Intrappola.to escape room: 60 minuti in trappola

Continua il nostro viaggio nelle escape room, avventure d’ingegno da vivere in gruppo affrontando enigmi e giochi di logica.
Siamo e saremo sempre sostenitori delle esperienze di intrattenimento che ci vedono protagonisti attivi e non soltanto partecipanti passivi nei confronti delle stimolazioni che riceviamo, e le escape room ne sono un bellissimo esempio.

Dopo Effugio, stavolta abbiamo visitato Intrappola.to e le sue escape room Sacrilegium e Prison Room: il divertimento e l’ambiente di tensione e sfida che si vivono in Intrappola.to sono stati tali da renderci più agguerriti che mai nel provare e riprovare ad evadere dalle sue inestricabili trappole.

Intrappola.to escape room
Escape room Sacrilegium di Intrappola.to

La mission di Intrappola.to è trasportare i giocatori in una VERA avventura che li faccia “evadere” dalla vita quotidiana. Consapevolmente più ostica delle altre escape offre un maggiore appagamento alla squadra che raggiunge tutti gli obiettivi (Intrappola.to Catania)

In Sacrilegium viene riprodotta una cripta nella quale siamo rinchiusi come povere vittime destinate al sacrificio per venerare il male, che affiora dai simboli esoterici alle pareti, dai giochi di luci e ombre, dai paurosi effetti sonori e dall’intera ambientazione che ci accoglie durante il gioco.

Tantissimi gli enigmi da risolvere in un’ora, si corre davvero il rischio di rimanere intrappolati tra lucchetti, legacci e simboli poco rassicuranti. Serviranno inoltre abili mani da prestigiatore per sbloccare l’ultimo ostico enigma e vedere la luce della libertà.

Intrappola.to escape room
Escape room Prison Room di Intrappola.to

Se Sacrilegium ci ha appassionato, Prison Room ci ha proprio conquistato, sia per la bellezza delle scenografie di gioco che per la storia, arricchita dalla presenza di una controparte inaspettata, il terribile aguzzino che ci sorveglia sottochiave in attesa della nostra esecuzione sulla sedia elettrica!

Prison Room porta i giocatori a cooperare divisi in due gruppi rinchiusi in celle differenti, stimolandoli ad essere efficaci e coordinati, pena il mancato raggiungimento del successo comune. Molti gli enigmi, brillanti e diversificati, tanti gli oggetti a disposizione o nascosti con i quali interagire durante una bellissima e frenetica corsa verso la salvezza.

Le escape room di Intrappola.to ci hanno entusiasmato, regalandoci diverse serate davvero emozionanti, merito dei bravissimi gestori delle stanze e delle storie ben congegnate.
L’unico difetto? Il rischio di rimanere intrappolati ed essere costretti a ritornare a giocare più volte per completare la sfida… ma sarà un piacevole ritorno.

Perché MadMass.it

Non è questa la cinesfera che ci meritiamo, abbandonata allo strapotere delle content farm e al loro incessante copia-traduci-incolla finalizzato ad invadere i motori di ricerca. Meno del 20% dei contenuti delle content farm è originale ed il loro modello distorto ha contribuito alla scomparsa dell'opinione cinematografica online. Oltre il 90% degli articoli presenti su MadMass.it è farina del nostro sacco: mettiamo la qualità, il piacere di scrivere e la voglia di proporre qualcosa di autentico e diverso al centro dei nostri contenuti. Sostieni anche tu la causa di una cinesfera più creativa e originale, insieme possiamo restituire influenza ed autorevolezza al nostro web cinematografico. Supportaci se puoi con una donazione o acquistando i prodotti consigliati sul nostro sito, o semplicemente passa a visitarci e sfoglia le nostre pagine: ci permetterai di continuare a crescere e fare sentire la nostra voce.

Articoli Correlati

Commenti

Ultimi Articoli