The Dazzled

The Dazzled (Les éblouis) recensione [#RomaFF14]

The Dazzled (Les éblouis) recensione del film di Sarah Suco con Camille Cottin, Jean-Pierre Darroussin, Éric Caravaca, Céleste Brunnquell e Spencer Bogaert

Diretto da Sarah Suco, The Dazzled narra la storia della famiglia di Camille, composta da tre figli (tra cui la ragazza) e dai due genitori, entrambi piuttosto decisi nel voler attuare un cambiamento di vita radicale. I due vogliono avvicinarsi alla Comunità della Colomba, una piccola comunità religiosa che sembra proporre ottimi valori cattolici e anche stabilità economica alla famiglia di Camille. Saranno però i ragazzi, e soprattutto la stessa ragazza, ad accorgersi della realtà che si cela dietro valori ostentati e falsa misericordia.

MadMass.it consiglia by Amazon

Camille Cottin e Céleste Brunnquell
Camille Cottin e Céleste Brunnquell

The Dazzled recensione
The Dazzled di Sarah Suco con Camille Cottin, Jean-Pierre Darroussin e Céleste Brunnquell

Il film tenta di affrontare con originalità un tema delicato, già toccato non solo dalla dimensione cinematografica ma anche da quella della cronaca e da quella giuridica. Ovvero la tematica della violenza (psicologica e fisica) e dell’abuso in territorio religioso. Qualcosa di profondamente amaro e difficile da digerire, particolarmente se rappresentato visivamente, sullo schermo. Il fatto che fin dall’inizio si sospetti l’arrivo di eventi terrificanti e spiacevoli, pur non sapendo cosa accadrà nello specifico, crea un magone non indifferente nello spettatore. Dalle prime inquadrature di questa realtà religiosa, si crea un forte sentimento di diffidenza nei confronti dei membri “perfetti” della Comunità della Colomba. Lo spettatore sa già che basterà un passo falso per far gettare la maschera e rivelare la vera natura dei personaggi. E a rappresentare questo occhio critico e diffidente c’è proprio Camille, la protagonista attraverso cui verrà vissuta maggiormente la vicenda.

Man mano che ci si addentra in questo mondo religioso a sé stante, la rappresentazione dei personaggi e dei loro modi di fare all’interno di questa bolla spirituale diventa sempre più ridicola. Dai piccoli gesti, come alcune affermazioni del pastore o degli adepti, o dal semplice gesto (assurdo) dei credenti che belano in attesa del loro pastore, la regista e sceneggiatrice Sarah Suco rende a pieno tale visione.

The Dazzled recensione
The Dazzled di Sarah Suco

Però, nonostante ottimi propositi, nonostante una buona attenzione ai particolari appena citati, The Dazzled non propone un messaggio forte ed impattante. Nel suo modo di percorrere le drammatiche vicende di una famiglia sempre più snaturata da una comunità ai limiti della razionalità, la pellicola rimane comunque poco incisiva, tendendo al tedio soprattutto nella parte centrale in cui difficilmente accade qualcosa che riesca veramente a catturare l’attenzione. L’improvviso epilogo, profondamente drammatico, rappresenta uno stacco troppo netto a conclusione di una pellicola che rimane vaga per la sua intera durata e che avanza lentamente nella narrazione.

Sarah Suco dirige un’opera che non convince del tutto, a causa di un approccio poco personale nella visione cinematografica del tema trattato rappresentata sullo schermo, che si traduce in un’esperienza poco significativa per lo spettatore.

Valentina

Céleste Brunnquell
Céleste Brunnquell

Sintesi

Nonostante gli ottimi propositi e la difficoltà di affrontare il tema della violenza psicologica e fisica e dell'abuso in territorio religioso, già toccato non solo dalla dimensione cinematografica ma anche da quella della cronaca e giuridica, Sarah Suco dirige un'opera che non convince del tutto, a causa di un approccio poco personale nella visione cinematografica del tema trattato, che si traduce in un'esperienza poco significativa per lo spettatore.

