Chernobyl, boom di selfie sul luogo del disastro: parla Craig Mazin

Dopo la messa in onda della serie tv, a Chernobyl è stato registrato un aumento del turismo pari al 40% ma non sono mancate le polemiche.

In questi giorni non si fa che parlare di Chernobyl (qui la recensione): la serie tv targata Sky e HBO ha debuttato anche qui in Italia e continua a raccogliere consensi a livello globale sia da parte del pubblico che della critica. Il disastro del 1986 lo ricordiamo tutti, alcuni perché hanno vissuto direttamente il periodo di panico e le relative conseguenze di quegli anni, altri perché hanno approfittato dei libri di storia e della tecnologia per informarsi su quanto accaduto.

Chernobyl, gli influencer invadono i luoghi della tragedia

La serie tv creata da Craig Mazin ha saputo ricostruire nei minimi dettagli gli attimi subito successivi al disastro, utilizzando il giusto livello di crudezza ma anche una buona dose di sensibilità nel descrivere le sensazioni provate dai vari protagonisti della vicenda. Evidentemente tale sensibilità non è però roba da tutti, come testimoniano le tante polemiche esplose nelle ultime settimane.

Dopo la messa in onda della serie tv, a Chernobyl è stato registrato un aumento del turismo pari al 40%. Fin qui si potrebbero individuare soltanto aspetti positivi, se non fosse che moltissime persone, i cosiddetti influencer, abbiano scelto di raggiungere i luoghi del disastro per scattarsi qualche selfie, alcuni dei quali in pose a dir poco fantasiose. A tal riguardo si è espresso anche Craig Mazin, ideatore della serie tv, attraverso un post sui social:

“Molto positivo è il fatto che lo show abbia portato tantissimi turisti a Chernobyl ma sì, ho avuto modo di vedere in giro alcune foto. Se scegliete di visitare quei luoghi, ricordate che lì c’è stata una tragedia. Portate dunque rispetto per chi ha sofferto e per chi si è sacrificato”.

Qui di seguito potete invece dare un’occhiata ad alcuni dei selfie “incriminati”:

Perché MadMass.it

Non è questa la cinesfera che ci meritiamo, abbandonata allo strapotere delle content farm e al loro incessante copia-traduci-incolla finalizzato ad invadere i motori di ricerca. Meno del 20% dei contenuti delle content farm è originale ed il loro modello distorto ha contribuito alla scomparsa dell'opinione cinematografica online. Oltre il 90% degli articoli presenti su MadMass.it è farina del nostro sacco: mettiamo la qualità, il piacere di scrivere e la voglia di proporre qualcosa di autentico e diverso al centro dei nostri contenuti. Sostieni anche tu la causa di una cinesfera più creativa e originale, insieme possiamo restituire influenza ed autorevolezza al nostro web cinematografico. Supportaci se puoi con una donazione o acquistando i prodotti consigliati sul nostro sito, o semplicemente passa a visitarci e sfoglia le nostre pagine: ci permetterai di continuare a crescere e fare sentire la nostra voce.

Articoli Correlati

Commenti

Ultimi Articoli

Oscar Isaac sarà Solid Snake nel film Metal Gear Solid basato sul videogioco di Hideo Kojima

Oscar Isaac sarà Solid Snake in Metal Gear Solid nella trasposizione cinematografica del videogioco capolavoro di Hideo Kojima pubblicato da Konami Mentre abbiamo ancora negli...

Il futuro dei film e dei cinema tra sala e streaming

Warner Bros. rilascerà l'intero listino cinematografico 2021 contemporaneamente in sala e su HBO Max: il futuro dei film e dei cinema tra sala e...

The Wilds recensione serie TV di Sarah Streicher con Rachel Griffiths [Amazon Prime Video Anteprima]

The Wilds recensione serie TV di Sarah Streicher con Rachel Griffiths, Sophia Ali, Shannon Berry, Jenna Clause, Reign Edwards, Mia Healey e Sarah Pidgeon Quando un gruppo...

Kiss Kiss Bang Bang recensione film di Shane Black con Robert Downey Jr. e Val Kilmer [Flashback Friday]

Kiss Kiss Bang Bang recensione del film di Shane Black con Robert Downey Jr., Val Kilmer, Michelle Monaghan, Shannyn Sossamon e Corbin Bernsen Nel 1983, a...

Quarto potere recensione film di e con Orson Welles

Quarto potere recensione del film diretto e interpretato da Orson Welles con Joseph Cotten, Erskine Sanford, Dorothy Comingore, Ray Collins, Everett Sloane e William...

Cinema News del 4 dicembre [Rassegna Stampa]

Warner Bros. fa il grande passo La Fatale Hilary Swank Si arricchisce il cast di Hawkeye Cynthia Erivo e la Regina Vittoria La...

Il magico mondo della saga Harry Potter al cinema: origini storia e curiosità [Throwback Thursday]

La saga cinematografica di Harry Potter è sicuramente una delle più amate dai bambini (e dagli adulti). Ricordiamone insieme origini, storia e curiosità Ormai il...

Kadaver recensione film di Jarand Herdal con Gitte Witt [Netflix]

Kadaver recensione film di Jarand Herdal con Gitte Witt, Thomas Gullestad, Thorbjørn Harr, Maria Grazia Di Meo e Gjermund Gjesme disponibile su Netflix Nel futuro distopico...

Cinema News del 3 dicembre [Rassegna Stampa]

Emma Stone lascia Babylon Gal Gadot ha un cuore di pietra Jason Statham di nuovo spia Jason Statham di nuovo criminale Hawkeye ha...

Sebastian Jones: intervista al filmmaker e montatore di Terrence Malick

Intervista a Sebastian Jones, regista e montatore di Terrence Malick noto per Everybody's Everything, La vita nascosta - Hidden Life e Song to Song Sebastian...