Il prodigioso Maurice porterà il Discworld di Terry Pratchett finalmente al cinema

L’autore inglese Terry Pratchett, scomparso nel 2015, ha riscosso uno straordinario successo letterario con i quarantuno romanzi fantasy-satirici ambientati a Discworld (o Mondo Disco), un pianeta piatto poggiato sulla schiena di quattro elefanti, che a loro volta si reggono sul dorso di una gigantesca tartaruga che nuota per l’universo.
Concepito inizialmente come parodia di rinomate serie fantasy (l’esempio più lampante è il personaggio di Cohen il Barbaro), l’universo di Discworld si è poi espanso a coprire reinterpretazioni di eventi reali e altre opere letterarie e cinematografiche, riviste in chiave comica o satirica.

Forse per la difficoltà di rendere visivamente il tono dei romanzi, il sostanzioso corpus dell’autore, pur avendo dato origine a videogiochi e a qualche film tv, non è ancora approdato al cinema, nonostante l’interesse di registi come Sam Raimi e Terry Gilliam.
Il successo della serie tv Amazon Good Omens, tratta da un libro scritto a quattro mani da Pratchett e Neil Gaiman, sta attirando nuovamente l’attenzione sul Mondo Disco, ed è stato ufficialmente annunciato un primo titolo: The Amazing Maurice and his Educated Rodents.

Pubblicato nel 2001 e arrivato in Italia nel 2005 con il titolo Il prodigioso Maurice e i suoi geniali roditori, The Amazing Maurice è il ventottesimo romanzo della serie, nonché il primo esplicitamente indirizzato ad un pubblico di ragazzi: è naturale quindi che il suo adattamento sarà un film d’animazione, ad opera dello studio tedesco Ulysses Filmproduktion.

La copertina di una delle edizioni di The Amazing Maurice and his educated rodents
La copertina di una delle edizioni di The Amazing Maurice and his educated rodents

Il prodigioso Maurice del titolo è un gatto parlante, un truffatore che gira per il Discworld con la sua gang costituita da un ragazzo, Keith, ed un gruppo di loquaci topi dall’intelletto sviluppato. La routine della banda consiste nell’arrivare in una cittadina e simulare un’invasione di roditori: quando questa getterà nel panico la popolazione locale, l’amministrazione della città non potrà far altro che ingaggiare un rinomato pifferaio (Keith) che conduca magicamente la calamità squittente fuori dalle mura.
A causa del malcontento nel gruppo dei topi, che trova lo stratagemma svilente ed immorale, la prossima cittadina sarà l’ultima. Quando la gang arriva a Bad Blintz, però, scopre che un’infestazione di ratti è già in atto, e che per risolvere la situazione sono stati chiamati due acchiappatopi che hanno disseminato la città di trappole.

Il prodigioso Maurice e i suoi geniali roditori si avvarrà di una sceneggiatura scritta da Terry Rossio (candidato all’Oscar per Shrek e co-autore del primo Aladdin e di Pirati dei Caraibi), con un design dei personaggi affidato a Carter Goodrich (Ratatouille, Cattivissimo Me, Coco), per la regia del Tedesco Toby Genkel.
Per questo libro Terry Pratchett vince il suo primo importante riconoscimento, la Carnegie Medal, assegnata ogni anno in Gran Bretagna a scrittori di libri per ragazzi.

Perché MadMass.it

Non è questa la cinesfera che ci meritiamo, abbandonata allo strapotere delle content farm e al loro incessante copia-traduci-incolla finalizzato ad invadere i motori di ricerca. Meno del 20% dei contenuti delle content farm è originale ed il loro modello distorto ha contribuito alla scomparsa dell'opinione cinematografica online. Oltre il 90% degli articoli presenti su MadMass.it è farina del nostro sacco: mettiamo la qualità, il piacere di scrivere e la voglia di proporre qualcosa di autentico e diverso al centro dei nostri contenuti. Sostieni anche tu la causa di una cinesfera più creativa e originale, insieme possiamo restituire influenza ed autorevolezza al nostro web cinematografico. Supportaci se puoi con una donazione o acquistando i prodotti consigliati sul nostro sito, o semplicemente passa a visitarci e sfoglia le nostre pagine: ci permetterai di continuare a crescere e fare sentire la nostra voce.

Articoli Correlati

Commenti

Ultimi Articoli

Sound of Metal recensione film di Darius Marder con Riz Ahmed [Amazon Prime Video]

Sound of Metal recensione film di Darius Marder con Riz Ahmed, Olivia Cooke, Mathieu Amalric, Lauren Ridloff e Paul Raci Intenso e tragicamente reale Sound of...

Raya e l’ultimo drago recensione film di Don Hall e Carlos López Estrada [Disney+ Anteprima]

Raya e l’ultimo drago recensione del 59esimo film d'animazione Disney di Don Hall e Carlos López Estrada in uscita nelle sale e su Disney+ Raya...

Golden Globe 2021 vincitori: vince Nomadland e Chloe Zhao migliore regista, Borat 2 migliore commedia e Sacha Baron Cohen miglior attore

Golden Globe 2021 vincitori: vince Nomadland con Chloe Zhao migliore regista, Borat 2 migliore commedia con Sacha Baron Cohen miglior attore Netflix mette a frutto...

Golden Globe 2021: Chadwick Boseman Miglior Attore Protagonista in un Film Drammatico

Golden Globe 2021: Chadwick Boseman Miglior Attore Protagonista in un Film Drammatico per Ma Rainey's Black Bottom Premio postumo tanto atteso quanto meritato allo sfortunato...

Golden Globe 2021: Anya Taylor-Joy e La regina degli scacchi migliore attrice e miniserie TV

Golden Globe 2021: Anya Taylor-Joy e La regina degli scacchi migliore attrice e miniserie TV Trionfo di Anya Taylor-Joy e La regina degli scacchi rispettivamente...

Golden Globe 2021: The Crown vince Migliore Serie TV Drammatica

Golden Globe 2021: The Crown vince Migliore Serie TV Drammatica The Crown si afferma come migliore serie TV drammatica del 2021 ai Golden Globes, prevalendo...

Golden Globe 2021: Rosamund Pike Migliore Attrice Protagonista per I Care A Lot

Golden Globe 2021: Rosamund Pike Migliore Attrice Protagonista per I Care A Lot Vittoria a sorpresa per Rosamund Pike con I Care A Lot rispetto...

Golden Globe 2021: Laura Pausini vince migliore canzone originale per La vita davanti a sé

Golden Globe 2021: Laura Pausini vince la migliore canzone originale per La vita davanti a sé In una categoria combattutissima contro Judas and the Black...

Golden Globe 2021: Aaron Sorkin Miglior Sceneggiatura con Il processo ai Chicago 7

Golden Globe 2021: Aaron Sorkin Miglior Sceneggiatura con Il processo ai Chicago 7 Aaron Sorkin si aggiudica uno dei premi più pesanti della serata, quello...

Golden Globe 2021: Soul miglior film d’animazione

Golden Globe 2021: Soul miglior film d'animazione Non c'è storia nella categoria miglior film d'animazione, dove Soul e Pixar si dimostrano innovatrice e game changer...