Trieste Science + Fiction Festival 2020: il programma con tutti i film e le serie TV in concorso e gli ospiti alla 20esima edizione [TSPLUSF 20]

Trieste Science + Fiction Festival 2020: il programma, i film e gli ospiti della 20esima edizione del festival dedicato alla fantascienza, tra anteprime come Skylin3s con Lindsey Morgan e la serie coreana SF8

Inizia stasera 29 ottobre la 20esima edizione del Trieste Science + Fiction Festival, lo storico festival italiano dedicato al cinema di fantascienza e al genere fantastico che sarà per la prima volta in sala virtuale attraverso il partner tecnologico MYMovies.it e che potrete seguire con recensioni ed aggiornamenti quotidiani su MadMass.it.

Un programma ricchissimo tra anteprime cinematografiche mondiali e nazionali, serie TV, documentari, ospiti e cortometraggi che andranno in scena dal 29 ottobre al 3 novembre sulla piattaforma streaming del festival che distribuirà opere provenienti da tutto il mondo: USA, Gran Bretagna, Francia, Spagna, Italia, Argentina, Russia, Australia, Irlanda, Norvegia, Belgio, Ungheria, Austria, Lussemburgo e Lituania.

Lindsey Morgan in Skylin3s
Lindsey Morgan in Skylin3s
Trieste Science + Fiction Festival 2020: The Blackout di Egor Baranov
The Blackout di Egor Baranov

Film d’apertura sarà il terzo capitolo della saga Skyline scritta da Liam O’Donnell, stavolta anche nelle vesti di regista in Skylin3s con protagonista la superstar di The 100 Lindsey Morgan che incontreremo nei prossimi giorni.

Tra i film in concorso, l’acclamato horror Relic di Natalie Erika James appartenente al ciclo delle case infestate tanto in voga negli ultimi anni, basti pensare a Locke & Key e The Haunting; Dune Drifter di Marc Price che si preannuncia cult a basso a budget che omaggia Star Trek e Roger Corman; 2067 di Seth Larney con Kodi Smit-McPhee che cercherà di sventare una catastrofe ambientale; Jumbo di Zoé Wittock con Noémie Merlant (Ritratto della giovane in fiamme), già premiato alla Berlinale 2020; e lo spettacolare sci-fi russo The Blackout di Egor Baranov.

SF8 di Jang Cheol-soo e Min Kyu-dong
La serie TV antologica di fantascienza coreana SF8 di Jang Cheol-soo e Min Kyu-dong
2067 di Seth Larney con Kodi Smit-McPhee
2067 di Seth Larney con Kodi Smit-McPhee

In anteprima internazionale la serie TV antologica di fantascienza coreana SF8 di Jang Cheol-soo (Bedeviled) e Min Kyu-dong (Memento Mori), che avremo modo di vedere in versione integrale, tra intelligenza artificiale, robotica e realtà estesa.

Tra i documentari, il futuristico Coded Bias di Shalini Kantayya che indaga il mondo degli algoritmi e dei supercomputer che danno vita alle intelligenze artificiali, e l’appassionante Tune Into the Future di Eric Shockmel su Hugo Gernsback, contemporaneo e amico di Edison e Tesla e autentico oracolo della fantascienza moderna.

Tra gli ospiti del Trieste Science + Fiction Festival 2020 l’uomo delle stelle Luca Parmitano, il fumettista Leo Ortolani e lo scrittore Daniel Kraus, co-autore del romanzo postumo del maestro George A. Romero I morti viventi.

Per ulteriori informazioni visitate il sito ufficiale della manifestazione e Trieste Science + Fiction Festival… e rimanete sintonizzati sulle nostre pagine!

Perché MadMass.it

Consapevoli del nostro ruolo, da cinque anni in MadMass.it portiamo avanti una linea editoriale responsabile, preferendo la copertura dei festival al content farming, le recensioni al clickbait, le rubriche e le interviste al sensazionalismo. Stiamo cercando di fare la nostra parte: sostienici con una donazione, acquistando i prodotti consigliati sul nostro magazine o semplicemente passa a visitarci, sfoglia le nostre pagine e condividi i nostri articoli sui social: ci permetterai di continuare a crescere e fare sentire la nostra voce.

Articoli Correlati

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultimi Articoli