Tenet rinviato a data da destinarsi: uscirà solo nei cinema

Tenet rinviato a data da destinarsi: uscirà solo nei cinema per volere di Christopher Nolan e di Warner Bros. che mandano un segnale forte agli esercenti e ai giganti dello streaming

Costretta a doversi confrontare con l’aumento dei contagi di COVID-19 in Nord America e in Cina, la Warner Bros., in accordo con Christopher Nolan, ha annunciato che Tenet non sarà rilasciato a livello mondiale il 12 agosto e, a differenza delle ultime due circostanze in cui era stata fissata una data alternativa – prima il 17 luglio e poi il 31 luglio –, questa volta non è stata indicata alcuna nuova data di uscita preferendo il classico “prossimamente nei cinema” nella speranza di scongiurare ulteriori posticipazioni o ritardi: ricordiamo che il budget di produzione per Tenet è stimato attorno ai 225 milioni di dollari mentre il marketing promozionale per un rilascio di simile entità potrebbe facilmente raggiungere i 100-125 milioni di dollari, una cifra non indifferente.

Nella sua dichiarazione per Variety, il presidente e CCO della Warner Bros., Toby Emmerich, ha affermato: «Non stiamo puntando a rilasciare Tenet in contemporanea mondiale, i piani marketing per la distribuzione del film non saranno convenzionali» sottintendendo come, molto probabilmente, Tenet sarà distribuito prima in quei cinema e in quelle zone del mondo che non sono più a rischio contagio: si tratta sicuramente di una scelta straordinaria per il film di Nolan, che è atteso globalmente da un elevato numero di spettatori, possiede una trama in gran parte segreta e, di conseguenza, rischia di soccombere alla pirateria informatica.

Questo, purtroppo, non significa per forza di cose mantenere invariate le date d’uscita recentemente stabilite, come ad esempio quella italiana del 26 agosto poiché anche nel resto del mondo i cinema non hanno ufficialmente riaperto le porte e la situazione risulta ancora instabile; di conseguenza, un’uscita italiana per suddetta data è oggi meno probabile di ieri, ma già metà settembre è una nuova possibile finestra di lancio.

In ogni caso, forse non dovremo attendere il 2021: Warner Bros., pur non sbilanciandosi sulla data d’uscita, parla ancora del 2020, stesso anno nel quale, pur dopo vari slittamenti, continuano a essere previsti i debutti di Wonder Woman 1984, per ora fissato ai primi di ottobre, e Dune, fissato per la metà di dicembre.

Perché MadMass.it

Non è questa la cinesfera che ci meritiamo, abbandonata allo strapotere delle content farm e al loro incessante copia-traduci-incolla finalizzato ad invadere i motori di ricerca. Meno del 20% dei contenuti delle content farm è originale ed il loro modello distorto ha contribuito alla scomparsa dell'opinione cinematografica online. Oltre il 90% degli articoli presenti su MadMass.it è farina del nostro sacco: mettiamo la qualità, il piacere di scrivere e la voglia di proporre qualcosa di autentico e diverso al centro dei nostri contenuti. Sostieni anche tu la causa di una cinesfera più creativa e originale, insieme possiamo restituire influenza ed autorevolezza al nostro web cinematografico. Supportaci se puoi con una donazione o acquistando i prodotti consigliati sul nostro sito, o semplicemente passa a visitarci e sfoglia le nostre pagine: ci permetterai di continuare a crescere e fare sentire la nostra voce.

Articoli Correlati

Commenti

Ultimi Articoli

Moving On recensione film di Yoon Dan-bi con Choi Jung-un [TFF 38]

Moving On recensione film di Yoon Dan-bi con Choi Jung-un, Yang Heung-ju, Park Hyeon-yeong e Park Seung-jun in concorso al Torino Film Festival 38 Crescere, cambiare,...

Elegia americana recensione film di Ron Howard con Amy Adams e Glenn Close [Netflix Anteprima]

Elegia americana recensione film Netflix di Ron Howard con Amy Adams, Glenn Close, Gabriel Basso, Haley Bennett, Freida Pinto e Owen Asztalos Tu non sai un...

Memory House (Casa de Antiguidades) recensione film di João Paulo Miranda Maria [TFF 38]

Memory House (Casa de Antiguidades) recensione film di João Paulo Miranda Maria con Antonio Pitanga e Ana Flavia Cavalcanti al Torino Film Festival 38 Memory...

Cinema News del 24 novembre [Rassegna Stampa]

Luca Guadagnino produce un biopic su Tennesee Williams Mark Ruffalo papà di Ryan Reynolds in The Adam Project Anthony Mackie in versione Liam...

Vera de Verdad recensione film di Beniamino Catena con Marta Gastini [TFF 38]

Vera de Verdad recensione film di Beniamino Catena con Marta Gastini, Marcelo Alonso, Davide Iacopini, Anita Caprioli e Paolo Pierobon al Torino Film Festival Parla...

Antidisturbios recensione serie TV di Rodrigo Sorogoyen e Isabel Peña Episodi 1-2 [TFF 38]

Antidisturbios recensione miniserie TV di Rodrigo Sorogoyen e Isabel Peña con Vicky Luengo, Raúl Arévalo e Álex García al Torino Film Festival 38 Sono stati presentati...

Mi chiamo Francesco Totti recensione film documentario di Alex Infascelli [Sky Now TV]

Mi chiamo Francesco Totti recensione documentario di Alex Infascelli scritto da Francesco Totti con Paolo Condò disponibile su Sky e Now TV Alex Infascelli nella sua...

Il talento del calabrone recensione film di Giacomo Cimini con Sergio Castellitto e Anna Foglietta [Amazon Prime Video]

Il talento del calabrone recensione film di Giacomo Cimini con Sergio Castellitto, Lorenzo Richelmy, Anna Foglietta e Marina Occhionero su Prime Video La storia raccontata da...

Logan – The Wolverine recensione film di James Mangold con Hugh Jackman

Logan - The Wolverine recensione del film di James Mangold, con Hugh Jackman, Patrick Stewart, Dafne Keen, Boyd Holbrook e Stephen Merchant Da un paio d'anni il...

Cinema News del 23 novembre [Rassegna Stampa]

Black Panther 2 inizierà le riprese a luglio Weekend su Amazon Prime Video a dicembre L’Associazione delle Film Commission Europee mette in palio...