Diavoli

Diavoli recensione [Sky Now TV]

Recensione di Diavoli, la serie tv di Sky Atlantic sul mondo della finanza, con Alessandro Borghi, Patrick Dempsey e Kasia Smutniak.

Diavoli recensione serie TV di Ezio Abbate disponibile su Sky e Now TV con Patrick Dempsey, Alessandro Borghi, Lars Mikkelsen, Kasia Smutniak e Laia Costa

Diavoli è giunta al termine, possiamo quindi tirare le somme della serie tanto discussa in onda su Sky Atlantic. A dirigere l’orchestra Alessandro Borghi e Patrick Dempsey, accompagnati da Kasia Smutniak, Laia Costa, Lars Mikkelsen e Malachi Kirby.

Tratto dal romanzo di Guido Maria Brera, la creazione di Ezio Abbate porta sullo schermo il celato mondo dei banchieri, questi “diavoli” cui si deve le sorti dell’economia.

Siamo nel 2011 a Londra, alla NYL New York – London Investment Bank che vede come CEO Dominic Morgan (Patrick Dempsey) e come suo fidato collega e amico l’head of trading Massimo Ruggero (Alessandro Borghi), italiano di umili origini che ha faticato tanto per costruirsi un futuro invidiabile che però difficilmente fa dormire sonni tranquilli.

Diavoli recensione serie TV Sky Now TV
Patrick Dempsey e Alessandro Borghi sono Diavoli

Kasia Smutniak e Patrick Dempsey
Kasia Smutniak e Patrick Dempsey

Il rapporto fra Massimo e Dominic è fuori dall’ordinario, si rispettano, si ammirano e si proteggono; tale relazione però non è riservata a loro due, perché in mezzo c’è Nina (Kasia Smutniak), moglie di Dominic e grande amica di Massimo, pedina fondamentale nel susseguirsi della trama.

Seppur la fama di Massimo sia quella del diavolo, c’è qualcuno che lo vede come punto debole, Daniel Duval (Lars Mikkelsen) leader di Subterranea, un’organizzazione internazionale che ha l’obiettivo di togliere il potere alle banche e diffondere la moneta elettronica. Sofia Flores (Laia Costa) è la pedina che Duval usa per incastrare Massimo, ma non fa i conti sul fatto che possano innamorarsi.

Alessandro Borghi e Laia Costa
Alessandro Borghi e Laia Costa

Laia Costa in Diavoli
Laia Costa in Diavoli

Diavoli ci regala il racconto di un mondo nuovo, quello della finanza, dove i protagonisti non sono solo i “cattivi” ma addirittura Diavoli che guardano solo all’interesse personale e della banca per la quale lavorano.

Peccato però, che le relazioni e i personaggi siano costruiti sui clichè tipici del drama.

L’allievo (Massimo) che supera il maestro (Dominic), la moglie ferita dalla morte del figlio che si rivela capace di atti malvagi, l’infiltrata (Sofia) che si innamora della preda, e il predicatore di giustizia (Duval) che si rivela alla pari dei Diavoli.

Patrick Dempsey e Alessandro Borghi
Patrick Dempsey e Alessandro Borghi

Alessandro Borghi
Alessandro Borghi

La regia (di Nick Hurran e Jan Maria Michelini) e la fotografia giocano molto con raccordi di sguardi e i riflessi, mentre il montaggio è molto ritmato e alternato a frammenti di video di repertorio.

Diavoli è una serie intensa ed apprezzabile soprattutto per la bravura del cast e per gli elementi drammatici della trama, tuttavia non aggiunge al mondo della serialità televisiva niente di innovativo o particolarmente memorabile.

Sintesi

L’intricato mondo della finanza mixato agli elementi thriller e drama rendono Diavoli una serie godibile, intensa ed apprezzabile soprattutto per la bravura del cast e per gli elementi drammatici della trama, tuttavia l'opera tratta dal romanzo di Guido Maria Brera non fa la differenza nel mondo della serialità televisiva a causa di relazioni e personaggi costruiti sui clichè tipici del genere.

Articoli Correlati

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultimi Articoli

Curon Netflix recensione serie TV [Anteprima]

Curon: recensione serie TV Netflix con Valeria Bilello, Luca Lionello, Federico Russo, Margherita Morchio, Alessandro Tedeschi e Juju Di Domenico Dentro di noi vivono due lupi: uno...

I cinque migliori film sul razzismo [Throwback Thursday]

Il tema del razzismo è molto presente nel cinema. In tempi difficili come quelli che stiamo vivendo, ripercorriamo insieme i migliori film sul razzismo È...

Curon: il trailer della serie TV Netflix in attesa della recensione

Curon: in attesa della recensione in anteprima, vi mostriamo il trailer della serie TV italiana Netflix disponibile dal 10 giugno in streaming Nei prossimi giorni...

Sandman: la serie TV sta arrivando su Netflix!

Sandman di Neil Gaiman, una delle migliori saghe a fumetti mai stampata, sta finalmente arrivando su Netflix Neil Gaiman, autore di American Gods e Good...

L’immensità della notte – The Vast of Night: gli Easter Egg del film su Prime Video

L'immensità della notte - The Vast of Night, opera prima di Andrew Patterson con Sierra McCormick e Jake Horowitz, disponibile su Amazon Prime Video L'immensità...

Snowpiercer Netflix recensione prima stagione completa serie TV Episodi 6-10

Snowpiercer Netflix: recensione serie TV con Jennifer Connelly, Daveed Diggs, Mickey Sumner, Iddo Goldberg, Alison Wright, Sheila Vand e Lena Hall Keep the faith, and you...

The 100 recensione stagione 7 episodio 2 7×2 Il giardino

The 100 recensione 7x2 episodio 2 stagione 7 Il giardino - The Garden con Eliza Taylor, Bob Morley, Marie Avgeropoulos e Shelby Flannery Prosegue...

The 100: perché vedere la serie TV di fantascienza su Netflix

The 100: perché vale la pena vedere la serie TV di Jason Rothenberg basata sui romanzi di Kass Morgan con Eliza Taylor e Bob...

Snowpiercer, il treno della vita: il film di Bong Joon-ho prima della serie Netflix [Throwback Thursday]

In occasione dell'uscita della serie TV Netflix ricordiamo Snowpiercer, il film di fantascienza post-apocalittica di Bong Joon-ho che ci ricorda che non siamo tutti uguali Il...

Giffoni Film Festival presenta la 50esima edizione: ospiti, date e programma 2020

Giffoni Film Festival ritorna dal 18 al 22 e dal 25 al 29 agosto 2020 e dal 26 al 30 dicembre 2020: ospiti e programma...