Cinema News del 29 gennaio [Rassegna Stampa]

  1. Jared Leto e Darren Aronofsky di nuovo insieme
  2. Timothée Chalamet e Luca Guadagnino di nuovo insieme
  3. Il ritorno di Buck Rogers
  4. La speranza di Nicole Kidman
  5. Claire Foy e il tritone
  6. Brevissime di Casting

Cinema News 29 gennaio

Jared Leto e Darren Aronofsky di nuovo insieme

Mentre prepara The Whale, Darren Aronofsky sta già cominciando ad allestire il suo lavoro successivo, che lo porterà a lavorare di nuovo con Jared Leto, a vent’anni dall’angosciante Requiem for a Dream.
Adrift sarebbe un passion project personale per l’attore, che si è aggiudicato i diritti dell’omonimo racconto di Koji Suzuki (l’autore del racconto alla base del franchise The Ring) dopo dieci anni di tentativi, e avrebbe personalmente proposto al regista de Il Cigno Nero di portarlo sul grande schermo.
Come The Ring, Adrift è un horror spettrale, che racconta di una barca di pescatori che, in un momento di calma piatta, incappa in uno yacht, rimasto abbandonato dopo aver lanciato una richiesta d’aiuto; i pescatori decidono allora che uno di loro salirà a bordo per coordinare le operazioni di traino verso la riva: il malcapitato capirà presto di trovarsi su una vera e propria nave fantasma.
Aronofsky scriverà la sceneggiatura assieme a Luke Dawson (The Lazarus Effect). (Deadline)

Timothée Chalamet e Luca Guadagnino di nuovo insieme

Altra reunion sarà quella di Luca Guadagnino e Timothée Chalamet, dopo Chiamami con il tuo nome. Non si tratta dell’annunciato sequel, per il quale comunque si prevedeva di aspettare qualche anno in più e che al momento sembra reso più difficile dalle disavventure social di Armie Hammer (che ha dovuto alla fine rinunciare anche a The Offer), ma di Bones and All, descritto come una ‘storia d’amore horror’.
Null’altro si sa, se non che lo script è dello sceneggiatore di Suspiria e A Bigger Splash Dave Kajganich, e che Chalamet sarà affiancato da Taylor Russell, la protagonista di Escape Room. (Deadline)

Il ritorno di Buck Rogers

L’eroe galattico Buck Rogers, nato dalla penna di Philip Francis Nowlan nel 1928 e poi protagonista di innumerevoli storie attraverso tutti i possibili mezzi di comunicazione, sarebbe pronto a rientrare nelle atmosfere televisive, dalle quali Legendary spera poi di rimandarlo in orbita con film, serie animate e chissà cos’altro.
Il progetto sarebbe supervisionato niente meno che da George Clooney, forse solleticato ad andare nello spazio dopo essere rimasto a terra in The Midnight Sky. (THR)

La speranza di Nicole Kidman

Assolutamente a proprio agio sul piccolo schermo, Nicole Kidman sarà protagonista e produttrice di una serie Amazon basata sul film Hope, candidato norvegese agli Oscar.
Hope, originariamente Håp – scritto e diretto da Maria Sødahl e interpretato da Stellan Skarsgård -, racconta di una famiglia allargata, riunita sotto lo stesso tetto per i dodici giorni del periodo natalizio, durante i quali il matrimonio che tiene il gruppo unito rischia di sfaldarsi sotto la minaccia di una diagnosi medica tutt’altro che incoraggiante. Ma c’è speranza…
La versione seriale della storia sarà scritta da Alice Bell. (Deadline)

Claire Foy e il tritone

Sulle orme di Sally Hawkins in The Shape of Water, anche Claire Foy avrà un’intensa storia d’amore con una creatura marina: nel film The Pisces, adattamento del romanzo omonimo di Melissa Broder, l’ex Regina Elisabetta sarà Lucy, che dall’Arizona, dopo una rottura sentimentale ed una caduta nella dipendenza da sonniferi, cerca di disintossicarsi e trovare nuova vita andando a vivere con la sorella nella sua casa di Venice Beach. Qui incontra Theo, nuotatore del quale rimane affascinata… e il fatto che sia pisciforme da ‘un po’ più sotto della vita in giù’ (come sottolinea due volte il New Yorker) non ha grossa importanza.
The Pisces sarà adattato dall’autrice stessa assieme a Gillian Robespierre, la quale si occuperà anche della regia. (Deadline)

Brevissime di Casting

  • l’attesissima serie The Sandman, tratta dall’omonima serie a fumetti scritta da Neil Gaiman ha trovato il suo cast, che include Charles Dance e Gwendoline Christie, Tom Sturridge e Boyd Holbrook
  • Ethan Hawke raggiunge Jeremy Davies nel cast di The Black Phone, l’horror di Scott Derrickson prodotto da Blumhouse (Deadline)
  • Zach Braff parteciperà al remake di Cheaper by the Dozen/Una scatenata dozzina con Gabrielle Union che Kenya Barris sta preparando per Disney Studios. (Deadline)
  • la serie ad ispirazione bergmaniana Scenes from a Marriage, oltre ad Oscar Isaac e Jessica Chastain, includerà la partecipazione di Corey Stoll, Nicole Beharie e Tovah Feldshuh

Perché MadMass.it

Non è questa la cinesfera che ci meritiamo, abbandonata allo strapotere delle content farm e al loro incessante copia-traduci-incolla finalizzato ad invadere i motori di ricerca. Meno del 20% dei contenuti delle content farm è originale ed il loro modello distorto ha contribuito alla scomparsa dell'opinione cinematografica online. Oltre il 90% degli articoli presenti su MadMass.it è farina del nostro sacco: mettiamo la qualità, il piacere di scrivere e la voglia di proporre qualcosa di autentico e diverso al centro dei nostri contenuti. Sostieni anche tu la causa di una cinesfera più creativa e originale, insieme possiamo restituire influenza ed autorevolezza al nostro web cinematografico. Supportaci se puoi con una donazione o acquistando i prodotti consigliati sul nostro sito, o semplicemente passa a visitarci e sfoglia le nostre pagine: ci permetterai di continuare a crescere e fare sentire la nostra voce.

Articoli Correlati

Commenti

Ultimi Articoli