Chris Evans in, Chris Evans out

News Flakes: Infinite, Defending Jacob, The Devil All the Time

Chris Evans

Chris Evans vuole essere sicuro che, nel caso il suo prossimo incontro con Thanos non finisca bene, la sua carriera non subirà un Endgame: oltre al Knives Out di Ryan Johnson, che dovrebbe essere ormai in fase di montaggio, Evans è in trattative per interpretare Infinite, un film tratto dal romanzo The Reincarnationist Papers di D. Eric Maikranz.
Nella storia, un uomo pensa di avere ricordi che risalgono a vite precedenti. Mentre indaga su questa possibilità, si imbatte in una società segreta di persone che possono ricordare le loro esistenze del passato. Il film sarà diretto da Antoine Fuqua (Training Day, The Equalizer) e adattato da John Lee Hancock (Biancaneve e il cacciatore) ed Ian Shorr.

Un altro impegno per Evans è la serie Defending Jacob, che l’attore dovrebbe interpretare e produrre per il nuovo servizio di streaming per Apple: la storia sarà tratta dal romanzo di William Landay, che racconta di Andy, procuratore distrettuale incaricato di risolvere l’omicidio di un ragazzo quattordicenne, solo per scoprire che l’assassino potrebbe essere suo figlio Jacob.

Chris Evans e Sebastian Stan

Se l’incontro con Thanos dovesse finire male, la supposizione più comune è che Bucky Barnes/Winter Soldier/White Wolf, il compagnuccio di Capitan America, ne erediterà lo scudo.
Questo potrebbe accadere prima del previsto e dove meno ce lo aspettiamo: a causa della sua agenda troppo affollata, Evans ha dovuto abbandonare il suo ruolo in The Devil All The Time (adattamento del romanzo omonimo di Donald Ray Pollock prodotto da Netflix).
Il libro racconta la vita di Arvin, dalla sua infanzia segnata dalla malattia della madre e dai sacrifici del padre, alla sua età adulta, in un mondo allo stesso tempo religioso e profondamente corrotto. Il ruolo di Evans, uno sceriffo corrotto, sarà ora interpretato da Sebastian Stan, che interpreta Bucky nel Marvel Cinematic Universe. Gli altri protagonisti del film saranno Tom Holland/Spiderman, Robert Pattinson, Mia Wasikowska, Bill Skarsgård/Pennywise e Jason Clarke. La regia sarà di Antonio Campos, la sceneggiatura dello stesso Antonio e Paulo Campos.

(Variety), (Deadline)