Luck

Luck recensione serie tv con Dustin Hoffman e Nick Nolte [Sky Anteprima]

Luck, la recensione in anteprima della serie tv diretta da Michael Mann con Dustin Hoffman e Nick Nolte, disponibile su Sky Atlantic dal 25 maggio.

Luck recensione serie TV creata da David Milch e diretta da Michael Mann con Dustin Hoffman, Nick Nolte, Dennis Farina, John Ortiz e Richard Kind

Nata dal connubio geniale tra Michael Mann, uno dei più grandi cineasti d’azione statunitensi, e David Milch, sceneggiatore di serie di successo come NYPD – New York Police Department, Luck racconta in nove episodi le storie, intrecciate tra loro, di diversi personaggi che frequentano la stessa pista di corse da cavalli.

Anche se il suo titolo rimanda al concetto di fortuna la serie del 2011, che vanta tra i suoi protagonisti attori del calibro di Dustin Hoffman e Nick Nolte, non può essere considerata altrettanto favorita dalla sorte perché, a causa della morte di tre cavalli utilizzati per le riprese, il canale HBO, che aveva trasmesso la prima stagione, decide di cancellarla definitivamente.

Dennis Farina e Dustin Hoffman
Dennis Farina e Dustin Hoffman (Credits: Sky/HBO)

Nick Nolte in Luck
Nick Nolte in Luck (Credits: Sky/HBO)

La vicenda si snoda attraverso una fitta trama di relazioni all’interno di un ippodromo in cui gravitano personaggi molto diversi tra loro ma uniti tutti dalla stessa voglia di fare soldi facili scommettendo su cavalli più o meno vincenti. C’è Chester “Ace” Bernstein, il gangster appena uscito di galera ingannato dai suoi ex soci, interpretato da un gigantesco Dustin Hoffman, che delega il suo autista/scagnozzo Gus “The Greek” Demitriou, un attempato ma sempre grandioso Dennis Farina, nel gestire il suo cavallo da corsa dal momento che lui, come pregiudicato, non può possederne uno. C’è il romantico allenatore Walter Smith, un imponente Nick Nolte, che combatte contro il sistema marcio degli squali che girano intorno ai suoi amati cavalli e che fa da contraltare a Turo Escalante, John Ortiz che aveva già lavorato con Mann in Miami Vice e che interpreta un immigrato peruviano che si è fatto strada fino a diventare un addestratore di cavalli la cui buona reputazione è pari solo alle sue tattiche spesso poco raccomandabili.

Per chiudere il cerchio della carrellata di personaggi che alimentano il polveroso quanto losco galoppatoio non si può non citare Joey Rathburn, interpretato da Richard Kind, lo zio Arthur di A Serious Man dei fratelli Coen, che qui impersonifica un viscido agente di fantini che bada solo al proprio guadagno e gli immancabili giocatori incalliti Marcus e Renzo, interpretati da Kevin Dunn e dalla rivelazione Ritchie Coster.

Luck recensione serie TV Sky con Dustin Hoffman
Dustin Hoffman, Dennis Farina e John Ortiz (Credits: Sky/HBO)

Kerry Condon in Luck
Kerry Condon in Luck (Credits: Sky/HBO)

Al pubblico italiano sicuramente Luck ricorderà Febbre da cavallo del geniale Steno, pellicola iconica degli anni ’70 che, oltre ad essere una un cult cinematografico, confermò il talento dei due protagonisti Gigi Proietti e Enrico Montesano, anche se i toni, decisamente meno comici, virano più verso l’action e il gangster drama. Sicuramente la serie, il cui pilot è diretto dal filmmaker di Nemico pubblico, è interessante sia dal punto di vista della regia che della sceneggiatura, in cui si percepisce l’impronta di Milch, e non si limita a lasciarsi vedere con piacere ma riesce a coinvolgere sin dal primo episodio, obiettivo che non tutte le serie tv raggiungono spesso.

Dopo dieci anni dalla sua messa in onda negli Stati Uniti, Luck sbarca su Sky Atlantic con l’obiettivo di conquistare il pubblico italiano, che ama da sempre le corse di cavalli e soprattutto le scommesse. Un’ultima ma interessante curiosità riguarda la sigla iniziale costituita dalle note del brano Splitting The Atom dei Massive Attack, perfetto per un’ambientazione poco limpida e trasparente come quella descritta da David Milch.

Sintesi

Gangster drama e azione tra corse di cavalli e scommesse: storie di malavita, romanticismo, violenza e avidità si intrecciano nel coinvolgente serial di David Milch impreziosito dalle grandi interpretazioni di un ottimo cast corale nel quale svettano Dustin Hoffman, Nick Nolte e Dennis Farina.

Perché MadMass.it

Non è questa la cinesfera che ci meritiamo, abbandonata allo strapotere delle content farm e al loro incessante copia-traduci-incolla finalizzato ad invadere i motori di ricerca. Meno del 20% dei contenuti delle content farm è originale ed il loro modello distorto ha contribuito alla scomparsa dell'opinione cinematografica online. Oltre il 90% degli articoli presenti su MadMass.it è farina del nostro sacco: mettiamo la qualità, il piacere di scrivere e la voglia di proporre qualcosa di autentico e diverso al centro dei nostri contenuti. Sostieni anche tu la causa di una cinesfera più creativa e originale, insieme possiamo restituire influenza ed autorevolezza al nostro web cinematografico. Supportaci se puoi con una donazione o acquistando i prodotti consigliati sul nostro sito, o semplicemente passa a visitarci e sfoglia le nostre pagine: ci permetterai di continuare a crescere e fare sentire la nostra voce.

Articoli Correlati

Commenti

Ultimi Articoli