The Batman: Matthew McConaughey troppo vecchio per interpretare Harvey Dent alias Due Facce

Matthew McConaughey vecchio per Due Facce
The Batman: Matthew McConaughey accostato al ruolo di Due Facce nonostante l'età, l'attore ha infatti appena compiuto cinquant'anni

The Batman: Matthew McConaughey accostato al ruolo di Harvey Dent alias Due Facce nonostante l’età, l’attore ha infatti appena compiuto cinquant’anni

Continua il casting dei villain di The Batman di Matt Reeves, nuovo capitolo della saga cinematografica del Cavaliere Oscuro impersonato da Robert Pattinson che ha l’ambizioso compito di ricostruire l’universo cinematografico DC Comics e porre le basi per la ricostruzione della Lega della Giustizia, sotto la supervisione di J.J. Abrams, legato in esclusiva con WarnerMedia per cinque anni e cinquecento milioni di dollari.

Rispetto all’ultima volta, abbiamo guadagnato il bravissimo quanto sottovalutato Paul Dano nel ruolo di Enigmista – e perso di conseguenza Jonah Hill che ha rifiutato il tetto salariale di cinque milioni di dollari corrisposti al protagonista Pattinson – e la figlia d’arte Zoë Kravitz (X-Men – L’inizio, Divergent, Mad Max: Fury Road, Animali fantastici e dove trovarli) nel ruolo di Catwoman.
Confermato, e ce lo teniamo stretto, Jeffrey Wright come nuovo Jim Gordon.

Paul Dano è Enigmista
Paul Dano è Enigmista

Corre sul web all’impazzata il copia-incolla del rumor lanciato dal Daily Mail su Matthew McConaughey candidato al ruolo di Harvey Dent alias Due Facce.

Immaginare tuttavia il neo cinquantenne Matthew McConaughey nel ruolo che già fu del coetaneo Aaron Eckhart ormai dodici anni fa, nelle vesti del giovane e brillante avvocato Harvey Dent, il più giovane procuratore distrettuale della storia di Gotham City a soli ventisei anni, al fianco dell’amico e coetaneo Bruce Wayne di Pattinson, che interpreterà Batman tra i ventisette e i trent’anni, ci suona abbastanza singolare ed irrealistico, mentre coerente è l’età di Jeffrey Wright alias il sergente di polizia Jim Gordon che avrà già moglie e figlia quando incontrerà Batman per la prima volta.

Ad avvalorare le nostre riflessioni, la casting call di Due Facce per Batman sembra riporti nella descrizione del profilo ricercato “Età: tra i trenta e i quarant’anni”, ossia un profilo coetaneo al trentatreenne Pattinson, che possa affiancare e competere con Bruce Wayne senza apparire un mentore molto più “maturo”.

E voi, ce lo vedete Matthew McConaughey nelle vesti del trentenne Harvey Dent, coetaneo di Pattinson?

Zoë Kravitz è Catwoman
Zoë Kravitz è Catwoman