Loki: in arrivo la serie TV su Disney+

Disney+: arriva la serie TV Marvel Loki con Tom Hiddleston, il dio degli inganni che viaggia nel tempo influenzando gli eventi della storia umana

Loki ha il potenziale per essere la migliore tra le serie Marvel, ed è proprio quando pensavamo che la serie sarebbe stata un prequel che descrive la storia del dio degli inganni che Avengers: Endgame ha cambiato di nuovo le carte in tavola. Dopo essere stato ucciso senza cerimonie da Thanos in Avengers: Infinity War, il Loki del passato ha trovato una via di fuga grazie al Tesseract che Captain America, Iron Man, Hulk e Ant-Man si sono fatti sfuggire durante il loro viaggetto nel tempo.

Loki e il Tesseract
Tom Hiddleston e il Tesseract

A febbraio, l’Hollywood Reporter ha rivelato: “Il nuovo show vedrà Loki (Tom Hiddleston) spuntare nel corso della storia umana come un improbabile deus ex machina sugli eventi” – un fatto apparentemente confermato da Kevin Feige durante un’apparizione ad un evento degli azionisti Disney (riportato da /Film), dove è stata mostrata una foto che ritrae Loki in una città degli anni ’70, e dietro di lui la locandina del film Jaws esposta in un cinema.

Tom Hiddleston al San Diego Comic-Con 2019
Tom Hiddleston al San Diego Comic-Con 2019 per presentare la serie TV Loki in streaming su Disney+ (Alberto E. Rodriguez/Getty Images)

Tuttavia, Feige ha dichiarato al SDCC che la serie avrà luogo dopo Endgame. Naturalmente, con la situazione del multiverso ancora fresca e l’interessante scelta del logo che potrebbe accennare a quattro diverse epoche visitate da Loki, chissà quali trucchi il dio degli inganni ci riserverà? In ogni caso l’appuntamento è fissato alla primavera del 2021, quando la serie uscirà sulla piattaforma Disney+.

Marco A.

Tom Hiddleston al San Diego Comic-Con 2019
Tom Hiddleston al San Diego Comic-Con 2019 per presentare la serie TV Loki in streaming su Disney+ (Alberto E. Rodriguez/Getty Images)

Perché MadMass.it

Consapevoli del nostro ruolo, da cinque anni in MadMass.it portiamo avanti una linea editoriale responsabile, preferendo la copertura dei festival al content farming, le recensioni al clickbait, le rubriche e le interviste al sensazionalismo. Stiamo cercando di fare la nostra parte: sostienici con una donazione, acquistando i prodotti consigliati sul nostro magazine o semplicemente passa a visitarci, sfoglia le nostre pagine e condividi i nostri articoli sui social: ci permetterai di continuare a crescere e fare sentire la nostra voce.

Articoli Correlati

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultimi Articoli