Il Trono di Spade 8: la canzone e il suo significato nel secondo episodio

Il Trono di Spade 8: Florence + the Machine autori della meravigliosa Jenny of Oldstones che chiude il secondo episodio della stagione 8

Come vi abbiamo appena scritto nella nostra recensione della bellissima seconda puntata dell’ottava stagione del Trono di Spade, l’emozionante Jenny of Oldstones di Florence + the Machine accompagna la notte che precede la Battaglia di Grande Inverno, nel ricordo di chi c’era e non c’è più e delle grandi rinunce fatte per amore e dovere.

Ma chi è Jenny? E qual è il significato della canzone cantata da Podrick ne Il Cavaliere dei Sette Regni?

Jenny era una donna comune che Duncan Targaryen, prozio di Daenerys Targaryen, prese in sposa, sfidando i desideri del padre e di re Aegon per amore, rinunciando anche al suo legittimo diritto al trono per lei, rifiutando di sposare la figlia di Lyonel Baratheon.

Jenny aveva stretto amicizia con una strega, portandola con sè a corte, che le predisse che il principe erede al Trono di Spade sarebbe nato dalla linea di sangue del principe Aerys e della principessa Rhaella. Appresa la profezia, il re Jaehaerys II organizzò il matrimonio tra i suoi due figli.

Daenerys muore per amore?
Daenerys morirà perdendo il trono per amore, per aver sposato la causa di Jon?

La canzone Jenny of Oldstones starebbe dunque a significare che il principe promesso è giunto, e che Jon e/o Daenerys saliranno sul Trono di Spade.

Tuttavia, secondo un’altra chiave di lettura, la canzone potrebbe anche preannunciare che Jon e/o Daenerys rinunceranno al trono per amore.

Inoltre, la storia di Jenny e Duncan Targaryen finisce in tragedia, con la morte di entrambi nel rogo di Summerhall.

La Battaglia di Grande Inverno è alle porte: Jon e Daenerys concluderanno la loro storia d’amore in tragedia, perdendo la vita come Jenny e Duncan? O Daenerys morirà perdendo il trono per amore, per aver sposato la causa di Jon ed essere accorsa con tutte le sue armate in difesa del Nord?

Daenerys never wanted to leave.

Perché MadMass.it

Non è questa la cinesfera che ci meritiamo, abbandonata allo strapotere delle content farm e al loro incessante copia-traduci-incolla finalizzato ad invadere i motori di ricerca. Meno del 20% dei contenuti delle content farm è originale ed il loro modello distorto ha contribuito alla scomparsa dell'opinione cinematografica online. Oltre il 90% degli articoli presenti su MadMass.it è farina del nostro sacco: mettiamo la qualità, il piacere di scrivere e la voglia di proporre qualcosa di autentico e diverso al centro dei nostri contenuti. Sostieni anche tu la causa di una cinesfera più creativa e originale, insieme possiamo restituire influenza ed autorevolezza al nostro web cinematografico. Supportaci se puoi con una donazione o acquistando i prodotti consigliati sul nostro sito, o semplicemente passa a visitarci e sfoglia le nostre pagine: ci permetterai di continuare a crescere e fare sentire la nostra voce.

Articoli Correlati

Commenti

Ultimi Articoli