Tonya

Tonya recensione

La vera storia della pattinatrice più odiata negli Stati Uniti, Tonya Harding, è magistralmente interpretata da Margot Robbie e diretta da Craig Gillespie.

MadMass.it consiglia (by Amazon)

È il ritratto di una adorabile perdente che ha sempre lottato contro un ambiente ostile: una madre manipolatrice e sadica, un marito violento e squilibrato e le oscillazioni sportive che la portarono più volte dalla fama alla derisione pubblica e viceversa.

Tonya, famosa per la sua irruenza e la sua competitività, è stata una delle prime donne ad eseguire un triplo axel in una competizione ma tutti la ricordano per lo scandalo che ha messo fine alla sua carriera: l’aggressione subita dalla sua rivale Nancy Kerrigan, ufficialmente orchestrata dall’ex marito della Harding nel 1994.
Lo scandalo irrompe nella vita di Tonya e tutto crolla. Tutto cambia, anche il suo pubblico.

MadMass.it consiglia (by Amazon)

Tonya
Tonya recensione del film di di Craig Gillespie con Margot Robbie

Il regista sceglie la struttura del “falso documentale”, mescolando quello che è successo con “presunte interviste” ai protagonisti, ottenendo un risultato rapido e divertente. Oltre alla magnifica interpretazione di Margot Robbie (da volgare adolescente a moglie maltrattata) troviamo la perfetta Allison Janney (Oscar come attrice non protagonista) nel ruolo della dura e crudele madre.

Il film ricrea alla perfezione gli anni ’80 e ’90 con un’ottima colonna sonora e nei titoli di coda finali possiamo vedere pattinare la vera Tonya e alcuni flash di interviste con i veri protagonisti della storia.

Tonya
Allison Janney, Oscar come migliore attrice non protagonista in Tonya

“Tonya” non vuole scagionare la sua protagonista ma migliorare l’immagine che il pubblico ha di lei e della vita miserabile che aveva: dagli abusi fisici e psicologici al disprezzo che ha ricevuto dal mondo del pattinaggio artistico che la considerava troppo povera e volgare.

Lo sfruttamento mediatico a cui è stata sottoposta da un pubblico affamato di furia sensazionalista l’ha prima esaltata e poi demolita; perché in fondo il mondo ha bisogno di persone da amare e da odiare, d’altronde questa è una società che crea miti per poi distruggerli.

Gabriela

Sintesi

Craig Gillespie dirige il ritratto di una adorabile perdente che ha sempre lottato contro un ambiente ostile. Magnifiche interpretazioni di Margot Robbie e Allison Janney, Oscar come migliore attrice non protagonista.

Perché MadMass.it

Non è questa la cinesfera che ci meritiamo, abbandonata allo strapotere delle content farm e al loro incessante copia-traduci-incolla finalizzato ad invadere i motori di ricerca. Meno del 20% dei contenuti delle content farm è originale ed il loro modello distorto ha contribuito alla scomparsa dell'opinione cinematografica online. Oltre il 90% degli articoli presenti su MadMass.it è farina del nostro sacco: mettiamo la qualità, il piacere di scrivere e la voglia di proporre qualcosa di autentico e diverso al centro dei nostri contenuti. Sostieni anche tu la causa di una cinesfera più creativa e originale, insieme possiamo restituire influenza ed autorevolezza al nostro web cinematografico. Supportaci se puoi con una donazione o acquistando i prodotti consigliati sul nostro sito, o semplicemente passa a visitarci e sfoglia le nostre pagine: ci permetterai di continuare a crescere e fare sentire la nostra voce.

Articoli Correlati

Commenti

Ultimi Articoli

Mio zio recensione [Flashback Friday]

Mio zio recensione del film diretto e interpretato da Jacques Tati con Alain Bécourt, Jean-Pierre Zola e Adrienne Servantie Il cinema di Jacques Tati (Giorno di...

Cine Rassegna Stampa del 7 agosto

Cine Rassegna Stampa del 7 agosto: i trailer di Sto pensando di finirla qui di Charlie Kaufman e di Judas and the Black Messiah...

Coffee and Cigarettes recensione (versione restaurata)

Coffee and Cigarettes recensione film di Jim Jarmusch in edizione restaurata con Roberto Benigni, Steven Wright, Joie Lee, Tom Waits, Cinqué Lee, Steve Buscemi,...

Buon compleanno M. Night Shyamalan: i suoi migliori film [Throwback Thursday]

M. Night Shyamalan compie 50 anni: ripercorriamo i migliori successi del regista dai finali a sorpresa Il 6 agosto del 1970 nasceva M. Night Shyamalan,...

Cine Rassegna Stampa del 6 agosto

Cine Rassegna Stampa del 6 agosto: Tom Hanks Geppetto per Pinocchio di Robert Zemeckis, Ryan Reynolds a caccia di mostri in Everyday Parenting Tips,...

Il dottor Stranamore recensione

Il dottor Stranamore - Ovvero: come ho imparato a non preoccuparmi e ad amare la bomba recensione del film di Stanley Kubrick con Peter...

Burning – L’amore brucia recensione

Burning - L'amore brucia recensione film di Chang-dong Lee con Ah-In Yoo, Steven Yeun, Jong-seo Jun, Soo-Kyung Kim e Seong-kun Mun Nel panorama letterario contemporaneo...

Cine Rassegna Stampa del 5 agosto

Cine Rassegna Stampa del 5 agosto: Mulan esce direttamente in streaming su Disney+, il trailer di Ratched, la serie Netflix di Ryan Murphy spin-off...

Cine Rassegna Stampa del 4 agosto

Cine Rassegna Stampa del 4 agosto: La donna alla finestra di Joe Wright con Amy Adams passa a Netflix, le prime immagini di The...

Gretel e Hansel recensione [Anteprima]

Gretel e Hansel recensione film di Oz Perkins con Sophia Lillis, Alice Krige, Samuel Leakey, Jessica De Gouw, Fiona O'Shaughnessy e Charles Babalola Trasformare la...