Interdependence

Interdependence recensione [#RomaFF14]

Interdependence recensione del film diretto da Faouzi Bensaïdi (Marocco), Ása Hjörleifsdóttir (Islanda), Mahamat-Saleh Haroun (Chad), Salomé Lamas (Portogallo), Bettina Oberli (Svizzera), Nila Madhab Panda (India), Shahrbanoo Sadat (Afghanistan), Silvio Soldini (Italia), Daniela Thomas (Brasile), Leon Wang (Cina) e Karin Williams (Nuova Zelanda)

Presentata alla Festa del Cinema di Roma, Interdependence è un’opera dedicata al tema del cambiamento climatico, composta da 11 cortometraggi di 11 differenti registi. L’unione di scelte registiche varie e di approcci diversi al tema dell’ambiente e delle difficoltà che la Terra sta passando rende possibile un’opera commovente e molto interessante. Qualcosa di diverso, creativo, nuovo volto a tramandare un messaggio più che importante, fondamentale.

MadMass.it consiglia by Amazon

Interdependence recensione
Undici cortometraggi compongono Interdependence, unione di scelte registiche varie e di approcci diversi al tema del cambiamento climatico

Interdependence recensione
Interdependence

Il film nasce da un’idea di Adelina von Fürstenberg ed è stato organizzato dall’associazione ART for the World. Come affermato dalla stessa ideatrice durante la conferenza, Interdependence è cominciato con un tentativo di coinvolgere più registi possibili, in modo tale da sviluppare rapidamente il progetto data l’urgenza del tema del cambiamento climatico. E la speranza è quella di riuscire a far passare in maniera efficace un tema trattato con troppa superficialità dalla nostra società. Come già accennato, essendo ben undici registi diversi a lavorare alle opere che compongono il film, il risultato è una successione di storie autonome divise in tre soggetti differenti: terra, aria ed acqua. I cortometraggi trattano a turno uno di questi temi e le creazioni dei registi non potrebbero essere più diverse l’una dall’altra.

Alcuni corti sono più simbolici, come quello rappresentativo dell’Afghanistan diretto da Shahrbanoo Sadat, altri riprendono lo stile caratteristico ed affascinante dello slapstick, come affermato dalla stessa regista Karin Williams (Nuova Zelanda) durante l’incontro con la stampa, e altri ancora sono più semplicemente drammatici e descrittivi.

Il corto di Leon Wang
Il corto di Leon Wang in Interdependence

Shahrbanoo Sadat afferma di non aver mai pensato alla situazione del cambiamento climatico prima di essere stata chiamata per questo progetto. Ed è per questo che spinge tutti a riflettere sull’importanza della preservazione del mondo che ci circonda. Consiglia al mondo di staccarsi dai propri impegni per rendersi conto di quello che sta capitando e di quanto questo cambiamento sia gravoso per noi, in primis. In pochi minuti la regista ha espresso pienamente il significato del progetto.

Opera particolare, singolare e volta ad una buona causa, Interdependence offre una visione che difficilmente si può dimenticare e che ha rappresentazioni di differenti generi. L’augurio, da parte dei registi e produttori del film e anche da parte nostra, è di riuscire a farne girare il più possibile il messaggio e di vedere altre opere simili al cinema.

Valentina

Interdependence: Il Poster
Interdependence: Il Poster

Sintesi

Undici registi rappresentanti di altrettanti Paesi dirigono gli undici cortometraggi che compongono Interdependence, unione di scelte registiche varie e di approcci diversi al tema del cambiamento climatico, opera commovente e molto interessante che spinge ad accendere i riflettori sull'importanza della preservazione del mondo che ci circonda.

Perché MadMass.it

Non è questa la cinesfera che ci meritiamo, abbandonata allo strapotere delle content farm e al loro incessante copia-traduci-incolla finalizzato ad invadere i motori di ricerca. Meno del 20% dei contenuti delle content farm è originale ed il loro modello distorto ha contribuito alla scomparsa dell'opinione cinematografica online. Oltre il 90% degli articoli presenti su MadMass.it è farina del nostro sacco: mettiamo la qualità, il piacere di scrivere e la voglia di proporre qualcosa di autentico e diverso al centro dei nostri contenuti. Sostieni anche tu la causa di una cinesfera più creativa e originale, insieme possiamo restituire influenza ed autorevolezza al nostro web cinematografico. Supportaci se puoi con una donazione o acquistando i prodotti consigliati sul nostro sito, o semplicemente passa a visitarci e sfoglia le nostre pagine: ci permetterai di continuare a crescere e fare sentire la nostra voce.

Articoli Correlati

Commenti

Ultimi Articoli

Tutto in una notte recensione film di John Landis con Jeff Goldblum e Michelle Pfeiffer [Flashback Friday]

Tutto in una notte recensione del film di John Landis con Jeff Goldblum, Michelle Pfeiffer, Dan Aykroyd, David Bowie, Paul Mazursky e David Cronenberg Gli anni...

Cinema News del 22 gennaio [Rassegna Stampa]

Sony cede Superconnessi a Netflix Risincronizziamo i calendari Michelle Pfeiffer e Viola Davis sono The First Lady Epic Games si dà al cinema ...

21° Anniversario American Beauty [Throwback Thursday]

Ventuno anni fa usciva nelle sale italiane American Beauty: ricordiamo insieme l'acclamato film premio Oscar di Sam Mendes con Kevin Spacey Il 21 gennaio del...

L’inferno di cristallo recensione film con Paul Newman e Steve McQueen

L'inferno di cristallo recensione del film diretto da John Guillermin e Irwin Allen con Paul Newman, Steve McQueen, Faye Dunaway, William Holden, Fred Astaire...

Cinema News del 21 gennaio [Rassegna Stampa]

Lei mi parla ancora Il primo giorno della mia vita meravigliosa Heartstopper Brevissime Cinema News 21 gennaio Lei mi parla ancora Arriva su Sky Cinema l’8...

Cinema News del 20 gennaio [Rassegna Stampa]

Wonka Quello che non ti uccide/Boss Level Fate: The Winx Saga Libra Nikolaj Coster-Waldau vs Il Ghiaccio The Walled City La miniserie su...

Cinema News del 19 gennaio [Rassegna Stampa]

La prima immagine di Luca James Gunn inizia le riprese di Peacemaker Matt Damon apparentemente in Thor: Love and Thunder Brevissime Il Martin Luther...

Ava recensione film di Tate Taylor con Jessica Chastain e John Malkovich [Netflix]

Ava recensione film di Tate Taylor con Jessica Chastain, John Malkovich, Colin Farrell, Common, Geena Davis, Jess Weixler, Diana Silvers e Joan Chen Non chiamare...

I cancelli del cielo recensione film di Michael Cimino con Kris Kristofferson e Isabelle Huppert

I cancelli del cielo recensione del film di Michael Cimino con Kris Kristofferson, Isabelle Huppert, Christopher Walken, Jeff Bridges, John Hurt e Sam Waterston Dalle stelle...

Intervista ad Alessandro Grande regista del film Regina

Intervista ad Alessandro Grande, regista di Regina, film in concorso al 38° Torino Film Festival Lo abbiamo visto e recensito in occasione della 38esima edizione...