Il Trono di Spade 8 - Le campane

Il Trono di Spade 8 recensione episodio 5 Le campane

Il Trono di Spade 8: recensione del quinto episodio della stagione 8, Le campane. La follia di Daenerys spezza il suono delle campane di Approdo del Re che intonano la resa di Cersei

Si dice che quando nasce un Targaryen
gi dei lancino una moneta
e il mondo trattenga il fiato.
(…)
Gli uomini decidono a chi dare il potere,
anche se non lo sanno.
(Varys, Il Maestro dei Sussurri)

La Compagnia Dorata, la Flotta di Ferro e decine di migliaia di ostaggi innocenti usati come scudo sono gli ultimi baluardi a difesa di Approdo del Re, mentre Cersei (Lena Headey) barricata all’interno della Fortezza Rossa attende vanamente una svolta della guerra a suo favore, un buon colpo soltanto che possa salvarla dall’ineluttabile sconfitta.

Varys (Conleth Hill) ha già scelto il suo re destinato al Trono di Spade: tentando di avvelenare Daenerys (Emilia Clarke) si condanna a morte, nella speranza di aprire gli occhi a Jon (Kit Harington) e Tyrion (Peter Dinklage).

La follia di Daenerys
Il seme della follia Targaryen germoglia in Daenerys (Emilia Clarke)

La follia di Daenerys è l’assoluta protagonista del penultimo episodio del Trono di Spade 8, ultimissima stagione dell’acclamato serial firmato da David Benioff e D.B. Weiss.

E se Sandor (Rory McCann) e Gregor (Hafþór Júlíus Björnsson) Clegane giungono finalmente al faccia a faccia tanto atteso quanto inevitabile, e Jaime (Nikolaj Coster-Waldau) cede ai suoi istinti da Lannister per tornare spregevole tra le braccia di Cersei nell’ultimo abbraccio che cinge anche la loro futura prole, i riflettori sono tutti puntati su Daenerys, che già ne Gli ultimi Stark aveva chiarito a Jon che c’era un solo possibile regno di pace e prosperità, il suo.

Il Trono di Spade 8: Le campane
Sandor (Rory McCann) e Gregor (Hafþór Júlíus Björnsson) Clegane giungono finalmente al faccia a faccia tanto atteso

Jon non ha mai voluto il Trono di Spade, ma il suo amore per Daenerys è frenato dal vincolo di parentela che li lega come zia e nipote.

Daenerys si sente dunque rifiutata e tradita, non tanto da Varys quanto dall’uomo che ama, che ha rivelato la sua discendenza segreta alle sorelle Sansa (Sophie Turner) e Arya (Maisie Williams), nonostante ella gli abbia chiesto di non farlo come pegno d’amore, fiducia e rispetto.

Il segreto di Jon può sgretolare il regno di Daenerys, che non è amata a Westeros, a differenza del fedele compagno che, come Rei di Nanto in Hokuto No Ken, sembra essere nato sotto la stella del Dovere.

– In molti a Westeros amano te e non me. Nessuno mi ama, qui. Mi temono e basta.
– Io ti amo. Sarai sempre la mia regina.
– Sono solamente questo? La tua regina?
– D’accordo allora. Che mi temano.
(Daenerys Targaryen a Jon Snow)

Il Trono di Spade 8: Le campane
Approdo del Re in fiamme, devastata da Drogon

Daenerys e Drogon bruciano Approdo del Re
Daenerys e Drogon bruciano Approdo del Re

Soltanto durante l’episodio intuiamo che, ben prima dell’assalto ad Approdo del Re, Daenerys ha ordito e messo in un angolo Jon, portando Verme Grigio (Jacob Anderson) e l’intera armata contro di lui, considerato ormai un traditore.

La carneficina di Approdo del Re rivela il seme della follia dei Targaryen, che potrebbe anche apparire coerente se non fosse che Daenerys, la Distruttrice di Catene, anzichè spezzare le catene di Approdo del Re stermina gli umili, le donne e i bambini senza pietà, per alimentare il terrore nei suoi confronti in tutta Westeros.

La morte è il prezzo da pagare per il tradimento, eppure ad Approdo del Re le campane intonavano la resa ed il benvenuto alla nuova regina.

La morte di Cersei e Jaime
L’ultimo abbraccio di Cersei (Lena Headey) e Jaime (Nikolaj Coster-Waldau)

Dopo aver assistito alla redenzione di Jaime, lo ritroviamo improvvisamente il Lannister dei tempi peggiori, che si dichiara indifferente allo sterminio degli innocenti di Approdo del Re ed intento esclusivamente a portare in salvo Cersei ed il figlio che porta in grambo.
Un twist per nulla coerente, sebbene in linea con la natura passata del personaggio.

Idem, la combattiva Cersei appare stavolta subire senza colpo ferire, imbambolata nel suo gelido, enigmatico, addolorato sorriso.

