L’uomo dietro il genio: Leonardo Da Vinci trama e cast della serie TV su Rai 1

Leonardo trama e cast della serie TV su Rai 1 che racconterà l’uomo dietro il genio: Leonardo Da Vinci con Aidan Turner, Matilda De Angelis e Giancarlo Giannini

Dopo I Medici e Il nome della rosa arriva Leonardo, la nuova serie evento Rai dedicata a uno dei più affascinanti, geniali e complessi personaggi storici simbolo dell’Italia: l’artista, ingegnere e inventore Leonardo da Vinci. La serie andrà in onda, in prima visione mondiale, a partire da martedì 23 marzo su Rai 1 alle 21.25 e su RaiPlay e racconterà in otto episodi (divisi in quattro serate) la storia del genio rinascimentale per eccellenza la cui personalità rimane, ancora oggi, per molti aspetti oscura.

Si tratta del primo progetto a guida italiana dell’Alleanza tra i tre grandi broadcaster pubblici dell’Europa continentale (RaiFrance TélévisionsZDF), nata in occasione del Prix Italia nel 2018 con l’obiettivo di sviluppare in comune accordo serie televisive innovative e di qualità, basate sulla cultura e i valori europei. La seria è stata prodotta da Lux Vide in collaborazione con Rai Fiction e Big Light Productions, in associazione con France Télévisions e RTVE, co-prodotta e distribuita da Sony Pictures Entertainment.
Leonardo è creata da Frank Spotnitz (X-Files, L’uomo nell’alto castello, I Medici) e Steve Thompson (Sherlock) e diretta da Dan Percival (L’uomo nell’alto castello) e Alexis Sweet (Don Matteo).

Aidan Turner e Matilda De Angelis
Aidan Turner e Matilda De Angelis

Leonardo: la trama della serie TV su Rai 1

La serie racconta l’uomo dietro la figura presente nell’immaginario collettivo andando a scavare nella sua giovinezza. Prima di essere considerato un genio, Leonardo è stato anche il figlio illegittimo di un notaio con un’infanzia solitaria nella cittadina rurale di Vinci, in Toscana, ma soprattutto un profondo bisogno di ricerca e scoperta. Con instancabile curiosità, si cimenta con successo con l’arte, la scienza e la tecnologia, trasmettendo in ognuna di queste la sua anima e la sua unicità.

Attraverso una storia inedita e originale verrà indagata in Leonardo la complessa umanità che ha permesso all’artista di consegnare alla storia capolavori come l’Uomo vitruviano e la Monna Lisa.

Aidan Turner
Aidan Turner
Aidan Turner
Aidan Turner

Leonardo: il cast della serie TV su Rai 1

Oltre ad Aidan Turner (Poldark) che interpreta Leonardo, ci sono gli italiani Giancarlo Giannini (Romanzo Famigliare, Catch 22) e Matilda De Angelis (Veloce come il vento, The Undoing) nei panni rispettivamente di Andrea del Verrocchio, il maestro di Leonardo, e di Caterina da Cremona, la misteriosa musa e amica più cara. Freddie Highmore (The Good Doctor, Bates Motel) è invece Stefano Giraldi, giovane investigatore del Podestà incaricato di risolvere il mistero al centro della storia. A Carlos Cuevas (Merlì) è stato affidato il ruolo di Salaì, apprendista e amico fidato di Leonardo mentre James D’Arcy (Homeland, Broadchurch) veste i panni di Ludovico Sforza detto il Moro.

L’imponente macchina produttiva

A testimonianza dell’imponente macchina produttiva, basti pensare che Leonardo è stata girata interamente in inglese in oltre 50 location – fra interni ed esterni – principalmente nel Lazio. Le città di Firenze e di Milano di epoca rinascimentale sono state ricostruite nel maestoso backlot nei pressi degli studi di Lux Vide a Formello, in provincia di Roma. Il sito di quasi 20.000 metri quadrati di superficie che ospita il backlot – attualmente il più grande in Italia e dell’Europa Occidentale – ha richiesto 5 mesi di progettazione e oltre 22 settimane di lavorazione. Guidati dallo scenografo Domenico Sica più di 200 maestranze fra stuccatori, scultori, pittori, decoratori, disegnatori e la squadra di visual effects hanno collaborato alla realizzazione delle scenografie. L’area è stata ulteriormente ampliata a fronte dell’emergenza sanitaria, per permettere alla produzione di ultimare le riprese in totale sicurezza. In totale la serie ha coinvolto circa 500 addetti e richiesto oltre 1900 le ore di lavorazione, 3000 comparse e 2500 costumi.

Leonardo: il poster
Leonardo: il poster

Perché MadMass.it

Consapevoli del nostro ruolo, da cinque anni in MadMass.it portiamo avanti una linea editoriale responsabile, preferendo la copertura dei festival al content farming, le recensioni al clickbait, le rubriche e le interviste al sensazionalismo. Stiamo cercando di fare la nostra parte: sostienici con una donazione, acquistando i prodotti consigliati sul nostro magazine o semplicemente passa a visitarci, sfoglia le nostre pagine e condividi i nostri articoli sui social: ci permetterai di continuare a crescere e fare sentire la nostra voce.

Articoli Correlati

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultimi Articoli