Noi

Noi – recensione del nuovo film di Jordan Peele

Adelaide Wilson (Lupita Nyong’o – Premio Oscar per 12 Anni Schiavo e Nakia in Black Panther), arriva, assieme al marito Gabe (Winston Duke – M’Baku in Black Panther) ed ai figli Jason e Zora, alla casa dove ha trascorso la sua infanzia a Santa Cruz, per qualche giorno di vacanza. Dopo una giornata passata sulla spiaggia, la sera li aspetta una brutta sorpresa: un gruppo di quattro individui vestiti con una tuta da lavoro rossa si presenta sul viale d’accesso, in un silenzio che si fa presto minaccioso. Solo una volta che i quattro si saranno fatti strada nella casa, Adelaide e la sua famiglia capiranno di non trovarsi di fronte a sconosciuti: gli invasori sono molto simili a loro.

Loro... però un po' anche Noi
Loro… però un po’ anche Noi

Noi (Us) è il secondo film diretto da Jordan Peele, autore ed attore comico televisivo che ha debuttato alla regia due anni fa con Scappa – Get Out, rivelazione di un suo inaspettato talento per il thriller. Quel film si guadagnò quattro candidature agli Oscar, vincendo per la Miglior Sceneggiatura Originale e facendo di Peele il primo autore afroamericano a ricevere la statuetta. Atteso al varco alla sua seconda opera, Peele dimostra che non si è trattato di un successo casuale, portando in sala un horror/thriller molto più serrato del precedente.

Laddove Get Out dichiarava il suo messaggio politico in maniera esplicita, Noi è più incisivo perché è permeato di significati, stratificati e lasciati trasparire senza essere urlati. Noi è una sorpresa: molto di più che l’home invasion horror suggerito dal trailer (che racconta comunque troppo), spiazza fin dalle prime scene, inquietanti e allo stesso tempo formalmente eleganti (si nota la fotografia di Mike Gioulakis, che ha affinato le sue arti con Split, Glass e It Follows).

Niente è casuale: l’attenzione al dettaglio traspare fin dall’inizio, e lo spettatore più smaliziato sarà pronto a cogliere gli indizi disseminati in ogni scena, e portato a prendere nota mentalmente di ogni conversazione, di ogni oggetto sul quale una scena si sofferma, immaginando quando e come sarà decisivo per gli sviluppi.

Con la grazia delle sceneggiature perfettamente oliate, Noi sfrutta magistralmente quegli elementi, usandoli al momento giusto per ottenere il massimo effetto, che sia drammatico, terrorizzante, sorprendente o comico (Jordan Peele non rinnega totalmente le sue radici, spezzando la tensione quando serve).

Lupita Nyong'o, Evan Alex e Shahadi Wright Joseph
Lupita Nyong’o, Evan Alex e Shahadi Wright Joseph

Le interpretazioni degli attori (non solo i nomi più quotati, ma anche i giovani Shahadi Wright Joseph ed Evan Alex) sono tutte straordinarie nella maniera di differenziare i membri della famiglia Wilson ed i loro doppelgänger. Eppure, quella della protagonista Lupita Nyong’o è assolutamente monumentale nell’incarnare Adelaide e il suo doppio, differenziandole per movenze, voce ed espressione.

Noi, spuntato quasi dal nulla, resterà con noi a lungo: all’uscita dal cinema, continuerà ad alimentare domande, inquietudini, riflessioni e la consapevolezza di aver assistito alla nascita di un grande classico.

Noi, durante la visione di Noi
Noi, durante la visione di Noi

Sintesi

Una sceneggiatura perfettamente levigata, una fotografia efficace ed elegante e interpretazioni straordinarie fanno del secondo film di Jordan Peele un capolavoro destinato a diventare un classico

Perché MadMass.it

Non è questa la cinesfera che ci meritiamo, abbandonata allo strapotere delle content farm e al loro incessante copia-traduci-incolla finalizzato ad invadere i motori di ricerca. Meno del 20% dei contenuti delle content farm è originale ed il loro modello distorto ha contribuito alla scomparsa dell'opinione cinematografica online. Oltre il 90% degli articoli presenti su MadMass.it è farina del nostro sacco: mettiamo la qualità, il piacere di scrivere e la voglia di proporre qualcosa di autentico e diverso al centro dei nostri contenuti. Sostieni anche tu la causa di una cinesfera più creativa e originale, insieme possiamo restituire influenza ed autorevolezza al nostro web cinematografico. Supportaci se puoi con una donazione o acquistando i prodotti consigliati sul nostro sito, o semplicemente passa a visitarci e sfoglia le nostre pagine: ci permetterai di continuare a crescere e fare sentire la nostra voce.

Articoli Correlati

Commenti

Ultimi Articoli

Cinema News del 22 ottobre [Rassegna Stampa]

Cinema News del 22 ottobre: il trailer del nuovo film d'animazione Disney Raya e l’ultimo drago, ancora Mank, lo sciagurato Joker di Jared Leto...

Lo squalo recensione film di Steven Spielberg

Lo squalo recensione del film di Steven Spielberg con Roy Scheider, Richard Dreyfuss, Robert Shaw, Lorraine Gary e Murray Hamilton Come nelle grandi sceneggiature, la prima...

Borat 2 Subsequent Moviefilm recensione film con Sacha Baron Cohen [Amazon Prime Video Anteprima]

Borat Subsequent Moviefilm (Borat - Seguito di film cinema) recensione film di Jason Woliner con Sacha Baron Cohen e Irina Nowak il sequel di...

Truth Seekers recensione serie TV con Simon Pegg e Nick Frost [Amazon Prime Video Anteprima]

Truth Seekers recensione della serie TV Amazon Prime Video creata ed interpretata da Nick Frost e Simon Pegg con Emma D'Arcy, Samson Kayo, Malcolm McDowell e...

Cinema News del 21 ottobre [Rassegna Stampa]

Cinema News del 21 ottobre: Jake Gyllenhaal e Denis Villeneuve di nuovo insieme per la serie HBO The Son, Jamie Foxx l'ammazzavampiri, Willow ritorna...

Ammonite recensione film con Kate Winslet e Saoirse Ronan [Anteprima]

Ammonite recensione film di Francis Lee con Kate Winslet, Saoirse Ronan, Gemma Jones, James McArdle, Sam Parks e Fiona Shaw Ispirato alla storia vera e...

Stardust recensione film biopic su David Bowie con Johnny Flynn [Anteprima]

Stardust recensione film di Gabriel Range con Johnny Flynn, Jena Malone, Marc Maron, Aaron Poole, Anthony Flanagan, Roanna Cochrane e Lara Heller La locandina di...

El Dorado recensione film con John Wayne e Robert Mitchum

El Dorado recensione del film di Howard Hawks con John Wayne, Robert Mitchum, James Caan e Charlene Holt Era il 1959 quando Howard Hawks, con Un...

Cinema News del 20 ottobre [Rassegna Stampa]

Cinema News del 20 ottobre: i trailer dei film Ma Rainey's Black Bottom con Viola Davis e Chadwick Boseman, Qualcuno salvi il Natale:...

BFI London Film Festival 2020: i vincitori della 64esima edizione virtuale del Festival del Cinema di Londra

BFI London Film Festival 64: vince Another Round (Un altro giro) di Thomas Vinterberg con Mads Mikkelsen come Miglior Film. Miglior Documentario a The...