The Girl in the Spider’s Web – il trailer

Lisbeth Salander alias Claire Foy
The Girl in the Spider’s Web con Claire Foy

Non contento di aver seminato il panico tra gli Avengers, Thanos ha fondato un’organizzazione criminale russa, la Spider Society, che presto incrocerà il suo cammino con Lisbeth Salander e Mikael Blomkvist in The Girl in the Spider’s Web. Sarebbe l’ancora più grande crossover di tutti i tempi, ma non siamo sicuri che il Titano e il criminale del quarto libro della serie Millennium siano la stessa persona. Quello che non uccide (il titolo italiano del libro, fedele all’originale svedese) uscì nel 2015 dalla penna di David Lagercrantz, che ereditò i personaggi e l’ambientazione della trilogia di Stieg Larsson. Al cambio di autore corrisponde anche un nuovo cast: dopo Noomi Rapace e Rooney Mara, la giovane hacker con il tatuaggio del drago ha ora il volto di Claire Foy (la Regina Elisabetta di The Crown), mentre il giornalista fascinoso, dopo Michael Nyqvist e Daniel Craig, è interpretato da un ben più giovane Sverrir Gudnason (il Bjorn Borg di Borg McEnroe).

La regia è affidata a Fede Álvarez, realizzatore uruguaiano che ha fatto parlare di sé per Don’t Breathe. Il principale responsabile dell’adattamento è Steven Knight, che non possiamo mai smettere di ricordare come autore di Eastern Promises, regista di Locke e co-ideatore di Chi Vuol Esser Milionario.

Qui sotto il trailer, che sorprende positivamente grazie alle sue atmosfere che ci ricordano le avventure televisive di Hannibal Lecter.