Cinema News del 6 settembre [Rassegna Stampa]

Cinema News del 6 settembre: Tenet verso 20 milioni di dollari di incassi in Nord America e 150 milioni di dollari nel mondo, Netflix diffonde le prime immagini di Mank di David Fincher, incentrato sulla scrittura della sceneggiatura di Citizen Kane di Orson Welles da parte di Herman Mankiewicz

CINEMA NEWS 6 SETTEMBRE: Tenet esce finalmente in Nord America, con una proiezione tra i 20 e i 25 milioni di dollari nel weekend lungo giovedì-domenica, dopo aver incassato 20 milioni di dollari al weekend d’esordio in Cina – mercato già ritornato a pieno regime – ed avviandosi così a raggiungere i 150 milioni di dollari di incassi in tutto il mondo. Negli Stati Uniti si prevede che il lancio di Tenet sia accompagnato da un tasso di apertura complessivo delle sale del 70%, segno che la fiducia delle distribuzioni, degli spettatori e degli esercenti sta convergendo verso una forte ripresa del settore finito letteralmente in ginocchio a causa della pandemia di COVID-19.

Amanda Seyfried è Marion Davies in Mank di David Fincher
Amanda Seyfried è Marion Davies in Mank di David Fincher

Netflix diffonde le prime immagini di Mank di David Fincher, incentrato sulla scrittura della sceneggiatura di Citizen Kane di Orson Welles da parte di Herman Mankiewicz, interpretato da Gary Oldman.
Per concentrarsi sull’immane lavoro di scrittura che lo attendeva Mankiewicz si isolò per oltre due mesi al Kemper Campbell Ranch di Victorville, in California, per stendere la prima bozza di sceneggiatura. Grande bevitore con seri problemi di alcol, Mankiewicz si rintanò al Kemper Campbell Ranch anche per via della rigida politica no-alcol adottata all’interno che avrebbe sicuramente giovato alla sua produttività.
Dopo quel periodo Mankiewicz riuscì a consegnare ad Orson Welles una sceneggiatura di trecento pagine, intitolata American, poi pesantemente modificata e rimaneggiata in seguito agli input e alle revisioni di Welles fino a ridursi a 156 pagine.
Candidato a nove premi Oscar, Citizen Kane vinse “solo” l’Oscar alla migliore sceneggiatura originale, condiviso da Herman Mankiewicz e Orson Welles nonostante i dubbi sugli effettivi meriti di Orson Welles nella scrittura del testo.
Netflix potrebbe riaccendere i dubbi sull’annosa questione suggerendo che il merito fu esclusivamente del folle impegno e delle “corse” di Mankiewicz per soddisfare le continue richieste di Welles.
Tom Burke presta il volto ad Orson Welles, mentre Amanda Seyfried interpreta Marion Davies e Lily Collins è Rita Alexander.
La colonna sonora è stata affidata Trent Reznor e Atticus Ross (The Social Network).
Mank è atteso anche al cinema e alla prossima stagione dei premi cinematografici.

Perché MadMass.it

Non è questa la cinesfera che ci meritiamo, abbandonata allo strapotere delle content farm e al loro incessante copia-traduci-incolla finalizzato ad invadere i motori di ricerca. Meno del 20% dei contenuti delle content farm è originale ed il loro modello distorto ha contribuito alla scomparsa dell'opinione cinematografica online. Oltre il 90% degli articoli presenti su MadMass.it è farina del nostro sacco: mettiamo la qualità, il piacere di scrivere e la voglia di proporre qualcosa di autentico e diverso al centro dei nostri contenuti. Sostieni anche tu la causa di una cinesfera più creativa e originale, insieme possiamo restituire influenza ed autorevolezza al nostro web cinematografico. Supportaci se puoi con una donazione o acquistando i prodotti consigliati sul nostro sito, o semplicemente passa a visitarci e sfoglia le nostre pagine: ci permetterai di continuare a crescere e fare sentire la nostra voce.

Articoli Correlati

Commenti

Ultimi Articoli