Gli Scorpioni, letali per Rhaegal, diventano improvvisamente inutili contro il potente Drogon, che da solo arde e devasta una città intera.

Daenerys e Drogon bruciano Approdo del Re
Daenerys e Drogon bruciano Approdo del Re

Le campane!
Suonate le campane!
Suonate le campane!
Presto! Le campane!
Suonatele!
Che aspettate, suonatele!
Moriremo tutti!
(Approdo del Re implora pietà)

L’episodio Le campane ci conduce alla conclusione di uno dei serial più amati della storia del piccolo schermo, con la consapevolezza che La Lunga Notte è stato l’inarrivabile climax per anni atteso e che l’epilogo sembra ormai scritto.

Alla prossima settimana con il gran finale del Trono di Spade.

Sintesi

La follia di Daenerys e alcuni twist poco coerenti sulle ultime gesta dei Lannister ci conducono alla conclusione del Trono di Spade, con la consapevolezza che La Lunga Notte è stato l'autentico, inarrivabile climax per anni atteso e che l'epilogo sembra ormai scritto.

Perché MadMass.it

Non è questa la cinesfera che ci meritiamo, abbandonata allo strapotere delle content farm e al loro incessante copia-traduci-incolla finalizzato ad invadere i motori di ricerca. Meno del 20% dei contenuti delle content farm è originale ed il loro modello distorto ha contribuito alla scomparsa dell'opinione cinematografica online. Oltre il 90% degli articoli presenti su MadMass.it è farina del nostro sacco: mettiamo la qualità, il piacere di scrivere e la voglia di proporre qualcosa di autentico e diverso al centro dei nostri contenuti. Sostieni anche tu la causa di una cinesfera più creativa e originale, insieme possiamo restituire influenza ed autorevolezza al nostro web cinematografico. Supportaci se puoi con una donazione o acquistando i prodotti consigliati sul nostro sito, o semplicemente passa a visitarci e sfoglia le nostre pagine: ci permetterai di continuare a crescere e fare sentire la nostra voce.

Articoli Correlati

Commenti

Ultimi Articoli

Gli ultimi fuorilegge recensione film con Emile Hirsch e John Cusack [Anteprima]

Gli ultimi fuorilegge recensione film di Ivan Kavanagh con Emile Hirsch, John Cusack, Déborah François, Blake Berris, Danny Webb, Antonia Campbell-Hughes Gli ultimi fuorilegge è...

Ticket To Paradise: trama e cast del nuovo film con George Clooney e Julia Roberts

George Clooney e Julia Roberts ritornano a recitare insieme in Ticket To Paradise, film diretto da Ol Parker con Billie Lourd Dopo Ocean's Eleven, Ocean's...

Limbo: il nuovo film di Alejandro G. Iñárritu a sei anni da The Revenant

Alejandro G. Iñárritu con Limbo ritorna dietro alla macchina da presa a sei anni da The Revenant Due premi Oscar come regista per i capolavori...

Gangster n° 1 recensione film di Paul McGuigan con Malcolm McDowell

Gangster n° 1 recensione film scritto da Johnny Ferguson e diretto da Paul McGuigan con Malcolm McDowell, Paul Bettany e David Thewlis Gangster n° 1...

Christian Bale su Netflix con The Pale Blue Eye di Scott Cooper: trama e cast del film

The Pale Blue Eye di Scott Cooper con Christian Bale acquisito da Netflix per 55 milioni di dollari durante l'European Film Market Dall'1 al 5...

Cinema News: Russel Crowe sarà Mark Rothko, The Talisman di Stephen King su Netflix con Steven Spielberg

Cinema News by Night su MadMass.it Julie Taymor torna alla regia per Gun Love David Simon al lavoro su una nuova miniserie per HBO ...

WandaVision recensione episodio 9 Finale della Serie: la forza del brand Marvel

WandaVision recensione episodio 9 Finale della Serie: conclusione miniserie TV con Elizabeth Olsen e Paul Bettany e forza del brand Marvel Cinematic Universe - Prima...

Chucky: trama e cast della serie TV su La bambola assassina

Chucky: trama e cast della serie TV su La bambola assassina, reboot della celebre saga horror di Don Mancini Child’s Play Don Mancini l'aveva promesso: se...

Senza rimorso: trailer trama e cast del film di Stefano Sollima con Michael B. Jordan

Senza rimorso: trailer trama e cast del film d'azione di Stefano Sollima con Michael B. Jordan Jamie Bell, Jodie Turner-Smith, Guy Pearce prodotto da...

Aliens – Scontro finale recensione film di James Cameron con Sigourney Weaver [Flashback Friday]

Aliens - Scontro finale recensione del film di James Cameron, con Sigourney Weaver, Michael Biehn, Bill Paxton, Lance Henriksen, Paul Reiser, Jenette Goldstein e...