Perché MadMass.it

Non è questa la cinesfera che ci meritiamo, abbandonata allo strapotere delle content farm e al loro incessante copia-traduci-incolla finalizzato ad invadere i motori di ricerca. Meno del 20% dei contenuti delle content farm è originale ed il loro modello distorto ha contribuito alla scomparsa dell'opinione cinematografica online. Oltre il 90% degli articoli presenti su MadMass.it è farina del nostro sacco: mettiamo la qualità, il piacere di scrivere e la voglia di proporre qualcosa di autentico e diverso al centro dei nostri contenuti. Sostieni anche tu la causa di una cinesfera più creativa e originale, insieme possiamo restituire influenza ed autorevolezza al nostro web cinematografico. Supportaci se puoi con una donazione o acquistando i prodotti consigliati sul nostro sito, o semplicemente passa a visitarci e sfoglia le nostre pagine: ci permetterai di continuare a crescere e fare sentire la nostra voce.

Articoli Correlati

Commenti

Ultimi Articoli

Ghostbusters recensione film di Ivan Reitman con Bill Murray, Dan Aykroyd e Harold Ramis

Ghostbusters recensione del film di Ivan Reitman con Bill Murray, Dan Aykroyd, Harold Ramis, Sigourney Weaver, Ernie Hudson e Rick Moranis "Who ya gonna call?...

Quiz Show recensione film di Robert Redford con Ralph Fiennes e John Turturro

Quiz Show recensione film di Robert Redford con Ralph Fiennes, John Turturro, Rob Morrow, Paul Scofield, Christopher McDonald, Hank Azaria e Martin Scorsese Brillante interprete...

Hamilton recensione film di Thomas Kail con Lin-Manuel Miranda e Daveed Diggs [Disney+]

Hamilton recensione film di Thomas Kail con Lin-Manuel Miranda, Daveed Diggs, Renée Elise Goldsberry, Leslie Odom Jr. e Phillipa Soo Hamilton è uno dei pochi...

Cinema News 1 dicembre [Rassegna Stampa]

La vita tedesca di Maggie Smith Nitram e il Massacro di Port Arthur Back to the Outback Naomi Watts e Penguin la gazza ...

Il sorpasso recensione film di Dino Risi con Vittorio Gassman

Il sorpasso recensione film di Dino Risi con Vittorio Gassman, Jean-Louis Trintignant, Catherine Spaak, Claudio Gora e Luciana Angiolillo Il cinema italiano del dopoguerra, si sa,...

Lo specchio recensione film di Andrej Tarkovskij con Margarita Terekhova

Lo specchio recensione film di Andrej Tarkovskij con Margarita Terekhova, Filipp Yankovskiy, Ignat Daniltsev, Oleg Yankovskiy e Alla Demidova Lo specchio, il regalo di Tarkovskij all’umanità...

Cinema News del 30 novembre [Rassegna Stampa]

10 giorni con Babbo Natale Il Capodanno di Doctor Who Tutti per Giovanni Veronesi, Giovanni Veronesi per tutti La scelta giusta Cinema News 30...

L’incredibile storia dell’Isola delle Rose recensione film di Sydney Sibilia con Elio Germano e Matilda De Angelis [Netflix Anteprima]

L'incredibile storia dell'Isola delle Rose recensione film di Sydney Sibilia con Elio Germano, Matilda De Angelis, François Cluzet, Tom Wlaschiha, Leonardo Lidi, Luca Zingaretti e...

Rashomon recensione film di Akira Kurosawa con Toshirô Mifune

Rashomon recensione film di Akira Kurosawa con Toshirô Mifune, Machiko Kyô, Masayuki Mori, Takashi Shimura, Kichijirô Ueda e Minoru Chiaki Rashomon è il dodicesimo film...

Cinema News del 29 novembre [Rassegna Stampa]

Addio a "Darth Vader" David Prowse David Lynch girerà Wisteria per Netflix I vincitori del Torino Film Festival 38 Cinema News 29 novembre Addio a...