velocissimo, ci donavano la splendida illusione del movimento.

Pixar. 30 anni di animazione
Harley Jessup, layout di Enrico Casarosa, Studio di colorscript: Rémy fa la ratatouille | Ratatouille, 2007. Dipinto digitale. © Disney / Pixar

Pixar. 30 anni di animazione
Albert Lozano, Rabbia | Inside Out, 2015. Acquarello, inchiostro e matita grassa su carta. © Disney / Pixar

Il percorso espositivo, progettato da Fabio Fornasari, propone una chiave di lettura basata sui concetti di Personaggio, Storia e Mondo, tre elementi fondamentali per realizzare un grande film” spiegano le curatrici della mostra, Elyse Klaidman e Maria Grazia Mattei; ed è dunque così che ci viene raccontata la Pixar: attraverso i volti (umani, come quelli di Ribelle, ed animali, come Ratatouille) e le espressioni dei personaggi, attraverso le storie – spesso commoventi e sempre marcatamente nostalgiche quelle dei moltissimi corti Pixar che vengono proiettati sugli schermi della sala – ed attraverso la creazione di veri e propri mondi, universi immaginifici ed immaginari nei quali, tuttavia, non si esaurisce la nostra fantasia… ma, anzi, sembra aprirsi ed ampliarsi insieme a loro.

Chiara

Perché MadMass.it

Non è questa la cinesfera che ci meritiamo, abbandonata allo strapotere delle content farm e al loro incessante copia-traduci-incolla finalizzato ad invadere i motori di ricerca. Meno del 20% dei contenuti delle content farm è originale ed il loro modello distorto ha contribuito alla scomparsa dell'opinione cinematografica online. Oltre il 90% degli articoli presenti su MadMass.it è farina del nostro sacco: mettiamo la qualità, il piacere di scrivere e la voglia di proporre qualcosa di autentico e diverso al centro dei nostri contenuti. Sostieni anche tu la causa di una cinesfera più creativa e originale, insieme possiamo restituire influenza ed autorevolezza al nostro web cinematografico. Supportaci se puoi con una donazione o acquistando i prodotti consigliati sul nostro sito, o semplicemente passa a visitarci e sfoglia le nostre pagine: ci permetterai di continuare a crescere e fare sentire la nostra voce.

Articolo precedenteIl ritorno di Mary Poppins recensione
Articolo successivoIl Grinch recensione

Articoli Correlati

Commenti

Ultimi Articoli

Sebastian Jones: intervista al filmmaker e montatore di Terrence Malick

Intervista a Sebastian Jones, regista e montatore di Terrence Malick noto per Everybody's Everything, La vita nascosta - Hidden Life e Song to Song Sebastian...

Blackpink: Light Up the Sky recensione film documentario sulla K-pop band Blackpink [Netflix]

Blackpink: Light Up the Sky recensione documentario di Caroline Suh con Jennie Kim, Ji-soo Kim, Lalisa Manoban e Rosé dedicato alla K-pop band Blackpink Il...

Cinema News del 2 dicembre [Rassegna Stampa]

Il trailer di The Mauritanian Il making of de Il Padrino… Parte Seconda Jada Pinkett Smith in Redd Zone Il nuovo Van Helsing ...

Ghostbusters recensione film di Ivan Reitman con Bill Murray, Dan Aykroyd e Harold Ramis

Ghostbusters recensione del film di Ivan Reitman con Bill Murray, Dan Aykroyd, Harold Ramis, Sigourney Weaver, Ernie Hudson e Rick Moranis "Who ya gonna call?...

Quiz Show recensione film di Robert Redford con Ralph Fiennes e John Turturro

Quiz Show recensione film di Robert Redford con Ralph Fiennes, John Turturro, Rob Morrow, Paul Scofield, Christopher McDonald, Hank Azaria e Martin Scorsese Brillante interprete...

Hamilton recensione film di Thomas Kail con Lin-Manuel Miranda e Daveed Diggs [Disney+]

Hamilton recensione film di Thomas Kail con Lin-Manuel Miranda, Daveed Diggs, Renée Elise Goldsberry, Leslie Odom Jr. e Phillipa Soo Hamilton è uno dei pochi...

Cinema News 1 dicembre [Rassegna Stampa]

La vita tedesca di Maggie Smith Nitram e il Massacro di Port Arthur Back to the Outback Naomi Watts e Penguin la gazza ...

Il sorpasso recensione film di Dino Risi con Vittorio Gassman

Il sorpasso recensione film di Dino Risi con Vittorio Gassman, Jean-Louis Trintignant, Catherine Spaak, Claudio Gora e Luciana Angiolillo Il cinema italiano del dopoguerra, si sa,...

Lo specchio recensione film di Andrej Tarkovskij con Margarita Terekhova

Lo specchio recensione film di Andrej Tarkovskij con Margarita Terekhova, Filipp Yankovskiy, Ignat Daniltsev, Oleg Yankovskiy e Alla Demidova Lo specchio, il regalo di Tarkovskij all’umanità...

Cinema News del 30 novembre [Rassegna Stampa]

10 giorni con Babbo Natale Il Capodanno di Doctor Who Tutti per Giovanni Veronesi, Giovanni Veronesi per tutti La scelta giusta Cinema News 30...