Clermont-Ferrand International Short Film Festival – quindici corti in streaming gratuito

La 41esima edizione del Clermont-Ferrand International Short Film Festival, il principale festival internazionale dedicato ai cortometraggi, si è conclusa nella cittadina francese il 9 febbraio, ma la festa per noi inizia adesso: Festival Scope mette infatti a disposizione 15 dei corti della rassegna, fino al 10 marzo.

I filmati disponibili includono:

  • Jupiter!: vincitore del Premio Speciale della Giuria per la Competizione Nazionale (riservata ai film francesi), e diretto da Carlos Abascal Peiró, ha come protagonista appunto Jupiter, figlio di una parlamentare appena eletta a capo del suo partito, il quale ha il compito di ricevere un premio ufficiale: il prosciutto Ortega.

  • Nefta Football Club: Premio del Pubblico per la Competizione Nazionale, diretto da Yves Piat, racconta di due fratelli tunisini che si imbattono in un asino che indossa cuffie stereo, e trasporta… forse non esattamente farina.

  • Tracing Addai: film vincitore come Migliore Animazione nella Competizione Internazionale, diretto dalla regista tedesca Esther Niemeier, racconta dell’impatto della guerra su tre diverse persone.

  • Swatted: diretto da Ismaël Joffroy Chandoutis e vincitore della Lab Competition, dedicata ai filmati più sperimentali, parla del fenomeno dello swatting, una sorta di scherzo telefonico che consiste nel chiamare i servizi di emergenza per farli accorrere in forze all’indirizzo di un’ignara vittima.

  • Cadavre Exquis: vincitore della Migliore Animazione Francese, diretto da Stéphanie Lansaque e François Leroy, racconta il girovagare per le strade di Hanoi di un cane semi-cieco.

La visione è gratuita, ma i biglietti disponibili sono limitati a 400 per ogni filmato, quindi non aspettate l’ultimo giorno!

Il motto del Clermont-Ferrand International Short Film Festival

Perché MadMass.it

Consapevoli del nostro ruolo, da cinque anni in MadMass.it portiamo avanti una linea editoriale responsabile, preferendo la copertura dei festival al content farming, le recensioni al clickbait, le rubriche e le interviste al sensazionalismo. Stiamo cercando di fare la nostra parte: sostienici con una donazione, acquistando i prodotti consigliati sul nostro magazine o semplicemente passa a visitarci, sfoglia le nostre pagine e condividi i nostri articoli sui social: ci permetterai di continuare a crescere e fare sentire la nostra voce.

Articoli Correlati

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultimi Articoli