The Dare - Obbligo o verità

The Dare – Obbligo o verità recensione film di Giles Alderson con Bart Edwards e Alexandra Evans [Anteprima]

The Dare – Obbligo o verità recensione film di Giles Alderson con Bart Edwards, Alexandra Evans, Richard Brake, Richard Short e Devora Wilde

The Dare – Obbligo o verità è un film claustrofobico in cui il cattivo di turno costringe alcuni ostaggi a torturarsi a vicenda. Nel corso della trama assistiamo ad una serie di flashback esplicativi del perché ciò sta accadendo.

Jay Jackson (Bart Edwards) si sveglia legato in uno scantinato, ivi costretto contro la sua volontà. Adam (Richard Short) e Kat (Alexandra Evans), maltrattati e feriti anch’essi reclusi, esortano l’ultimo arrivato ad ubbidire al carceriere.

Nient’altro che una porta di lamiera pesante e bullonata li separa dal mondo ma solo una persona entra ed esce da essa: un uomo muscoloso con una bizzarra maschera.

Come pena, l’estraneo costringe i prigionieri a torturarsi a vicenda con sadica violenza.

Alexandra Evans
Alexandra Evans (Credits: Blue Swan)

The Dare - Obbligo o verità recensione film di Giles Alderson con Bart Edwards
The Dare – Obbligo o verità di Giles Alderson (Credits: Blue Swan)

Riusciranno Jay e i suoi “nuovi amici” a capire perché sono stati rapiti prima che signor mistero li uccida tutti uno ad uno? Il protagonista si impegnerà in una battaglia disperata per risolvere questo puzzle le cui tessere affondano le radici nel passato e poter ritornare dalla sua famiglia.

The Dare – Obbligo o verità è essenzialmente una storia sul karma. Un evento apparentemente innocuo, accaduto nell’adolescenza anni prima, torna a tormentare la vita da adulti. I bambini, è noto, sono crudeli e nonostante la loro innocenza le conseguenze di un gesto stupido possono trasformare in mostro sanguinario anche la pecora più innocente del gregge.

Le scene del passato sono utili per conoscere quanto è accaduto al carceriere e la motivazione della sua crudeltà. Vediamo Richard Brake, un habitué nei film di Rob Zombie, in un ruolo violento e malvagio che gli si confà molto.

Robert Maaser e Alexandra Evans
Robert Maaser e Alexandra Evans (Credits: Blue Swan)

Richard Brake
Richard Brake (Credits: Blue Swan)

La storia ha la sua dose di violenza ma non è del tutto originale e sconta un po’ di ripetitività nel suo insieme; soprattutto una volta che si capisce il reale motivo della cattività dei personaggi.

Il film è un miscuglio di diversi classici del genere: The Collector, Saw, Non aprite quella porta e persino Nightmare – Dal profondo della notte. Mettendoli tutti insieme ne scaturisce un prodotto che non segue un percorso specifico, ma tira qua e là, allungando il brodo con situazioni che avrebbero potuto essere affrontate più velocemente. E il finale a sorpresa è un altro riferimento, in questo caso a Venerdì 13.

Il film diretto da Giles Alderson (World of Darkness) e scritto insieme a Jonny Grant nonostante i suoi difetti e pur non essendo un grande film horror, mette in evidenza gli effetti gore e adempie perfettamente alla sua funzione di intrattenimento.

Sintesi

Giles Alderson, nonostante una storia poco originale e forse già vista in tanti altri film, confeziona un prodotto che adempie al compito del cinema di genere: una buona dose di splatter ed intrattenimento. L’interpretazione di Richard Brake vale la visione di The Dare – Obbligo o Verità.

Perché MadMass.it

Non è questa la cinesfera che ci meritiamo, abbandonata allo strapotere delle content farm e al loro incessante copia-traduci-incolla finalizzato ad invadere i motori di ricerca. Meno del 20% dei contenuti delle content farm è originale ed il loro modello distorto ha contribuito alla scomparsa dell'opinione cinematografica online. Oltre il 90% degli articoli presenti su MadMass.it è farina del nostro sacco: mettiamo la qualità, il piacere di scrivere e la voglia di proporre qualcosa di autentico e diverso al centro dei nostri contenuti. Sostieni anche tu la causa di una cinesfera più creativa e originale, insieme possiamo restituire influenza ed autorevolezza al nostro web cinematografico. Supportaci se puoi con una donazione o acquistando i prodotti consigliati sul nostro sito, o semplicemente passa a visitarci e sfoglia le nostre pagine: ci permetterai di continuare a crescere e fare sentire la nostra voce.

Articoli Correlati

Commenti

Ultimi Articoli