The Irishman recensioni: Al Pacino da Oscar nelle prime reazioni e commenti della critica

The Irishman recensioni: Al Pacino da Oscar
Joe Pesci, Al Pacino, Robert De Niro e Martin Scorsese al New York Film Festival presentano The Irishman

The Irishman recensioni: Al Pacino da Oscar nelle prime reazioni e commenti della critica al film diretto da Martin Scorsese con Robert De Niro e Joe Pesci

Presentandovi l’ultimo trailer di The Irishman, ci siamo sbilanciati (a ragion dovuta) affermando che The Irishman di Martin Scorsese è il film più atteso degli ultimi vent’anni. Dopo l’anteprima al New York Film Festival, appena scaduto l’embargo dal Lincoln Center, cade finalmente il velo su una produzione immensa e travagliata, accolta come il nuovo, grande capolavoro di un cinema ormai scomparso o quasi.

The Irishman recensioni
Joe Pesci, Al Pacino, Martin Scorsese, Harvey Keitel e Robert De Niro alla premiere di The Irishman al 57esimo New York Film Festival (Photo by George Pimentel/FilmMagic)

Nel momento in cui vi scriviamo The Irishman segna il 100% di recensioni positive sul sito di riferimento Rotten Tomatoes, su 33 recensioni da parte della critica specializzata.

The Irishman: le principali reazioni della critica

  • Epico, maestoso, freddamente affascinante. Al Pacino offre la performance più straordinaria (Variety)
  • Il miglior film sul crimine dai tempi di Quei Bravi Ragazzi. Pacino sopra la righe, divertente e drammatico (IndieWire)
  • Quei Bravi Ragazzi incontra Silence nel culmine del cinema di Scorsese. Al Pacino svetta sopra tutti con una performance divertente, triste e ossessiva (The Playlist)
  • Il culmine del cinema gangster, divertente e scritto magistralmente (Film Review)
  • Un capolavoro epico, divertente e malinconico (/Film)
  • Scorsese racconta una saga tentacolare infuocata, divertente e nostalgica (The Hollywood Reporter)
  • The Irishman è epico. Al Pacino dà il meglio di sé nel greatest hits di Scorsese (CNN)
  • Superlativo Al Pacino nel culmine della filmografia di Scorsese che richiama i più grandi successi del maestro (Birth Movies Death)
  • Audace e sconvolgente saga dei vecchi tempi. Scorsese, De Niro, Pacino e Pesci sono un dream team (Collider)
  • Straordinariamente eccezionale. Scorsese prende il meglio dai suoi migliori film (Film Inquiry)
  • Il greatest hits dei film di mafia. Storia monumentale ed elegiaca di violenza, tradimento, memoria e perdita (New York Times)
  • Al Pacino spadroneggia in The Irishman e prenota l’Oscar (The Film Stage)
  • Audace, epico, il culmine del cinema di Scorsese (That Shelf)

Il lungo cammino verso gli Oscar per Martin Scorsese, Al Pacino, Robert De Niro, Joe Pesci, lo sceneggiatore Steven Zaillian e la montatrice Thelma Schoonmaker è iniziato.